Le strategie del mercato azzurro, per quanto concerne le entrate, sono chiare: bravi giocatori esperti dalla LegaPro ed i migliori Primavera 2011/12. E nella seconda strada, dopo aver sciorinato il nome dello juventino Spinazzola, si guarda ad un terzino destro, mirino puntato verso Milano sponda nerazzura: Simone Pecorini.

Simone Pecorini dell'InterIl ruolo di terzino destro tra le altre cose, ad oggi con un Vinci accasato a Castellamare ed un Buscè per adesso non rinnovato, si trova senza un vero padrone, con il solo Tonelli che adattandosi potrebbe starci egregiamente. Da qui anche la necessità di ricoprire quella casella.

Ed il nome di Pecorini è di quelli caldi, perchè con la società del Presidente Moratti ci sarebbe un dialogo già avviato.

Pecorini è sicuramente il miglior Primavera, ormai ex, in quella posizione e per lui lo scorso anno ha speso grandi parole l’attuale tecnico della Prima Squadra nerazzurra, Stramaccioni, definendolo un predistinato a grandi cose.

Milanese di Baranzate, Simone Pecorini è un classe ’93 cresciuto proprio nel vivaio del biscione e da sempre abituato a giocare a destra  in una difesa sia a quattro che a tre. Terzino che predilige molto la fase difensiva e che spicca poco per quella offensiva ma dietro si fa sentire, non perde mai la posizione e parole ancora di Stramaccioni “é uno che non fa saltare mai l’equilibrio della squadra, quando subisci un contropiede lui è li al suo posto a far muro.”

Con l’Inter però non si sta parlando a senso unico, se un milanese potrebbe arrivare ad Empoli, un Empolese potrebbe andare a Milano, più precisamente a far parte della prossima Primavera interista: Emanuele Rovini.

Ed anche qui ci riallaciamo al discorso fatto oggi per l’asse con la Juve, vedendo ancora una volta la politica storica dell’Empoli stravolta, andando a cedere addirittura un ’95, uno che quest’anno ha giocato negli Allievi. Uno certo che i numeri li ha, ed è per questo che a Milano hanno messo gli occhi addosso proprio a lui che potrebbe essere parte della contropartita, visto che Pecorini non verrebbe certo a titolo definitivo in azzurro.

Il ds Carli sta lavorando alla trattativa e molto probabilmente agli inizi della prossima settimana dovrebbe esserci qualcosa di più concreto su questa situazione intrigante quanto strana.

Ma sempre sull’asse Empoli-Milano, cambiando adesso sponda, si stanno prendendo contatti con il Milan, società da sempre vicina all’Empoli, per il giovane portoghese Ricardo Ferreira (19 anni), difensore centrale che soltanto un anno fa è arrivato al Milan dopo essersi svincolato dal Porto e che appare già pronto ad una stagione da protagonista in un luogo che gli permetta di farsi le ossa nella sua prima stagione da professionista.

Al. Coc.

25 Commenti

  1. se angella e mori sono stati acquistati da squadre di serie a, perche’ non tenere rugani un altro paio di anni e poi cederlo ad un prezzo sicuramente superiore viste le sue indiscusse qualità. Sembriamo quasi una società in liquidazione che cerca di far cassa subito , vendendo ora quello che domani potrebbe valere molto di più, e questo , considerata la politica da sempre adottata dalla società in passato è vermante molto preoccupante.

  2. MA COSA FA CARLI, CEDE I NS. GIOIELLI A TITOLO DEFINITIVO, PER PRENDERE GIOCATORI IN PRESTITO CHE IL PROSSIMO ANNO TORNERANNO NELLE PROPRIE SQUADRE ? E’ ASSURDO.

  3. Calmi e tranquilli, vi pongo una domanda: quest’anno quanti prodotti del nostro settore giovanile hanno giocato con continuità? Forse Dossena da metà stagione in poi! Per il resto vinci, signorelli, mori, tonelli, saponara, brugman, guitto,….. hanno giocato poco o nulla anche grazie ad infortuni. Tanti di loro non sono giovanissimi, hanno già varcato la soglia dei venti anni e dovevano essere potenziali fenomeni e si sono ritrovati a fare le riserve in una squadra che si è salvata ai play-out. Che futuro possono avere nell’immediato questi ragazzi? A livello dell’empoli ne potranno giocare 1 o 2 titolari per il resto saranno o prestati a destra o a manca!
    Se un signorelli 2 o 3 anni fa ti veniva richiesto magari dalla juve e ti davano un milione col senno di poi non l’avresti venduto? Con un milione ci fai una squadra di gente della C1 affamata, meno montata di questi ragazzi che pensano solo ad arrivare a fare la champions league.
    Qualcuno ce la fa(fabbrini) peccato che poi faccia pochissime presenze…
    Uno come angella che da noi faceva il titolare a vent’anni quest’anno ha fatto il titolare,ma nella reggina in B ed ha già 23 anni,per capirci la stessa età di un jovetic, di un bale….

