livajaMarko Livaja, è lui il nuovo che avanza per quello che potrebbe riguardare l’attacco azzuro. Un’idea che circola da un paio giorni per la quale, dobbiamo essere sinceri (scusandoci anche con la nostra fonte) non avevamo dato particolare peso, invece nelle ultime ore milanesi, questa, sta prendendo corpo.

Siamo ancora lontani dal poter dire che l’accordo si farà, ma il dialogo sembra davvero ben avviato sia con l’agente del giocatore, che spinge per un ritorno in Italia, sia con l’attuale club di appartenenza, il Rubin Kazan. Livaja era stato acquistato la scorsa estate dal club russo che aveva pagato 6 milioni per il giocatore che era in comproprietà tra Inter ed Atalanta.

 

Classe 1993, croato, Livaja è arrivato in Italia nel 2011, acquistato dall’Inter e parcheggiato un anno a Cesena. Poi è arrivato il nerazzurro milanese e successivamente quello bergamasco. In Italia, Marko, ha segnato soltanto 4 gol, tutti con l’Atalanta. L’esperienza italiana non la si puo’ certo considerare esaltante, anche se non ha mai giocato tantissimo, ma su di lui ci sono sempre state ottime recensioni, considerato da molti in Europa, un giovane talentuoso, seppur con un carattere un po’ da limare.

Si sta parlando ovviamente di prestito, anche perchè il cartellino del giocatore ad oggi ha comunque un valore intorno ai 4 mln, cifra che certo gli azzurri non sono disposti a prendere. Nelle ultime ore si sono stati i suddetti contatti con la dirigenza azzurra che si sta prendendo del tempo per riflettere e valutare.

Il giocatore è cresciuto nella Dinamo Zagabria ma è con la maglia dell’Hajduk di Spalato che si è messo in evidenza. Cinque presenze e tre gol con la maglia a scacchi biancorossa Under 21

 

Anche in questo caso non resta che attendere gli sviluppi, più difficili da comprendere perchè Carli & C. (decisione che noi rispettiamo ampiamente) hanno deciso di non parlare e non rispondere a chiamate fino alla chiusura del calciomercato.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Il pregara di mister Giampaolo
Articolo successivoPEnsieri Azzurri….
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

56 Commenti

  1. Ha un carattere peggio di balotelli.
    Ora cocchi non prende x il c..o voi non ne sapevate niente me la immagino la vostra fonte.

  2. NON è DA EMPOLI …. TESTA CALDA E BASTA …
    ( e comunque anch’io ho la sensazione che le notizie sono un po scopiazzate da tmw … )
    PE siete stati sul pezzo fino a quest’anno … continuate a fare il vs lavoro senza seguire la stampa nazionale …
    per noi siete voi la fonte di quello che succede al sussidiario + monteboro … non perdete di vista la ns dimensione per andar dietro a 4 voci su tmw …

  3. Non voglio dife nessuno però mi sembra che criticare PE come sito e come persone sia oltre che ingeneroso anche sbagliato visto che qui siamo ospiti e ci danno diritto di parola.

    • Su internet gli ospiti sono clienti “paganti” (visualizzazioni), quindi hanno diritto di parola eccome!
      La critica non mi sembra ingenerosa, ma veritiera e comunque non ho offeso nessuno. 😉

  4. Cerchiamo sempre di non intervenire a giustificazione di quanto facciamo, che come tutte le cose pubbliche possono essere soggette a critiche, e va bene. Per una volta lo facciamo. Sono due giorni che abbiamo per le mani il nome di Livaja, fornitoci da una fonte esterna. Anche per noi, lo diciamo serenamente, non è sembrato un profilo da Empoli ed infatti abbiamo lasciato nel pc alcune cose abbozzate. Oggi, questo si, è uscita un’indiscrezione da parte di Gianluca Di Marzio, persona più che affidabile sul mercato con uno staff serio e professionale. Due minuti dopo abbiamo fatto una telefonata ad uno suo collaboratore a Milano (la dirigenza azzurra non vuol parlare fino a chiusura del mercato) e con la conferma abbiamo scritto. Questo è il quanto, che arrivi o che non arrivi.
    Grazie per l’attenzione e buona prosecuzione su pianetaempoli.it

    • Giustamente difendete il vostro lavoro, ma perchè non avete risposto così celermente anche quando vi è stato chiesto di risolvere il problema dei numerosi casi di “commenti troll” offensivi e molto noiosi che da un po’ di tempo stanno aumentando a dismisura sul vostro sito? Paura di perdere visualizzazioni? Se non fosse così allora rispondetemi.
      Non prendetevela per questa critica.
      Grazie e buon lavoro 😉

      • Ti rispondiamo. Noi censuriamo (qualcosa scappa sempre) messaggi minatori, bestemmie ed offese dirette. Il commento “troll” è molto soggettivo e, questo comcedicelo, la discrezione su cosa censurare o meno, è unicamente nostra, avendo noi la responsabilità legale per quanto accade qua sopra. Nessuna paura di perdere visualizzazioni, non sono quelle 100 che fanno la differenza 😉
        Grazie a te e FORZA EMPOLI

    • Redazione siete i Numeri 1 ! Fate bene a difendere il vostro lavoro ! Però mi unisco a Empodrid chiedendovi di essere un po più selettivi sui commenti ! Perchè ci sono delle volte che se ne leggono di tutti i colori !!!
      Cmq la cosa bella è che voi come noi tifosi siamo accomunati da un unico amore:l’Empoli…quindi continuate così e…
      FORZA EMPOLI !

