Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri usciti indenni dal “Barbera” di Palermo, redatte come di consueto dalla redazione di PE.

 

SEPE: 7,5  Decisivo in almeno tre circostanze a salvare il risultato. Su Dybala, nel primo tempo si abbassa con i tempi giusti, nella ripresa i tempi dell’uscita sono ancora più perfetti quando fuori area chiude sempre sul talento rosanero.

 

HYSAJ: 6.5  Soffre nel primo quarto d’ora e accelerazioni di Vazquez, costretto ad un fallo che gli precluderà la sfida con il Genoa. Con il passar del tempo il suo rendimento cresce, nella ripresa da un ottimo contributo anche in fase offensiva, disegnando cross interessanti per i compagni.

 

TONELLI: 6.5  Ottima prestazione come di consueto per “The Wall” che se la deve vedere con clienti molto scomodi come Vazquez e Dybala. Non difetta come di consueto in attenzione e personalità.

 

RUGANI: 6,5 Soffre a tratti la vivacità e la tecnica di Dybala, che lo fa fuori di netto nel finale (per fortuna Sepe salva tutto). Per il resto consueta prestazione fatta di attenzione sulle palle alte, e senso della posizione efficace.

 

MARIO RUI: 7 Anche lui vive il proprio momento peggiore nel primo quarto d’ora e, forse, l’uscita di Morganello lo aiuta. Con il passar del tempo però il suo rendimento cresce in maniera incredibile, ed i suoi cambi di passo mettono in difficoltà i propri dirimpettai nel corso della ripresa.

 

1426558-30527951-2560-1440VALDIFIORI: 6 Soffre all’inizio la pressione dei centrocampisti del Palermo che gli danno poco spazio per poter ragionare. Mirko è bravo a dare il suo contributo in fase di non possesso ed a dettare come sempre i tempi di gioco.

 

VECINO: 6.5 Buona prova dell’uruguaiano efficace ed attento nelle due fasi. Lavoro oscuro in fase di non possesso, ed efficacia anche in fase offensiva. Da rivedere l’intervento di Daprelà ai suoi danni in area, un intervento che poteva meritare il calcio di rigore per gli azzurri nella ripresa.

 

CROCE: 6 Consueto contributo di corsa e generosità del “Prestigiatore” fondamentale nelle due fasi di gioco. Nel corso della ripresa, si fa notare con maggiore frequenza, anche se oggi incide meno in fase offensiva.

 

SAPONARA: 6 Fa sicuramente qualcosa in più rispetto a domenica ma ancora questo non è il miglior Saponara. In ogni caso cerca di dialogare con i compagni, e nella prima frazione con una percussione offre a Maccarone la palla del vantaggio.

 

VERDI: 6 Sarri si affida alla “Lanterna Verde”  per dare maggiore freschezza ed incisività alla fase offensiva azzurra. L’Ex Milan offre una palla d’oro a Mchedlidze che purtroppo mette alle stelle la palla della possibile vittoria.

 

TAVANO: 6 Si batte con grande volontà ed abnegazione e va vicino al gol nella prima frazione, quando Sorrentino gli nega la gioia. Una rete che gli manca come il pane, ma crediamo che presto il nostro bomber si sbloccherà.

 

ZIELINSKI: 6 Anche lui entra bene in partita a livello mentale, qualche buona combinazione con i compagni di reparto.

 

MACCARONE: 6 Prestazione volenterosa e generosa la sua, tiene palla e fa salire la squadra da par suo. Crea continui grattacapi alla difesa rosanero sparando su Sorrentino una palla che urla vendetta.

 

MCHEDLIDZE: 5.5 Grande volontà ed abnegazione, ma è clamoroso l’errore a due passi dalla porta su assist al bacio di Verdi, un attaccante non può sbagliare gol del genere.

 

MISTER SARRI: 6.5 Prepara la gara da par suo con grande intelligenza, facendo sfogare nei primi quarto d’ora i padroni di casa, che tra l’altro sfiorano il gol. Poi come di consueto i nostri escono con personalità e la consueta manovra lineare e pulita, sfiorando a nostra volta il vantaggio. Quello di oggi è un pareggio importante che ci permette di allungare a + 8 sul Cagliari, ma la lotta per la salvezza è ancora lunga, vietato abbassare la guardia.

