A cura di Gabriele Guastella

.

soriano nel match di andata
Roberto Soriano in maglia azzurra

Il calciomercato estivo 2015 si chiude con un clamoroso botto, anzi con un non botto. Il centrocampista Roberto Soriano, ex Empoli nella stagione 2009/10, è stato un calciatore del Napoli dell’ex Maurizio Sarri per pochi minuti, poi alle 23.10 l’ufficialità della FIGC: “i documenti elaborati tra Napoli e Sampdoria sono incompleti, Soriano resta alla Sampdoria e Zuniga che doveva andare a Genova sponda Samp in prestito resta ai piedi del Vesuvio”. Doccia gelata per i tifosi partenopei e, crediamo, anche per l’ex mister dell’Empoli. Immaginiamo la faccia dei colleghi che stavano seguendo l’evolversi di questa trattativa dopo che avevano accompagnato la chiusura della sessione con un count-down come fosse l’ultimo dell’anno… cosa davvero avvenuta davanti al portone della sala dove venivano depositati i contratti… solo che la bottiglia di spumante ha fatto cilecca. Ora i club si stanno appellando alle mail della posta certificata ma al momento di scrivere questo pezzo (ore 23.40 la mail non è stata verificata, ndr).

.

Analizziamo squadra per squadra l’ultima giornata di mercato: l’analisi specifica sull’Empoli è a cura di Alessio Cocchi in un altro pezzo.

Marco Borriello Empoli
Borriello ai tempi di Empoli

Lo facciamo in ordine alfabetico, partendo dall’Atalanta che in realtà l’ultimo vero colpo lo ha fatto prima dello scorso week-end con l’arrivo dal Milan del difensore Paletta: oggi due ragazzi Szabo e Gasperoni. Bel colpo del Bologna che si assicura Giaccherini dal Sunderland oltre a Taider (a proposito di Bologna: il difensore Palomeque, che ad inizio calciomercato veniva accostato all’Empoli per essere stato un allievo di Giampaolo, è stato ceduto in prestito alla Paganese, ndr). Il Chievo prende Pinzi dall’Udinese.

Colpi finali del Carpi: dal Genoa Cofie, dalla Reggiana il promettente Marchi, ma soprattutto Zaccardo e l’ex Empoli Borriello. La Fiorentina ha ufficializzato l’esperto trequartista Verdu, oltre a Baez e Blaszczykowski dal Borussia Dortmund. Il Frosinone ha ufficializzato l’arrivo di Castillo dal Brugge e Gomis dal Torino. Due colpi anche per il Genoa con Ansaldi dallo Zenit e Dzemaili dal Galatasaray.

Tre colpi per l’Inter: Ljalic dalla Roma, Felipe Melo e Alex Telles dal Galatasaray. La Juventus ha ufficializzato Lemina dal Marsiglia ed Hernanes dall’Inter, mentre la Lazio ha chiuso per Matri dal Milan. Milan e Napoli (caso Soriano, ndr) a secco, mentre il Palermo si era già fermato con l’arrivo di Gilardino.

La Roma, che ricordiamo ha ceduto Paredes in prestito all’Empoli, ha preso Vainqueur dalla Dinamo Mosca, mentre la Sampdoria si è assicurata Rodriguez dal Cesena. Fermo il Sassuolo, il Torino ha preso il centrocampista Prcic dal Rennes. L’Udinese ha ripreso il difensore Felipe dall’Inter.

Tanti altri colpi di mercato che coinvolgono molti ex azzurri che potrete ritrovare scorrendo le notizie pubblicate in questa incredibile intensa ultima giornata di calciomercato.

 

 

7 Commenti

  1. Questo mi fa schifo..
    Tre mesi per parlare fare baciare dire lettera o testamento … e per 10 minuti PUFF !!! NON voglio sapere la reazione di Sarri.
    Ma non è un mio problema il mio allenatore è Giampaolo.

    Il calcio mercato un mese e poi chiuso .. massimo massimo una settimana dopo la riapertura della stagione, toh, prima settimana di ritiro. Poi punto e fine.

  2. no l’aggettivo giusto a quel doonnaiolo è viscido è veramente viscido, sempre con battutine del fischio e tratta male gli inviati mi ricorda un po’ Emilio Fede. voto 2.

  3. No, voto sotto zero …
    Pedullà e Criscitiello e qualche donnina di sportitalia IN SIBERIA … per OFFESE GRATUITE !!!

    al mister, società e Empoli tutta!!
    Se ce ne fosse bisogno un motivo in più per far bene e far vedere chi è Empoli.

    Mi dispiace x una cosa.
    Criscitiello è tifoso dell’Avellino…
    volevo tifare Avellino..mi limito Solo a fare il tifo x Ciccio!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here