    • rispondendo ai soliti 3-4 criticoni da tastiera gli avete dato troppa importanza…lunga vita a pianeta Empoli

  5. Giocatore al quale non avrei mai pensato, se dovesse andare in porto sarebbe un grande colpo, lui e’ veramente forte!!! Pero’ dobbiamo prenderlo definitivamente non in prestito!

  6. giocatore forte e allo stesso tempo una gran testa di casso! Secondo me la sua ignoranza e bravura a noi ci fa comodo…

    vai vai…prendiamolo…

  7. Secondo me bisogna anche mettersi nei panni di PE. Quando c’è da criticare io lo faccio; però devo dire che scrivono almeno 3 articoli al giorno, e può capitare che attingano a fonti su internet. Magari in futuro dite la fonte, ma quando non la si può dire – come accade spesso – diteci solo che è confidenziale. Per tutto questo lavoro un apprezzamento va fatto. E anche per l’ospitalità che danno a tutte le sciocchezze (più o meno) che, nonostante le nostre intenzioni, scriviamo un po’ tutti.

  8. Livaja come persona non è un profilo da empoli (famoso x il suo essere sopra le righe) ma analizzato come giocatore credo proprio sia il profilo più giusto per l’Empoli tra quelli accostati, parlo da un punto di vista qualità/fattibilità
    È molto bravo tecnicamente, buon fisico, ha i numeri ma deve avere cervello x usarli
    Empoli potrebbe essere l’ideale per valorizzarlo visto che è ancora molto giovane!
    In più gente come Rodriguez del Cesena viene ambita da squadre di maggior spessore per usarli come seconde linee (Di Marzio da per fatto Rodriguez alla Samp)
    Però mi aspetto un altro colpo!!

  9. Empoli farebbe bene a lui tranquilla, ha delle qualità incredibili e questa piazza gliele tirerebbe fuori tutte fidatevi

  10. Va bene Marko Livaja anche perchè ormai siamo a fine calcio mercato non si butta via un giocatore cosi perchè lè un po grullo meglio dei nomi dell’altro giorno è sicuramente. Spero nel diritto di riscatto che se lo valorizziamo è buono.

  11. Giocatore interessantissimo…. forte ma davvero dal carattere difficile da gestire, una scommessa!!! Proprio per questo andrebbe preso in stile Saponara, prestito con diritto di riscatto, perchè se a Empoli riesce a trovare la sua dimensione, oltre a darci una grossa mano per salvarci, il prossimo anno ci fai una plusvalenza impressionante.
    Io lo prenderei….
    Dispiace leggere tutte queste critiche a P.E. uno dei pochi posti dove poter vivere l’Empoli a 360 gradi 24 ore su 24…. a chi ama criticare sentendosi tanto bravo, consiglierei di andare a vedere i siti che parlano delle altre squadre (anche più famose di Empoli), per farsi un’idea di cosa c’è in giro. Chi sa fa, chi non sa insegna!!!!

  12. Chi ha giocato a calcio poi sa che in area bisogna essere un po’ pezzi di m…,pero` con questi nuovi innesti e` inevitabile che il vero Empoli lo vedremo fra un bel po`

  13. Livaja sarebbe un bel colpo, fidatevi…poi bisogna vedere se la difesa regge (domenica scorsa ho visto male tutti e 4 dietro)…

  14. Livaja serve per tutelarsi e non rimanere all’asciutto visto che un po’ tutte le piste sono diventate difficili.
    Mah, è una scommessa in pieno stile EFC: o bene bene, o male male.

    In ogni caso, io prenderei almeno un italiano di prospettiva: i nomi sono sempre i soliti e cioè Falcinelli o Galano.

    4 attaccanti sono comunque pochi: il grande BigMac ha 36 anni e va per i 37, mentre Pucciarelli+Levan temo non arrivino a 10 goals insieme.
    La difesa, inoltre, ha perso tantissimo con Rugani e non è solida come l’anno scorso: per questo semplice motivo, l’attacco dovrebbe essere nettamente più forte. Ma sembra che non lo sia

  15. Alessio e la redazione meritano rispetto,sono bravi,di Alessio ricordo che quando torno’ Riccardo a gennaio,in sala stampa disse a microfoni spenti a sarri che le minestre riscaldate non avrebbero funzionato secondo lui e Maurizio lo mando’ a quel paese…ti ricordi Alessio?

  16. Anche fosse se PE prende notizie anche da altri siti (come fanno in tanti)a me risparmia la fatica di andare a cercare notizie sull’Empoli da altre parti.e’un completamento di informazione.tanto ci caano parecchio fuori dal comune……..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here