 

1 commento

  1. Credo che come sempre non abbiamo mai mollato fino al 90’…..abbiamo giocato ancora una volta con autorità,contro una squadra che in casa concede davvero poco,sempre rilanciando l’azione non con azioni di contropiede,ma giocando a pallone….forse ABBIAMO CONCESSO TROPPO NEI PRIMI 20-25 MINUTI,ma non siamo certo stati ad aspettarli e stato il Palermo che ha spinto davvero molto forte(mi pare che però nel secondo tempo abbiano pagato abbastanza la cosa)…..Mi pare che i voti di Pianeta,siano giusti dalla cintola in su,ma in difesa a parte il “solito” Rui e Sepe,gli altri tre difensori non siano andati,questa volta,piu’ in là di un 6(credo che gli attaccanti Palermitani abbiano creato un po’ troppe palle goal per dare voti di 6,5 a Rugani,Tonelli,Hisaj)……Diciamo che probabilmente 6,5 – 7 sia il voto complessivo della prestazione della squadra….Dimenticavo…..RIGORE SU VECINO NETTISSIMO E CONFERMATO DALLA MOVIOLA DI 90′ MINUTO!

  2. Tavano 6???
    PE ma una volta riuscirete ad essere imparziali ma chi e’ che per curiosita fa le pagelle??
    La cosa che mi rende felice e’ la difesa e il probabile ritorno di laurini domenica

  3. non commento più meglio che lo fate voi io non ho parole sui voti mha…
    dico solo che con uno simile a DYBALA e uno che tira le punizioni nello specchio della porta.
    la classifica sarebbe a pari della LAZIO O MEGLIO.
    GRANDE come sempre la difesa

    • comunque se avevamo Dybala oggi finiva in parità, perchè non ha segnato…e tra l’altro non ci hanno fatto goal neanche su punizione….basta piangere con la solita storia degli attaccanti….siete monotoni…. siamo l’Empoli, neanche un giovane come Pucciarelli semisconosciuto ci vuole lasciare figuriamoci quanti attaccanti migliori di quelli che abbiamo possiamo acquistare, NESSUNO!!!!

      • e infatti dici bene a noi non ha segnano ma se era con noi al palermo glie lo faceva. e poi mi riferisco a tutte le partite fin qui giocate

  4. Ho visto l’occasione di Levan, forse siete stati un po ingenerosi con lui, dato che era pressato dal difensore e che forse il pallone è, forse, stato anche deviato.

  5. Sepe 7,5.E’ essenziale nello stile ma oggi salvifico sulla buca di Rugani dove toglie il tempo a Dybala.Hysaj Tonelli Rugani Valdifiori Croce Maccarone 6,Mariolino 6,5 Vecino 6,5 Saponara 5,5(ancora non e’in perfette condizioni ma si vedono sprazzi di ottime giocate.Nel primo tempo ottima percussione centrale)Ciccio 5,5 tanto impegno ma pochi frutti.Verdi e Zielinsky,Levan da li la deve buttare dentro.

  6. andre hai strasfasciato la minchia. A me dispiace se Tavano ti ha bombato la moglie o la ragazza ma oggi ha fatto bene. Movimento, tocchi e sponde che Pucciarelli si sogna. È chiaro che magari non ha la freschezza fisica di un ventenne. Così come sono chiari i tuoi problemi personali con tavano o la tua parentela o amicizia con il fenomeno pucciarelli (il nuovo Messi dice..)

  7. Voti giusti…tranne che per Levan..il goal che ha sbagliato è vero che era da molto vicino ma non era facile come può sembrare..era un cross teso e molto forte che ha colpito con la coscia..
    Comunque sia..tranne i primi 20 minuti dove il Palermo è partito molto forte, abbiamo giocato bene, solidi e compatti come sempre…per il gioco che facciamo tutte le volte meriteremmo un posto in Europa!

  8. Sperare in un gol di levan è un’utopia. .. con il gol col genoa ha fatto il suo x almeno 6-7 mesi… non ho idea di come faccia a giocare in a…..

