LevanAndrà a far compagnia a Raggi e a mettere un punto alla sua storia quanto meno bizzarra e ambigua. Il promettente talento georgiano Mchedlidze dunque ha raggiunto la sua vittoria e l’Empoli lo va a cedere , con la formula del prestito oneroso , al Palermo.

Levan era dato come uno degli attaccanti titolari della squadra di Baldini, poi , di punto in bianco, ha voluto seguire le orme di Pozzi, ed ha iniziato a pretendere palcoscenici piu ambiziosi.

La sua fuga in Georgia, tra l’altro non in un ottimo momento storico, ha infittito ancor di piu questa strana storira.

Si diceva che intorno a lui ci fossero grandi club europei pronti a strapparsi un braccio per averlo, poi il silenzio, e alla fine Zamparini che se lo porta a casa.

Il tempo ci dirà se abbiamo perso un fenomeno o un brocco, di certo abbiamo perso un bimbo viziato che deve crescere molto e , come si dice dalle nostre parti, mangiare ancora molta minestra.

Un in bocca al lupo te lo vogliamo dire, ma caro Levan non ti porteremo di certo nel cuore.

 

A.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here