  4. LA CRISI CI FA PERDERE IL LUME DELLA RAGIONE.
    |
    Riporto dall’articolo:
    “ancora una volta la politica storica dell’Empoli stravolta, andando a cedere addirittura un ’95, uno che quest’anno ha giocato negli Allievi. Uno certo che i numeri li ha…”.
    |
    STIAMO ADOTTANDO LA POLITICA DEI TAGLI.
    MA NON SOLO ANCHE QUELLA DELLA SVENDITA DI GIOCATORI DI ALLIEVI E PRIMAVERA.
    NON RIUSCIAMO A FARE CAMPIONI SUL CAMPO (EVIDENTI I FALLIMENTI DI FABBRINI E DUMITRO…)
    E PERCIO’ PER FAR CASSA VENDIAMO I GIOVANISSIMI CHE AVREBBERO OPPORTUNITA’ MIGLIORI SE GIOCASSERO PRIMA O POI IN PRIMA SQUADRA.
    |
    SIAMO STUPIDI.
    NON E’ TAGLIANDO E SVENDENDO CHE RISOLVEREMO I PROBLEMI.
    OCCORRE ESSERE PROPOSITIVI.
    INVECE DI VENDERLI A MILAN INTER JUVE TENIAMOLI NOI AFFIANCANDOLI AGLI ESPERTI TAVANO BUSCE’ STOVINI MORO
    E NE USCIRANNO BUONI GIOCATORI.
    |
    IN QUESTO CASO LA POLITICA DI CARLI E CORSI E’ ESTREMAMENTE DELUDENTE.
    SPRECONA E PRIVA DI FRUTTI.
    |
    MI VIENE IN MENTE UNA COSA SOLA…L’EMPOLI GIOVANI NON E’ CON L’EMPOLI CALCIO….LE ATTIVITA’ SONO SEPARATE.
    ANCORA SEGNALI DI ABBANDONO?

  5. Mi sta bene vendere Kabashi, caratterialmente inaffidabile.. Trovo deprimente che ci mettiamo a vendere Rugani e Rovini in cambio di prestiti secchi.

    CARLI? VATTENE!

  6. Tenendo (Rovini,Rugani…) oltre che fare un ottimo campionato primavera per la prossima stagione, avevamo dei giovani (94,95) molto molto promettenti, che facendoli stare altri 3/4 anni ad Empoli poi potevamo fare cessioni importanti (Fabbrini,Musacci,….) invece così mandiamo tutto a fanculo, perché perdiamo il nostro marchio di fabbrica, e poi, i giocatori che arrivano dalle primavere della Juve e del Milan arrivano in prestito o a mezzo? Perché loro sono piu’ bellini prendono i nostri a titolo definitivo e noi in compropieta’ o prestito secco….

    Poi, a me preoccupa che per ora non stiamo vedendo neanche un giocatore che rinnova, perché se Stovini e Busce’ se ne vanno molto probabilmente avremo questa difesa;
    REGINI (21)-MORI (22)-TONELLI(22)-PECORINI(19) = eta’ media 21 anni…. E andare ad affrontare un campionato di B con una difesa così giovane mi pare molto rischioso…. Rinnoviamolo il contratto a Stovini!!!!!!!

  7. E poi con tutte le cessioni che abbiamo fatto abbiamo preso MILIONI di euro!!! E noi stiamo facendo un mercato a costo 0€ ….altro che Bari…

  8. Vendere Rovini e Rugani ora è pura follia!!!
    No dico qst non solo potevano essere il futuro dell’Empoli come titolari, ma anche come possibili cessioni importanti…
    Le cose sono due o la società sta vendendo i giovanissimi per vedere di raccattare qualche soldino, visto che almeno per ora l’unica cessione eccellente potrebbe essere quella di Saponara e non sarà certo ricca come quelle del passato; o è il segno evidente che il regno di Vitale ha fatto si che per riallacciare i contatti con le Big (che in passato hanno mandato fior di giocatori a crescere a Empoli), adesso ci si debba calare le braghe e parecchio!!!
    Per quanto riguarda i rinnovi, che dire io mi acontenterei di tenere chi c’è tipo i vari Moro, Valdifiori e Tavano….
    Resta comunque evidente che ormai a Empoli i soldi son finiti e sarà sempre più dura se non arrivano energie fresche!