  9. Vecino come singolo mi è piaciuto più di tutti insieme a Sepe. E’ bravo! E nel suo insieme la difesa molto bene. Francamente non ho mai visto quest’anno contro di noi un attaco più brillante di questo palermitano. Il fallo di Mario Rui su Morganella era da ammonizione. L’arbitro però nel complesso mi è piaciuto perché non deve essere facile arbitrare in casa del Palermo. E poi con quel Dybala che è bravissimo ma anche furbetto: per due volte ho temuto, quando l’ho visto cadere, che l’arbitro ci cascasse. Tavano? Ehm! Però Levan fa incacchiare: due palle gol non le può sbagliare in pochi minuti, anche se il pareggio a conti fatti è giusto.

  10. Il cross di Verdi per Levan era oltre la linea di fondo quindi è stato giusto non aver segnato…
    Il pari è stato il miglior risultato

  11. Ma come abbiamo fatto a regalare 6 punti a quegli scarsi dell’Udinese? Senza i nostri 6 punti erano sotto l’Atalanta. ..mah…

  12. La differenza fra Levan e Tavano è che il primo corre, s’impegna, si sbatte, pressa, rincorre,ecc… mentre Tavano dà l’impressione di essere in costante ritardo, non pare mai pericoloso o in procinto di creare occasioni favorevoli.
    Con tutto il rispetto per la società una punta andava presa, ed a chi dice che abbiamo Maccarone ricordo che giochiamo con due punte e non con una sola…

      • ma lo sai che il Palermo nelle ultime 5 partite casalinghe ne ha vinte 5 e 1 pareggio, l’ultima l’ha vinta 3 a 0 con il Napoli, lo sai che è la terza squadra del campionato ad aver fatto più punti in casa, lo sai che a detta dei commentatori RAI di 90° minuto c’era un rigore sacrosanto su Vecino e potevamo vincere? Ma che te lo dico a fare….

        • No, non penso quello di Sarri, anzi penso che sia anche migliorato tanto da quando è arrivato a Empoli quasi tre anni fa.
          Non stavo dicendo che deve giocare Levan perchè fa goal, penso solo che almeno lui dà un contributo alla squadra pur non segnando(cioè come Tavano).
          Detto ciò mi pare chiaro che sia Levan che Tavano ma anche Pucciarelli attualmente duro molta fatica a considerarli attaccanti da serie A o almeno attaccanti titolari da serie A.
          Non ho neanche detto che un pareggio alla Favorita è da buttare, quelle sono solo tue “sparate” generate non so da cosa.
          Dimmi adesso cosa non hai capito che con la massima tranquillità te lo rispiego.

          • a parte il fatto che sono molto tranquillo, vorrei chiederti ch,i secondo, il tuo punto di vista, vorresti prendere al posto dei nostri attaccanti…chiaramente giocatori che potrebbe permettersi l’Empoli, perchè dici che fai molta fatica a considerali da serie A. In tanti per esempio a gennaio volevano Pinilla……quello è meglio dei nostri?

        • Considero Pinilla superiore ai vari Tavano, Levan e Puccia, ma resta il fatto che ha uno stipendio abbastanza alto.
          Qualche idea poteva essere Melchiorri del Pescara, magari anche Larrondo, El Hamadoui. Il sogno poteva essere Coman della Juve, potevamo tentare di prendere Bianchi dall’Atalanta che è chiuso da Denis e Pinilla.
          Insomma secondo me qualcuno potevamo prendere anche solo per sei mesi, non dico che i nomi fatti siano fenomeni, ma almeno non sono imbarazzanti come il Tavano di questo’anno. Fai una prova, domanda a qualcuno che segue la serie A e non è un tifoso azzurro se a questa squadra manca una punta, ti dirranno tutti di sì.
          Ma se lo diciamo noi empolesi passiamo come troppo critici, gufi e irriconoscenti.

          • o Renzo, i tuoi nomi sono imbarazzanti davvero! Coman poi è incedibile gli altri quanti goal hanno fatto o fanno in serie A?

          • ho Renzo,ho Renzo…..mi spieghi come mai la squadra che schiera Pinilla e Denis,è dietro in classifica.

  13. preferisco Tavano che va “piano” al voltagabbana di Pucciarelli…..Chiramente va piano tra virgolette perchè è solamente il tuo punto di vista….

