galanoInterpellato dai colleghi ed amici di “Tuttobari.com”, il ds azzurro Marcello Carli, che oggi è rientrato da un breve periodo di vacanza, ha parlato di Cristian Galano, giocatore appunto in forza ai galletti.

Galano è stato uno dei primi nomi fatti ad inizio mercato per rafforzare il reparto offensivo azzurro, e si è quindi andati alla ricerca di di informazioni sul fatto che in questi ultimi giorni di mercato ci possa essere un ritorno di fiamma.

 

Carli ha sottolineato la bravura del giocatore ed il fatto che sia assolutamente stato uno degli osservati speciali ma ha seccamente negato sia l’esistenza di una trattativa sia la possibilità che si possa andare sul giocatore.

In chiusura di intervista ha voluto sottolineare che due settimane sono tante e di qui al gong finale potrà succedere di tutto ed un no a priori sarebbe sbagliato da esprimere. Il discorso però è chiaro e dal nostro punto di vista non ci lascia assolutamente sorpresi visto che il nome del classe ’91 è ormai da tempo che non viene più nominato. Giusta però la curiosità giornalistica dei colleghi.

 

In avanti i nomi caldi restano quelli espressi negli ultimi giorni con sempre Falcinelli in testa ma con un occhio strizzato anche a Marilungo nonostante nelle ultime ore il giocatore sembra sia vicino ad un club di serie B. Il discorso attaccante sarà sicuramente uno di quelli che infiammerà le nostre ultime ore di mercato.

 

Alessio Cocchi

13 Commenti

  1. Ma la presentazione di Maiello?
    Oppure ancora il Napoli non ha depositato il contratto?
    Non sarebbe male neppure sentire, dalle parole di Carli, che le sue dimissioni non sono mai state avanzate… o no?

  2. Redazione ma qualche Notizia RASSICURANTE SU CARLI c’è? La potete dare e si può dire che il pericolo di perdere Marcello è passato?
    (conoscendo la persona non credo che abbia fatto tante ferie, sarà stato al mare, ma uno come lui, SE CREDE ANCORA NEL SUO PROJECT EMPOLI, non molla i contatti)

    Vi chiedo aggiornamenti in merito.

    Grazie buon lavoro !
    Sempre forza Empoli !

  3. Sarebbe molto importante che Carli, che gode di tutta la mia stima, ci chiarisse cosa in realtà e’ accaduto tra lui ed il Corsi. Così potremmo capire il perché di questa inattesa presentazione del nuovo stadio ed i risvolti della sua contemporanea fuga.

  4. Ragazzi quest anno purtroppo e’ un po piu dura perchè parecchie grandi che l anno scorso ci hanno dato punti sono rinforzate e soprattutto hanno preso allenatori veri vedi Napoli e Milan. Il Milan non e’ nemmeno parente della squadretta di anno scorso e il Napoli di sicuro non prende caterve di gol. Prendiamo questa benedetta punta , un altro mediano ( spero Crimi) e tanta grinta per cercare l impresa!

  5. E se arrivasse :
    Crimi Latina e Cocco Vicenza

    Dai Marcello regalaci le ciliegine, non da copertina, ma funzionali e soprattutto da Empoli!

  6. Via,basta ora a criticare questo e quell’altro,e’ il momento di stare uniti,tanto si sa che sarà’ difficilissimo questo anno,ma alla fine si lotterà’ con carpi,frosinone,atalanta,chievo e perché no anche udinese,Bologna e Palermo anche se queste ultime tre le vedo di poco superiori,Claudio,Daniele,muri azzurri,dash che mi dite?

  7. Bei miei tempi quando il mercato chiudeva il 31 luglio e nelle amichevoli si provava già la nuova squadra… Oggi addirittura si cambierà dopo la prima di campionato!!!! Ma che senso ha? Per vendere più giornali con i titoloni per tutto agosto? Tutte le prove fatte in 1 mese di ritiro che senso hanno..
    Torniamo indietro x favore…
    Torniamo indietro x favore…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here