Il portiere azzurro Lukasz Skorupski ha parlato ieri sera ai microfoni di Sky Sport:

Il mio sogno è sempre giocare titolare e l’Empoli mi ha dato questa possibilità in queste due stagioni. Il futuro non so cosa possa riservarmi, sono di proprietà della Roma e sono venuto qui in prestito per il secondo anno consecutivo, cosa che volevo fortemente, il prossimo anno si deciderà con la Roma cercando di trovare la soluzione migliore per tutti. E’ chiaro che la mia volontà è quella giocare titolare, se non dovessi avere questa possibilità sceglierò un’altra società. Detto questo penso di avere le carte in regola per fare il titolare nella Roma. Qua ad Empoli sono migliorato molto proprio perchè ho avuto la possibilità di giocare con continuità ed ho avuto uno staff davvero importante. La parata più difficile penso di averla fatta proprio contro la Roma quest’anno nella gara di andata.”

CONDIVIDI
Articolo precedenteNAZIONALE UNDER 18 | Convocati Bianchi, Meli ed Olivieri
Articolo successivoGiudice Sportivo Serie A
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

13 Commenti

  1. Vorrei chiedere alla redazione…..ma tutti i vecchi commenti scritti prima del 1 marzo,sono andati a farsi benedire?Oppure si tratta di quell'”assestamento” del sito di cui parlavate?

    • Ciao, allora i pezzi dal 20 al 28 febbraio sono stati riportati manualmente e quindi per questi non è stato possibile recuperare i commenti fatti. entro la fine del mese di marzo pero’ dovremmo recuperarli. I vecchi commenti sono aggiornati al 31 gennaio.

  2. Complimenti per il nuovo sito.
    Finalmente vi siete sbarazzati dell’obbrobrio precedente.
    Ora ci manca solo il ritorno di Alessio come speaker e poi siamo a posto!!!

  3. A empoli non abbiamo mai avuto un portiere altrettanto costante e decisivo: nei nostri 22 punti di quest’anno c’è veramente tanto del suo. L’attuale non-gioco della squadra paradossalmente lo mette in risalto, ma è stato ugualmente importante anche la scorsa stagione con Giampaolo.

  4. Il migliore insieme a Croce, gli unici due da applaudire sempre e comunque. Finalmente si torna a commentare, grazie pianetaempoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here