  14. No no va piano aspetta sempre la palla non se la va a cercare, almeno levan fa salire la squadra fa a sportellate coi difensori si rende più pericoloso di tavano, non sarà un fenomeno ma da tutto quando entra

    • quindi come ho detto sopra a Renzo abbiamo un allenatore che non capisce un ?azzo….A me invece sembra che sia una persona molto seria e che abbia dimostrato di tenere in panchina chi, nei vari periodi del campionato, subiva delle inevitabili flessioni. E’ successo più volte a Tavano, ma anche a Maccarone, il mister fa giocare chi si merita di giocare, comunque vedremo che voti avrà Tavano nei giornali di domani, già l’altra settimana, come questa è stato preso di mira, ma i voti gli hanno dato ragione. E’ vero che una punta deve segnare, ma periodi di questo genere possono capitare, certo con certi commenti non viene aiutato, la cosa più brutta che vengano fatti anche prima che inizi la partita…..contenti voi….

  15. Avrei dato 6,5 a Croce ,6,5 a Verdi , 6,5 a Big Mac , gli altri voti mi sembrano giusti anche se a Levan un voto attendibile non si potrebbe dare se non per il gol sbagliato che peraltro non è così facile come potrebbe sembrare visto la velocità con cui gli è arrivata la palla a poca distanza da dove poi ha calciato

  16. Tavano ha dato tanto ma è arrivato a fine carriera si dovrebbe fare da parte, pucciarelli ha capito che finché ci sarà lui non troverà spazio e giustamente si è stufato

    • ma stufato di cosa, se ha giocato quasi sempre e molte volte titolare, cosa ti stai inventando? Questo personaggio, o il suo agente vuole andare via a parametro 0…..GIUSTAMENTE SI E’ STUFATO………………….anch’io se fossi la società mi sarei stufato di lui, dopo tutti gli elogi che ha avuto, questo è il suo ringraziamento! Sarei stato più contento se fosse stato un problema di ingaggio…..mah! APRIRE GLI OCCHI PLEASE!

  17. Se lui non segna mai è colpa esclusivamente sua e non delle critiche dei tifosi che si sono rotti di vedere tavano mangiarsi i gol e camminare per 60 minuti… non segna da novembre,non sono noccioline…

  18. Aguirre è scappato perché sapeva che non c’era spazio, e non era un bidone aveva delle qualità poteva maturare, ma l’empoli privilegia l’uomo dei record è non è giusto nei confronti degli altri giocatori

  19. Aguirre, non è certo per colpa sua, ma da quando è ad Udine ha anche giocato, ma adesso ha i soliti punti nostri e non sarà certo un bidone, ma sicuramente è pronto per giocare in serie A. Poi se Mister Sarri non lo faceva giocare è sicuramte così, non ha avuto problemi ad inserire Zielinski o Vecino, figuriamoci se non lo avrebbe fatto con Aguirre AGUIRRE E’ SCAPPATO! MAH! Comunque se ti sei rotto di vedere Tavano, figurati che dovrebbero dire quelli che sono per Pellisier e Paloschi, per Dennis o Brienza, per Pinilla e Djuric tanto per dire……e se non sei contento……

  20. Non entro nel merito dei voti, sono una cosa soggettiva ed è inutile criticarli, ognuno la pensa come crede.
    Non discuterò quindi dei voti ma piuttosto di certe vostre affermazioni su due episodi che alla luce della moviola non sono esatte. Gli stessi rivisti in TV danno una visione diversa da come li avete presentati voi, ad esempio quando scrivete: “Hjsai costretto al fallo” si becca il giallo, ma non c’è stato assolutamente fallo da parte sua, se c’era un fallo lo ha commesso l’avversario, basta guardare la moviola, ma forse non l’avete vista. E sono molto rammaricato per la sua squalifica perchè il Francesino è troppo che non gioca e non ha nelle gambe 90 minuti, e purtroppo non abbiamo una altro terzino destro.
    In merito all’occasione, clamorosa secondo voi, fallita da Levan anche qui mi sembra che non sia così, il giocatore arriva in corsa pressato dal difensore che è riuscito a sbilanciarlo e a togliergli l’attimo del tiro, che era comunque difficilissimo e non è assolutamente un’occasione clamorosamente fallita, se invece avesse avuto un po più fortuna sarebbe arrivato una frazione di secondo prima e avrebbe segnato, il grosso merito di essere li.
    Comunque le pagelle sono una cosa troppo soggettiva per essere criticata.
    Gianca

      • Somma è un centrale giovanissimo si adatta anche a fare il terzino ma è senza senza esperienza, quale garanzia ci può dare in una gara così delicata???
        Ciao.

