I tagliandi per assistere alla gara amichevole in programma mercoledi 5 Agosto (ore 20:45), all’Arena Garibaldi di Pisa tra i nerazzurri di casa ed il nostro Empoli, sono acquistabili tramite il circuito “Bookingshow”.

 

Oltre che sullo stesso sito, www.bookingshow.it, in Empoli potranno essere comodamente acquistati presso la sede del Centro di Coordimento.

Il tagliando per il settore ospiti costa 5,00 euro mentre la tribuna costa 10,00 (ridotto per i ragazzi 5,00).

Stando a quanto comunicatoci dalla società organizzatrice dell’evento, per l’acquisto del settore ospiti non ci sarà necessità del possesso della tessera del tifoso.

 

Redazione PE

 

 

20 Commenti

  1. Bel banco di prova. Quante battaglie all’arena Garibaldi! Ci s’è vinto e ci s’è perso, ma sempre dopo gare combattutissime.

    • …a parte quel vergognoso 2-0 del ’09, quello delle famose “cianine”……..lì si giocò forse, ma forse, 5 minuti.

  2. alla fine sono quelli che mi sono più simpatici. Hanno una passione meravigliosa e sono più di 20 anni che vanno in mano a banditi che li prendono in giro e li fanno fallire ogni 3 anni!
    Come siamo fortunati noi!!! Ricordiamocelo

  3. vissuto otto anni a Pisa fra universita’ e lavoro. devo dire che hanno davvero una grande passione peccato come diceva DBS che siano finiti in mano a dei Banditi, Pomponi su tutti. Dico quasi che un po i derby col Pisa mi mancano. L ultimo in B con Baldini (due scoppole cocenti) pero’ negli ultimi venti anni e’ davvero mancato.

  4. E’ vero,massimo rispetto per la tifoseria del Pisa.Sono molti calorosi e attaccati alla squadra,peccato per loro che il dopo Romeo sia stato costellato di personaggi quasi tutti disastrosi.Ai molti fenomeni che criticano il Corsi ad ogni intervento augurerei presidenti del calibro di Pomponi – Battini e via discorrendo.

  5. Piu’ che altro a Empoli nel 2009 quando si perse 3-0,i Pisani dettero spettacolo in Curva Sud,che riempirono quasi completamente..cori potenti e continui..

  6. Ricordo pure io quelle due pesanti sconfitte della stagione 2008-09 e l’invasione di 3mila pisani al “Castellani”. Ma la seconda sconfitta fu importante perché dalla partita successiva in poi l’Empoli si trasformò completamente e fece tanti risultati utili di fila (indimenticabile 4-0 alla Triestina allora veramente forte), purtroppo non bastò per andare in serie A perché il Brescia ci eliminò ai play-off.

  7. Ho vissuto e lavorato a Pisa per quasi dieci anni e conosco l’attaccamento e la passione che caratterizza i tifosi nerazzurri. ..se avessero una società seria come la nostra , con la loro costante presenza attiva e il gran numero di tifosi allo stadio potrebbero lottare ogni anno per un posto in Europa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here