Scuola_del_tifo_2015_01Come ogni anno, si è giunti alla conclusione della ottava edizione della “Scuola del Tifo”, iniziativa fortemente voluta dall’Unione Clubs Azzurri e patrocinata direttamente dall’Empoli Calcio. La mattinata di oggi ha rappresentato il culmine degli incontri organizzati dal Club in tutte le scuole del Circondario durante tutto l’arco dell’anno scolastico. I circa 800 bambini delle scuole elementari della zona hanno riempito entusiasti il PalaEsposizioni con la loro carica di allegria e con i cartelloni da loro disegnati, aspettando in tribolante attesa l’arrivo dei calciatori azzurri.

 

Durante l’incontro hanno preso la parola Athos Bagnoli, storico presidente dell’Unione Clubs Azzurri, ma anche altre personalità illustri quali il dirigente del commissariato di Polizia di Empoli Francesco Zunino, l’assessore allo sport del comune di Empoli Fabrizio Biuzzi e il professor De Cesaris: il coro e la raccomandazione unanime è stata quella del rispetto della fede calcistica altrui e dell’ospitalità da riservare ai tifosi avversari, argomenti già trattati peraltro nei singoli incontri avuti durante l’anno nelle varie scuole. I ragazzi, accompagnati dalle loro maestre, hanno risposto “presente” all’appello e hanno intonato cori inneggianti all’Empoli e alla Serie A.

 

Alle ore 11 circa è arrivato il momento più atteso, ossia l’arrivo dei calciatori dell’Empoli, accompagnati dal direttore Carli: grande la gioia dei piccoli tifosi azzurri nel vedere i loro idoli, ai quali è stato riservato un tributo particolare. Hanno poi preso la parola Mirko Valdifiori e Massimo Maccarone, che hanno sottolineato ancora una volta quanto sia importante l’educazione alla non violenza e al trattare il tifoso avversario come “ospite” e non come nemico. Finalmente, i bambini hanno potuto ricevere in premio dai loro beniamini una sacca contenente vari gadgets azzurri e hanno composto una fila corposa, per ottenere il maggior numero di autografi. Nessun calciatore azzurro si è sottratto al calore degli alunni festanti e si è anche fatto immortalare nelle foto di rito.

 

Insomma, una bellissima giornata di sport, di amicizia e di valori: quelli che, troppo spesso, nel calcio vengono a mancare e che questi bambini possono sempre insegnarci.

 

Simone Galli

 

Qui sotto la galleria delle foto dell’evento:

 

Scuola del Tifo 2015 02  Scuola del Tifo 2015 03Scuola del Tifo 2015 04Scuola del Tifo 2015 05

 

 

 

 

Scuola del Tifo 2015 06Scuola del Tifo 2015 07Scuola del Tifo 2015 08

 

 

 

Scuola del Tifo 2015 09Scuola del Tifo 2015 10Scuola del Tifo 2015 11Scuola del Tifo 2015 12Scuola del Tifo 2015 13Scuola del Tifo 2015 14Scuola del Tifo 2015 15Scuola del Tifo 2015 16Scuola del Tifo 2015 17Scuola del Tifo 2015 18

CONDIVIDI
Articolo precedenteSentite Gustavo Poyet: "calcio italiano? Impressionato dall'Empoli!"
Articolo successivoGiudice Sportivo serie A
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

5 Commenti

  1. …e pensare che ci sono empolesi che tifano contro l’Empoli! Contro realtà magnifiche come questa. Che tristezza amici, che tristezza!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here