          • Non ho capito cosa vuoi sostenere. Vuoi forse dire che è stata una fortuna perdere Hisaj proprio domenica prossima???
            Penso che avrai un luminoso futuro da allenatore, complimenti e chiudo la noiosa discussione.
            Ciao.

        • Io credo che BASSAZZURRA non abbia detto assolutamente che è stata una fortuna perdere Hisaj…. e nemmeno mi pare che ne abbia fatto il nome…..ha solo detto che A PARTITA IN CORSO,se Laurinì non arriva al 90’….vorra’ dire che entra Barba e si sposta Tonelli a destra oppure se Sarri pensa che Somma sia gia arruolabile per il campo e per i suoi schemi,mette dentro Somma…….NON MI PARE CHE ABBIA DETTO NIENTE DI NOIOSO,mentre quando si parla con te mi sembra che ne chiudi un po’ troppe discussioni noiose(da stabilire chi è pero’ il noioso durante le repliche!)

  21. Mi ripeto: i commenti di certa gente mi fanno capire come mai l’Italia è in queste condizioni grazie al suffragio universale (diritto di voto a tutti). Va bene, Tavano non sarà più quello di una volta, ma perchè tanto accanimento e tanta indulgenza invece verso Levan che ieri per l’ennesima volta ha dimostrato di essere un bidone? Vi immaginate se quel goal lo sbagliava Tavano? Fa a sportellate, si impegna? Anch’io mi impegnerei se giocassi in serie A, ma un attaccante deve segnare, almeno una volta ogni 2-3 anni, non impegnarsi… Quindi: critiche a Tavano che ha segnato centinaia di goal, complimenti a Levan, che di goal nemmeno l’ombra da anni. Ragionando così, l’Italia va allo sfascio. Ciò che non sopporto più è che io sono abbonato da 30 anni e non mi è stata data la possibilità di giocare nemmeno un minuto, eppure non ero più scarso di Levan. A giugno ci sarà il problema: dobbiamo rinnovare il parco attaccanti ma sarà difficile perchè Pucciarelli rimarrà e sarà messo fuori rosa, Levan non te lo compra nessuno quindi se nessuno se ne va nessuno arriva e hai 2 attaccanti di 37 anni e 2 che non giocano. Qualcuno dovrebbe avere la dignità, dopo anni che per anni è stato tenuto a giocare a livelli per lui impensabili con stipendi da persona agiata, di accettare la rescissione del contratto… sempre che gli venga proposta. Il comportamento di Pucciarelli è ingiustificabile, ma sul piano puramente tecnico vale quanto detto per Tavano: questo comunque qualche goal lo ha fatto, e anche bello, e quantomeno ha dimostrato di poterci stare in prospettiva in serie A, tant’è che non rinnova perchè sicuramente c’è dietro qualche squadra, qualcuno lui lo vuole, Levan a chi lo dai? Nemmeno in B e difficilmente in C. A proposito dei miei detrattori, ennesima vittoria di Gandalf: l’altro georgiano, come volevasi dimostrare, fa la riserva anche in C al Sudtirol, ma non ne dubitavo, perchè gli altri attaccanti (Marras, Campo, Cia, Fiaschnaller) sono tutti meglio di lui. O non era un fuoriclasse? Guardate che è la fine di Levan…

    • bisogna incominciare a capire e non ci si ha con TAVANO O LEVAN ma con il numero che ha disposizione sarri
      ma con uno o due punte con diverse caratteristiche in più e scelte che si possono fare prima e durante la partita.ora ci si attacca a pucciarelli che mancava ma se era squalificato
      e uno si fa male anche lievemente ma costretto a uscire chi pesca?
      dai nessuno vuole il male ma che si giochi in 10 l’hanno capito pure i muri.
      un dite che siamo questi ora e un ci si può fa nulla tanti di noi lo dicano
      da agosto.

  22. Mr Sarri fa sempre giocare i giocatori più in forma ! E che Tavano sia in forma in questo momento è sotto gli occhi di tutti !! Quindi è giusto che giochi lui ! Per me pagelle giuste ! La squadra è riuscita a pareggiare in un campo difficilissimo, dove quest anno in poche sono riuscite a fare risultato !
    ORGOGLIOSO DI VOI !!!