  9. Il discorso è semplice…ogni anno abbiamo venduto 1/2 giocatori che ci permettevano di mandare avanti la baracca…quest’anno che abbiamo fatto un campionato osceno non riusciamo a vendere nessuno della prima squadra e quindi siamo costretti a vendere i piu giovani…o cosi o andiamo tutti a casa…non ci sono tante alternative…
    Vi faccio un esempio…per Dumitru abbiamo guadagnato al momento 3 milioni di euro per la metà…pensate che venisse valutato 6 milioni dopo questa stagione???
    Se Rovini quest’anno la Primavera la fa a Milano non è che mi strappo i capelli…ci sarà modo per qualcun altro per giocare e valorizzarsi…siamo l’Empoli e se la Juve,l’Inter, il Napoli o il Milan ci chiedono i giocatori e ce li pagano bisogna darglieli…
    L’unica cosa a cui spero abbiano pensato è di fare un accordo per farceli rimandare in prestito a far le ossa fra un paio d’anni…Se Carli avesse fatto un accordo del genere vuol dire che ha imparato molto bene da Pino!!!

  10. Riprendiamo Donati che ci faceva i giocatori per la prima squadra e ci faceva fare i soldi!! Ma chi è che comanda ora qui?! mah…

  11. Ragazzi secondo me è da considerare la mancanza di fondi. Qui c’è bisogno di coprire diverse spese e da qualche parte i soldi devono entrare. Inoltre consideriamo che alcuni ragazzi, sicuramente quelli più importanti hanno già i procuratori che potrebbero aver spinto per una cessione.

  12. Leggendo i commenti mi rendo conto che stiamo diventando peggio dei ‘tifosi’ del Torino(che già si lamentano del calciomercato al 6 Luglio)
    2 cose su cui non sono daccordo:
    1)Un giocatore che non esplode a 2122 anni non è ‘finito’,non cadiamo nell’errore di dare tutti per bolliti
    I vari Signorelli,Dumitru,Tonelli etc,quelli che l’anno passato insomma han fatto un pò schifo(Dumitru su tutti) hanno tutto il tempo di rifarsi,non è che a 21 anni tutti devono essere del calibro di Bale! Un giocatore può affermarsi anche più in là,se le qualità ci sono(vedi Signorelli)è opportuno anche aspettarli i giocatori(non per forza devon rimanere da noi,prestito in C1 e via)
    Poi mi spiegasse qualcuno perchè FABBRINI è UN FALLIMENTO EVIDENTE…
    2)Sono contrario anche io a cedere Rovini e Rugani,Kabashi meno perchè l’ho visto giocare poco e non mi ha molto convinto,mentre i primi 2 hanno fatto davvero bene…però vediamo con quali formule li cederemo e a quanto,di solito i giovanissimi hanno una buona valutazione proprio perchè ancora devono dimostrare tutto e magari li si sopravvaluta,pagare Kabashi 1 milione di euro lo dimostra(e speriamo non si riveli un fenomeno!
    Vediamo un pò come si muove ufficialmente la società,soprattutto coi rinnovi,i giudizi facciamoli il 31 agosto

    • E’ un fallimento evidente perchè è stato pagato tanto e ha pochissime presenze.
      Segno evidente che non è considerato all’altezza di un titolare nel contesto di Udine.

      L’errore è sempre il solito venderli per quello che non sono o non hanno dimostrato.

      Dicorso diverso per altri giovani che chiaramente vanno recuperati e bisogna trovargli la dimensione (la categoria)giusta.

  13. O Ragazzi…Ma si capisce le condizioni in cui siamo o no?
    Non ci sono più soldi e voci in città dicono anche che diversi stipendi e spese devono essere saldate da mesi!!!!

    Non so se sia vero o meno, però vedendo l’operato sul mercato penso ci sia più di una verità….!!!!!

    Purtroppo….sigh!!!

  14. Comunque, a semplice titolo di informazione, lo Spezia, che attualmente sta facendo la sua parte nel calciomercato dato che ha disponibilità economiche ragguardevoli e sicuramente nettamente superiori alle nostre, ha ottenuto Crisetig dall’Inter, ma è stata costretta a cedere ai neroazzurri in prestito con diritto di riscatto della metà a favore loro un 18 enne di buonissime speranze, cioè Acampora…..

  15. E’ ufficiale Rugani alla Juve. Si perde un ottimo elemento gli altri non so se va anche kabashi un si perde nulla quest’anno ha giocato poco e quel poco non ha fatto vedere nulla il Rovini è troppo piccolo pe dire che è un campione e farà strada!!!

  16. Mi sorge un dubbio hanno tutti e tre lo stesso procuratore!!!!! Ma che manovra è questa? E’ perché la società non gli può pagare più gli stipendi e lui li porta via? Tutti e tre hanno un contratto. C’è qualcosa sotto che non torna!!! Mah!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here