frosinone-empoli (18)Terminata la settimana di fuoco, composta da ben tre impegni che hanno portato due punti, l’Empoli si rituffa sul campionato ospitando il Frosinone. I ciociari, reduci dalla sconfitta casalinga contro la Juventus, sono alla disperata ricerca di punti-salvezza e la trasferta toscana potrebbe rappresentare una delle sue ultime occasioni. L’Empoli invece proverà a conquistare un successo che manca ormai da ben cinque turni: infatti gli azzurri non sono ancora riusciti a portare a casa la vittoria nel girone di ritorno e hanno racimolato solo 4 punti totali. Vediamo nel dettaglio quali sono le insidie e le cose positive per la prossima gara: partiamo, come sempre, dai Meno.

 

1) LA DISPERAZIONE DEL FROSINONE

I nostri rivali sono attualmente al penultimo posto in coabitazione con il Carpi e stanno cerando di ridurre, per quanto possibile, il gap con la quartultima. Ecco che Empoli potrebbe rappresentare una delle ultime chances per farsi sotto e rinvigorire le speranze di conquistare la permanenza in Serie A. La disperazione e la fame del Frosinone potrebbero essere decisive e giocarci brutti scherzi, per cui occorrerà tenera altissima la concentrazione.

 

2) L’EMPOLI NON VINCE IN CASA DAL 13 DICEMBRE

Sono passati praticamente due mesi dall’ultima vittoria dell’Empoli al Castellani, per la precisione contro il Carpi. Nelle ultime tre gare gli azzurri hanno raccolto solo due pareggi – contro Milan e Udinese – e la sconfitta di misura contro l’Inter. In queste gare i nostri sono sempre passati in svantaggio e, anche se la classifica sorride, tornare a vincere è quasi un imperativo.

 

3) IL MODO DI GIOCARE DEL FROSINONE

L’Empoli trova maggiori difficoltà contro le squadre coriacee, che si chiudono a riccio. Una di queste è il Frosinone, che potrebbe impostare, almeno inizialmente, una gara di attesa per poi sorprenderci in contropiede. I frusinati cercando di non far giocare l’avversario e di metterla sul piano fisico, e gli azzurri dovranno essere bravi ad aggirare l’ostacolo.

 

Passiamo ora ai Più.

 

1) LA FORZA DELL’EMPOLI RISPETTO AL FROSINONE

Se il Frosinone può utilizzare le armi battagliere che possiede, è anche vero che l’Empoli è nettamente più forte, sia collettivamente che singolarmente. Le partite vanno giocate certamente e, anche se parte coi favori del pronostico, la squadra azzurra dovrà prestare attenzione. Ma sul piano tecnico le differenze ci sono e potrebbero decidere la partita a nostro favore.

 

2) FROSINONE PEGGIOR DIFESA DEL TORNEO

Sono 50 le reti subite dal Frosinone in questo campionato, praticamente più due a partita. Di queste ben 28 sono state subìte negli 11 incontri disputati lontano dal Matusa. Insomma, la retroguardia frusinate è tutt’altro che imperforabile e Maccarone e soci potrebbero seriamente metterla in difficoltà.

 

3) IL RENDIMENTO ESTERNO DEL FROSINONE

Oltre ad aver subito molti gol, il rendimento esterno del Frosinone lascia molto a desiderare. In particolare, i “canarini” non hanno mai vinto in trasferta, riuscendo a collezionare solamente due punti, frutto di altrettanti pareggi (ma di prestigio, contro Juventus e Sassuolo).

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews da Frosinone
Articolo successivoDa Frosinone parla…Daniel Ciofani
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

11 Commenti

      • Togli la rettifica e leggi bene: “L’Empoli invece proverà a conquistare un successo che manca ormai da ben cinque turni: infatti gli azzurri non sono ancora riusciti a portare a casa la vittoria nel girone di ritorno e hanno racimolato solo 4 punti totali.”
        Dice “non portano a casa”, non “non vincono in casa”…oltretutto i punti conquistati IN CASA nel girone di ritorno sono 2, contro Milan e Udinese, e non 3!
        Il fatto che l’articolo sia stato modificato dopo la mia precisazione (per carità, errare è umano, e sono sicuro che lo sbaglio è frutto solo di disattenzione) chiude la pratica. 😉

  1. O vediamo se dopo che hanno conquistato la prima storica vittoria in serie A gli si fa un altro regalo maremma impestata

  2. …ma noi vinciamo. S’Ostina, per favore, fai un pronostico – naturalmente negativo per ni, come li fai tu -, così vinciamo. E fallo in orario da permetterci di puntare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here