  23. Io non ho capito una cosa…..questa squadra ha 8 punti sul Cagliari,5 sull’Atalanta,ha giocato alla pari con Roma,Milan,Inter,Juve,,Napoli,Fiorentina (solo per nominare le piu’forti),nelle ultime 15 partite (se non di più. …non ho voglia di controllare)ne ha perse solo 2 (con l’Udinese sconfitta immeritata su un cross nettamente innocuo che purtroppo Sepe battezza fuori)e si continua con la tiritera di Tavano e di Levan…..Non voglio immaginare cosa succederebbe se fossimo al posto del Cagliari o del Cesena…..ORGOGLIOSO DI QUESTA SQUADRA E FORZA CICCIO,UN ANNO STORTO PUO’ CAPITARE A QUALSIASI GIOCATORE CHE CALCA I CAMPIONATO DI CALCIO…..RINCOMINCIA A BUTTARLA DENTRO…..CHI AMA L’EMPOLI NON PUO’ CHE DARTI FIDUCIA……e come diceva Califano ….TUTTO IL RESTO E’ NOIA!

    • …concordo pienamente…abbiamo 7 sconfitte la lazio che e’ 4 ne ha 8, guardate lo score di chi ha all’attacco. icardi, palacio, destro, cerci etc etc..forza ragazzi va benone cosi.

  24. siamo ambiziosi …e non accontentarsi faì parte dell ambizione . la societa’ e’ da 9 , il mister da 9.5 , purtroppo sono stati illusi e presuntuosi credendo di avere le punte in casa , Maccarone e Pucciarelli anche si ma Tavano e’ impresentabile e Levan non f’a goal neanche a porta vuota con le mani ecco che El Hamdaoui o Melchiori erano quello che mancava poi il resto va’ tutto alla grande , squandra incredibile e allenatore top in A …..ma vedere 1 attaccante da A ci avrebbe messo ad ambizioni differenti ma va’ benissimo cosi. Forza Azzurri sempre

    • “Maccarone anche si?”….ma se fino a 30 giorni fa era dato per finito come Ciccio!O come mai adesso è ‘ tornato ad essere il Gladiatore? Per essere finito è resuscitato benino….A me pare che non si vada avanti con delle “convizioni”,ma ci si esalti dicendo che Levan è bravissimo quando fa un goal di tacco o gioca benissimo contro Roma o contro X(ICS) squadra,per poi denigrarlo se sbaglia un goal giocando appena 10 minuti……Stessa cosa sta succedendo a Ciccio….magari sara’ anche che non segnera’ piu’ neanche l’anno prossimo,ma mi pare un Ciccio che almeno sotto il profilo fisico ci sia e che un goleador come lui si sia dimenticato di come si butta dentro la palla solo perché ha 36 anni e perché stiamo parlando di serie A….e cosa che non mi convince!Come non mi piace sentir parlare di “abbiamo giocato in 10″….perche’ ognuno di quelli che manda in campo Sarri fa il suo dovere con impegno….a volte si gioca meglio a volte no,ma l’impegno di TUTTI i ragazzi e’ sotto gli occhi di tutti!

