C’è purtroppo il “due senza il tre”. Azzurri sconfitti 1-0 dal Sassuolo.

C’è purtroppo il “due senza il tre”. Azzurri sconfitti 1-0 dal Sassuolo.

SASSUOLO 1 EMPOLI 0  71′ Troianiello     SASSUOLO: Pomini; Consolini; Terranova; Marzorati; Gazzola; Magnanelli; Valeri (62′ Bianchi); Longhi; Missiroli; Boakye (66′ Marchi); Bruno (62′ Troianiello). A Disp: Bassi; Donazzan; Bianco; Cofie.   EMPOLI: Dossena; Buscè; Ficagna; Stov

Commenta per primo!
SASSUOLO 1
EMPOLI 0

 71′ Troianiello     SASSUOLO: Pomini; Consolini; Terranova; Marzorati; Gazzola; Magnanelli; Valeri (62′ Bianchi); Longhi; Missiroli; Boakye (66′ Marchi); Bruno (62′ Troianiello). A Disp: Bassi; Donazzan; Bianco; Cofie.   EMPOLI: Dossena; Buscè; Ficagna; Stovini; Regini; Ze Eduardo (75′ Mchedlidze); Moro; Coppola; Brugman (63′ Saponara); Tavano (46′ Dumitru); Maccarone. A Disp: Pelagotti; Chara; Gorzegno; Guitto.   ARBITRO: Sig. Merchiori di Ferrara. Assistenti: Bagnoli/Paiusco.   AMMONITI: 52′ Ze Eduardo (E); 68′ Regini (E); 77′ Buscè (E)   Il detto “non c’è due senza tre” non rientra evidentemente nel mondo azzurro visto che per la seconda volta in stagione, dopo le due vittorie consecutive non si è riusciti a fare la terza, in questo caso non si è riusciti nemmeno a dare un minimo di continuità con il pareggio. Infatti gli azzurri escono sconfitti nell’anticipo della trentaduesima giornata in casa del Sassuolo, contro comunque una delle squadre più in palla del campionato, una squadra quella del Sassuolo che lotta meritatamente per la promozione. Non diciamo che lo doveva essere ma sicuramente diciamo che poteva essere la gara della svolta, quella che avrebbe forse fatto dimettere definitivamente il paziente Empoli dalla sua malattia di risultati, ma cosi non è stato (poteva essere preventivabile alla vigilia) e dobbiamo quindi ancora sentirci pienamente partecipi in questa lotta per non retrocedere che domani, quando si giocheranno le altre gare, potrebbe anche far peggiorare leggermente la posizione in classifica. Una gara persa per 1-0, una scofitta che sicuramente è bugiarda rispetto a quanto visto in campo, perchè gli azzurri hanno giocato discretamente tenendo bene il campo e rischiando più volte di trovare anche il vantaggio. Nel secondo tempo qualcosa in meno c’è stato, ma il gol è stato soltato frutto di una disattenzione, o meglio di una mancata comunicazione, tra Dossena e Buscè che ha permesso a Troianiello di trovare l’incornata vincente. Un Empoli che ha dovuto rinunciare per tutta la ripresa anche a Tavano messo KO da un fallo subito a fine primo tempo. Una considerazione personale è quella che questa squadra non può però rinunciare ad un po di qualità in mezzo al campo, qualità che Guitto aveva dimostrato e che oggi (chi lo ha sostituito ha ben giocato) è stato fuori. Adesso, come non abbiamo grosse feste dopo le due vittorie, di certo non dobbiamo riabbatterci rischiando di tornare in quello stato confusionale pieno di complessi e di debolezze mentali, ma anzi continuare a battere su questo tasto che almeno a livello prestazionale sta facendo capire che il vento sta cambiando. Sabato prossimo ci attende un grande incontro, una sfida sempre affascinante, il Toro verrà a farci visita, e la speranza è che come lo scorso anno quella possa essere una situazione magica.   LIVE MATCH 1° Tempo 2′ – Va al tiro Brugman dai ventimetri con palla sopra la traversa. E’ iniziato bene il match degli azzurri che vanno subito in pressing alto sui portatori di palla neroverdi. 5′ – Azione insistita del Sassuolo conclusa da una bella rovesciata di Missiroli che esce sul fondo. 8′ – Buon cross di Buscè da destra per Tavano sul quale esce Pomini con i pugni a liberare. 10′ – Primo angolo del match ed è di marca emiliana guadagnato da Missiroli. Calcia Longhi che riguadagna subito un altro angolo e ne nasce poi un terzo consecutivo. Libera poi Ze Eduardo. 11′ – Cross velenoso di Longhi dalla sua sinistra che rischia di beffera Dossena ma per fortuna la palla esce. 12′ – Arriva ancora un angolo per i neroverdi che hanno aumentato la pressione. Palla per Bruno sul quale pressa Brugman che tira su la palla. 15′ – Regini da l’angolo numero 5 al Sassuolo. Batte Magnanelli, di testa spazza Stovini. 18′ – Siluro di Gazzola dai venticinquemetri che fa il pelo al palo alla destra di Dossena che si era tuffato ma che forse non avrebbe agganciato la palla. 20′ – Flebile rasoterra di Maccarone da fuori area che esce sotto lo sguardo vigile di Pomini. 22′ – Cross di Longhi per Bruno sul quale esce bene Dossena che fa sua la sfera. 