ph efc
ph efc

Raffaele Maiello potrebbe essere uno dei giocatori con la valigia pronta. Il centrocampista azzurro, in prestito dal Napoli anche nella prossima stagione, non ha avuto molto fortuna lo scorso anno, sfruttando non al meglio poi le occasioni (poche) avute a disposizione. Dopo una lunga estate di tira e molla, con la situazione sbloccata dal Napoli che lo acquisto’ del Crotone per poi girarlo ad Empoli, doveva essere il sostituto naturale del partente Valdifori ma, prima Diousse e poi Paredes sono sempre stati davanti a lui nelle gerarchie. Il giocatore ha sempre avuto un atteggiamento molto professionale, come riconosciuto più volte da Giampaolo, ma è chiaro che la soddisfazione piena non puo’ esserci stata per chi doveva fare il salto di qualità dimostrando dopo l’esperienza crotonese di essere pronto per certe categorie.

 

E proprio il Crotone, neopromosso in serie A, sarebbe sulle sue traccie riportandolo volentieri “a casa”. In questo senso la società calabrese si sarebbe già mossa nei confronti dell’entourage del giocatore che avrebbe fatto capire di far tornare volentieri Maiello nella città pitagorica. Ovviamente la gestione dovrà essere congiunta da parte di Empoli e Napoli perchè se la società azzurra (che non trattiene mai nessuno per forza) volesse far leva sul contratto nessuno potrebbe spostare da Empoli il giocatore. In questo caso crediamo che siano proprio le motivazioni di Maiello ad essere fondamentali, partendo dal presupposto che non si pensa a lui, sarebbe una bugia dire il contrario, come regista titolare della prossima stagione con una acquisto che l’Empoli andrà a fare ed il solito Diousse, di proprietà, che sicuramente parte davanti. Vedremo cosa i prossimi giorni diranno ma Maiello potrebbe essere messo sulla lista dei probabili partenti.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa Primavera azzurra in amichevole con la Nazionale
Articolo successivoWEEK END AZZURRO GIOVANI | Le gare del 4 e 5 giugno
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

16 Commenti

  1. Maiello per me è un enigma: lo conoscevo poco lo scorso anno, e non saprei farmi un’idea della sua stagione ad Empoli: certamente non è stato tra i più positivi (vedi Paredes, Skorupski, Maccarone, Saponara, ecc…), ma neanche tra i pessimi (Livaja e Levan su tutti).
    Rimanesse a Empoli potrebbe essere un’ulteriore freccia al nostro arco…ma anche un peso morto, se Martusciello non crederà in lui.
    Se però deve andare via, che la cosa si sistemi in fretta.

  2. Si effettivamente quando ha giocato ha fatto bene ma davanti aveva paredes (eccellente) e diusse e Ronaldo di proprietà, non poteva trovare spazio.

  3. già ci torna Signorelli, che almeno è nostro, questo quando ha giocato non ha mai convinto, scarso per scarso tanto vale tenerci quello di proprietà!

  4. Di Signorelli per favore non ne vorrei sentire parlare nemmeno per un secondo.. o soltanto quando sarà ceduto a qualche squadra di B a fare il panchinaro. .

  5. Di Signorelli per favore non ne vorrei sentire parlare nemmeno per un secondo.. o soltanto quando sarà ceduto a qualche squadra di B a fare il panchinaro. .

  6. Ragazzi se Maiello e’ da serie A io mi metto in gioco per la champions allora, venvia giu un diciamo cacchiate e’ un giocatore al massimo da serie b

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here