        • Io BASSAZZURRA,quello che non capisco non è il fatto che si possa giudicare un giocatore azzurro insufficente e dirlo senza problemi,IO NON CAPISCO PERCHE’ NON SI DEBBA PENSARE E SPERARE CHE LA DOMENICA DOPO IL GIOCATORE GIOCHI MEGLIO…..Ma come si fa ad applaudire un goal di Mac,quando qualcuno gliene ha dette di tutti i colori?Ok ha giocato male alcune partite e non trovava il goal nemmeno con il cannocchiale,ma perché dire che era finito e vecchio?… Mi hanno accusato di aver parlato male di Sepe,ma se si rilegge i miei commenti ci si accorge che non è così,perchè quando per me non era sufficiente ho sempre detto che come portiere,era vero che non mi convinceva,ma dicevo anche che probabilmente anche lui doveva pagare “pegno” alla sua inesperienza e che la speranza era quella che migliorasse,ma ho soprattutto evidenziato come su certi tiri non abbia nemmeno provato a tuffarsi,ma solo a girare la testa per vedere dove andava a finire il pallone……Con l’Udinese poi su quel tiro cross,mi pare che l’abbia combinata grossa,ma non mi pare che nessuno gliene abbia fatto una colpa se ha giudicato che quella palla fosse destinata sul fondo….Ora che Ciccio venga giudicato finito perché non segna,non mi pare giusto,soprattutto perché in campo non lo vedo fermo come dicono altri e il fatto che non segni non vuol dire che spesso abbia anche 2 giocatori addosso che lo temono e parecchio…..Poi purtroppo a fare le pagelle ci pensano anche i goals,ma credo che le somme si tirino sempre in fondo ai campionati e che non in tutti i campionati puoi infilare 20-22 goals….e non mi venite a dire che Ciccio non trova la porta perché quest’anno giochiamo in serie A,credo che la cosa sia piu’ che altro psicologica,ma alla fine se proprio i numeri si debbono guardare il Puccia ha giocato le stesse partite di Ciccio(22)ma anche un centinaio di minuti in piu’,ma seppur tanto invocato al suo posto,anche lui ha segnato solo 3 goals(2 Ciccio) e mi pare che di occasioni da rete(forse sarà stato anche bravo a crearsele)ne abbia avute spesso anche 3 a partita e ne abbia sbagliate tantissime piu’ di Ciccio….Comunque negli ultimi 2 campionati disputati in A con il LIVORNO,ha segnato il primo anno 10 goals e il secondo 4(aveva 30 anni) quindi i suoi numeri in A,NON SONO MAI STATI QUELLI CHE HA RAGGIUNTO IN B(19 goals solo nell’anno disputato ad Empoli nel lontano 2005-2006)

          • Daniele, per questa situazione ti sciorino un detto di Balzac: “non ti fermare mai a discutere con uno stupido, o le persone che vi guardano potrebbero non accorgersi della differenza”. Se la vuoi mettere in altro modo, non ti curar di loro….

  25. Vorrei tanto intervenire su questi commenti ma mi trovo spiazzato. Ragiono in modo diverso da molti. Non vi capisco. Daniele: a dirla giusta non è che tu avessi delle riserve su Sepe, è che tu dicevi che non doveva essere titolare e che preferivi Bassi. Me lo ricordo bene perché ANCH’IO avevo la stessa opinione. Ora non è che Sepe mi convinca al 100% e temo sempre che stia a fare il guardone su palle alte che arrivano da lontano e di lato. Però nel complesso ci siamo. E ha anche la dote di avere ottimi piedi, si vede dai rinvii spesso perfetti, anche se col Chievo ha fatto una ca….ata che ci poteva costare cara. Un saluto anche a Gandalf: sui cretini, che sono la maggioranza e sempre lo saranno, puoi vedere una scritto dello storico americano Carlo M.Cipolla, ma forse lo conosci già.

    • Probabilmente non hai letto tutti i miei commenti su Sepe e non ti consiglio di andare a cercarli visto che i miei commenti stanno raggiungendo il miliardo :)Per quel che riguarda Bassi ho sempre detto che con lui siamo venuti in A E CHE CON LUI DOVEVAMO INIZIARE IL CAMPIONATO PERCHE’ SAREBBE STATA LA COSA PIU’ GIUSTA e perché non ritenevo che le prestazioni di INIZIO CAMPIONATO di Sepe giustificassero il suo impiego…..I suoi errori sono stati piuttosto evidenti in diverse partite fino ad arrivare a quella di Udine….C’è da dire che tutti i portieri comunque ogni tanto la “bischerata” la fanno….quello che non mi è mai andato giu’ e che se l’anno scorso Bassi ne ha fatta qualcuna tutti gli sono andati addosso contestandolo all’istante….è successo a SEPE e quasi nessuno lo ha fatto……Capisco l’età,capisco che è il primo anno di A,CAPISCO CHE GIUSTAMENTE SI VINCE E SI PERDE IN 11 e mai per merito di un solo giocatore,ma se Sepe ha fatto degli errori non vedo perché non dirlo.Una cosa pero’ è sicura,Bassi non puo’ ormai migliorare piu'(ma credo che in A ci possa stare anche lui)….Sepe ha ancora dei margini notevoli di miglioramento e un ottimo futuro come portiere,soprattutto se cercherà di migliorare nei suoi errori e non pensare di essere gia arrivato per alcune partite in cui è stato anche bravo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here