25′ – Azzurri pericolosi prima con Tavano che appena entrato in area scarica ma Terranova ribatte, poi palla a Coppola che da limite spara in porta una bomba che esce di non molto. 26′ – Risponde Missiroli da fuori sul quale blocca bene Dossena. 27′ – Sinistro incrociato di Longhi che si perde nella deserta curva dietro le spalle di Dossena. 29′ – Cross di Maccarone che entra in area da sinistra, sulla palla si avventa con il petto Ze Eduardo ma la palla non trova la via della rete uscendo fuori. 30′ – Dall’altra parte cross di Longhi per la testa di Missiroli: para facile Dossena. 34′ – Punizione per gli azzurri calciata dai trentametri da Brugman, palla scodellata in area per i nostri aventi ma la difesa neroverde è lesta e recupera palla. 38′ – Cross teso di Gazzola da destra per la testa di Bruno ma è la testa di Buscè la prima ad arrivare e libera la nostra area. 39′ – Tiro fiacco di Ze Eduardo che esce sotto il controllo del portiere locale. 41′ – Conclusione di Moro dal limite che trova pure una deviazione di Maccarone, il tiro è però centrale e Pomini può parare a terra senza grossi patemi. 43′ – A terra dolorante Tavano che ha subito un colpo (non fischiato il fallo) prima di andare a concludere, una conclusione non arrivata proprio per la carica subita, anche se Ciccio avrebbe a nostro avviso dovuto servire il megli piazzato Maccarone invece di caricare il tiro. 45′ – Conclusione di Missirioli ribattuta da Ficagna. 46′ – Finisce il primo tempo a reti bianche. Giusto il pari, una frazione andata a folate con momenti di stanca e momenti di veloci ribaltamenti di fronte.   2° Tempo 1′ – Cambio negli spogliatoi per l’Empoli, purtroppo non ce la fa Tavano ed entra Dumitru. 2′ – Subito angolo per il Sassuolo. Batte Longhi, azione insistita dei neroverdi, palla a Bruno che spara a rete mettendo la palla fuori ma Dossena era li. 5′ – Gran recupero di Maccarone a centrocampo, poi l’ex Samp cerca Brugman senza successo. 7′ – Ammontito Ze Eduardo per fallo a centrocampo su Missiroli. 8′ – Per il fallo di cui sopra punizione con palla scodelleta avanti dalla quale arriva una conclusione di Marzorati ribattuta da Stovini. 10′ – Batti e ribatti in area neroverde con Dumitru e Maccarone ma la difesa emiliano riesce a non far passare i nostri e liberare. 12′ – Bel contropiede di Dumitru che triangola con Maccarone, va alla conclusione, ma il suo tiro non parte bene ed esce sul fondo. 16′ – Va via centralmente Brugman che apre per Maccarone il cui destro è debole e parato senza problemi da Pomini. 17′ – Doppio cambio per il Sassuolo: Bianchi per Valeri e Troianiello per Bruno. 18′ – Cambia anche l’Empoli che richiama Brugman per Saponara. 20′ – Punizione di Magnanelli dal limite ma in posizione decentrata, il suo è un cross in area sul quale Dossena esce e fa sua la sfera. 21′ – Ultimo cambio per il Sassuolo che toglie il claudicante Boakye per Marchi.  23′ – Ammonito Regini che fa fallo su Marchi. 23′ – Punizione neroverde con palla buttata in area da Magnanelli con Regini di testa a liberare. 24′ – Tiro altissimo di Dumitru che dopo un contropiede ai venticinquemetri decide di tirare. C’era Ze Eduardo ben piazzato a cui poteva passare la palla. 26′ – Sassuolo in gol con Troianiello che raccoglie di testa un cross di Gazzola. Non si capiscono Dossena e Buscè permettendo cosi l’incornata vincente. 28′ – Punizione scodellata in area neroverde da Moro sulla quale va Buscè cercando la deviazione vincente ma il napoletano era in offside. 30′ – Ultimo cambio anche per mister Aglietti che richiama Ze Eduardo per Mchedlidze. 32′ – Giallo per Buscè che stende l’involato Marchi. 34′ – Prova l’Empoli a rimettere in sento la gara con un azione di Maccarone che però sbaglia il passaggio per smarcare Dumitru. La reazione però c’è. 35′ – Arriva il primo angolo per noi guadagnato da una punizione di Saponara. Palla in mezzo, girata di Levan che esce sul fondo. 37′ – Cross di Buscè devianto in angolo da Terranova. Batte Saponara, libera la difesa emiliana. 40′ – Dumitru ha la palla buona pochi metri dentro l’area ma non tiene la palla bassa che si impenna uscendo fuori. 43′ – Cross di Regini per la testa di Levan ma il suo tocco è debole e parato facilmente da Pomini. 45′ – Saranno 3 i minuti di recupero. 48′ – E’ finita con il successo dei neroverdi per 1-0. Una sconfitta immeritata anche se nel secondo tempo gli azzurri hanno fatto qualcosa in meno rispetto agli avversari.   Da Modena Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy