Le Pagelle di Novara-Empoli 0-1

Le Pagelle di Novara-Empoli 0-1

Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri relative alla vittoriosa gara di questo pomeriggio del “Piola” che ha permesso all’Empoli di tornare in testa alla classifica. Redatte dalla redazione di Pianetaempoli.it.   BASSI: 6 Si fa trovare pronto a disinnescare il bolide

Commenta per primo!

Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri relative alla vittoriosa gara di questo pomeriggio del “Piola” che ha permesso all’Empoli di tornare in testa alla classifica. Redatte dalla redazione di Pianetaempoli.it.   BASSI: 6 Si fa trovare pronto a disinnescare il bolide di Salviato da fuori area. Per il resto da sicurezza all’intero reparto rispondendo presente quando viene chiamato in causa.   LAURINI: 7 Ennesima prestazione di alto livello del “francesino” bravo a dare il suo contributo nelle due fasi. Quando c’è da lottare e stringere i denti l’ex Carpi risponde presente dando il suo contributo nella sua zona di competenza non disdegnando di buttare via la palla quando se ne presenta la necessità.   TONELLI: 6.5 Praticamente perfetto sulle palle alte dove fa valere la sua elevazione e il suo senso della posizione. Fa venire i brividi un suo intervento nella prima frazione che per nostra fortuna non produce danni.   RUGANI: 6.5 Abile a farsi trovare pronto a fare buona guardia nella posizione ottimale per disinnescare le iniziative altrui, non disdegnando a sparacchiare il pallone lontano quando ci sono pericoli in vista. Brutto errore nel finale quando lascia scorrere la palla favorendo Rubino che per nostra fortuna conclude debolmente.   HYSAJ: 6.5 Buona prestazione dell’albanese soprattutto in fase di non possesso dove si fa notare con efficaci diagonali che permettono di sventare le minaccie degli avversari. Buono il suo contributo in fase offensiva denotando miglioramenti rispetto a sabato scorso.   RONALDO: 6,5 Sarri sceglie lui per sostituire  Valdifiori per non alterare lo scacchiere tattico. Parte bene dirigendo la manovra con efficacia e facendosi trovare davvero pronto, come se avesse giocato fino ad oggi. Ad inizio ripresa è costretto a alzare bandiera bianca per una botta al ginocchio.   CASTIGLIA:6 Entra probabilmente nel momento più difficile della partita per gli azzurri, innesca qualche ripartenza che non va a buon fine, da il suo contributo in fase di non possesso nel forcing finale del Novara.   festaSIGNORELLI: 6,5 Come tutta la squadra fa davvero bene nel primo tempo dove dialoga con efficacia e puntualità con i compagni. Nella ripresa fa  un pizzico in più di fatica anche perchè i ritmi agonistici della gara aumentano e lui si perde un pò non essendo nelle sue corde.   CROCE: 7 Letteralmente immancabile oggi il prestigiatore, E’ suo l’assist vincente per Maccarone per il gol vincente. Per il resto va via agli esterni del Novara che invano provano a fermarlo, Salviato in particolare ha vissuto un brutto pomeriggio quest’oggi.   VERDI: 6 Buona la sua verticalizzazione per Croce dalla quale nasce il gol vincente di Maccarone in un azione da manuale del calcio. Per il resto va a corrente alternata, nella ripresa si perde subendo l’aggressività e la carica agonistica del Novara che produce il massimo sforzo per pareggiare.   PUCCIARELLI: s.v   TAVANO: 6.5 Salta in maniera sistematica Mori facendosi trovare in un fazzoletto di campo  dove taglia sistematicamente in due la difesa avversaria. Peccato per gli errori sotto porta, in particolare nella prima occasione dove allarga troppo il compasso mandando la palla sul palo. Speriamo abbia tenuto in canna colpi per le prossime partite.   MCHEDLIDZE: 5.5 25′ minuti nei quali facciamo fatica a trovare tracce di lui….   MACCARONE: 6.5 Nella sua Novara colpisce come accadde nella gara di andata dei play-off dello scorso anno. Oltre al gol per fortuna decisivo da il suo contributo alla manovra dialogando con efficacia con i compagni andandosi a guadagnare palloni importanti nei momenti focali della gara.   MISTER SARRI: 6.5 Una vittoria che ci voleva quella di oggi dopo i tre pareggi consecutivi delle precedenti partita. Nel primo tempo si è visto un Empoli davvero stratosferico che poteva sicuramente chiudere la gara. Nella ripresa la squadra ha saputo soffrire non concedendo occasioni agli avversari. Stasera Empoli che torna in testa alla classifica, ma non diciamolo a lui….

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy