La Lega Calcio ha diramato pochi minuti fa i dati degli ascolti tv inerenti al diciassettesimo turno di campionato, ed al di la del numero esorbitante di spettatori che hanno visto il posticipo domenicale tra Inter e Lazio, spicca notevolmente il dato della gara di Bologna dove erano in campo i nostri azzurri. Vero che quello era un incontro “in solitaria” però certo quando l’Empoli gioca fuori non sono cosi alti i numeri, invece poco più di mezzo milione di italiani ha avuto il privilegio, lo possiamo e lo vogliamo dire, di vedersi una delle gare più belle della stagione ed un gioco davvero incantevole da parte dell’Empoli.

Da sottolineare pero’, a rafforzare il dato, che la gara è stata trasmessa su un’unica piattaforma pay, escludendo quindi parte del pubblico televisivo calcistico.

 

Questi i dati.

 

ascolti

19 Commenti

    • scusate che scandalo di che. premium non l’ha fatta vedere perchè non aveva i diritti per farlo. Ne il bologna ne l’empoli sono nelle 8 squadre che puo’ mandare premium, per vedere su quella piattaforma l’empoli bisogna che il ns avversario sia una delle 8. Secondo voi hanno mandato il campionato francese al posto nostro, ma dai.

  1. Ha ragione Massy.Mediaset ha scelto i diritti TV per le 8 squadre con più bacino d’utenza.Noi e il Bologna non siamo fra queste.

    • Berlusca ha scelto le squadre col maggior bacino d’utenza? Ha fatto bene, il m….a. E noi gli scombiniamo i giochi, e quando si gioca col Milan glielo facciamo nero. Qualcuno di voi è troppo regolamentato, e invece bisogna sottolineare la forza dei regolamenti, ma anche quella delle cose, che li disturbano e ne fuoriescono. Mediaset s’è tirata la zappa sui piedi con le sue scelte, perché non prevedeva che l’utenza forte poteva esserci anche con l’Empoli (e il suo padrone non prevedeva che Saponara in un contesto più consono avrebbe giocato bene).

  2. Ragazzi ma…i’primo gol? Accelerazione violenta di Laurini sulla fascia, taglio centrale di Saponara che, a memoria e senza guardare, allarga a sinistra, dove Maccarone fà il contro-movimento ingannando e portando via il difensore avversario a Pucciarelli che, come un cecchino, spara il colpo decisivo: Io mi sono entusiasmato…un so voi.

    • si ma devo dire che l’azione del secondo gol mi gasa di più

      punte larghissime e trequartista attaccante centrale a creare lo spazio vuoto
      la punta larga Macca scambia con la mezzala che sta salendo…

      Macca segue al centro lungo la linea della difesa e scatta poi in profondità
      palla di ritorno…e rete a tu per tu col portiere

      era già successo con il Carpi per aprire la difesa…

  3. E i’terzo? Puccia parte con 2 metri boni di svantaggio sul difensore, fà a sportellate con lui (molto più alto e grosso) addomestica la palla che sta per uscire e crossa al bacio per Macca i’gladiatore che la schiaccia dentro! Ma si sta sognando e ci si sveglia che si deve giocà co’ i’ Prato….o è incredibilmente tutto vero, gente?

  4. anche con i napoli l anno scorso si fece una grande partita. ma sabato s è dato spettacolo nel primo tempo. ho visto degli scambi veloci li davanti tra le linee del Bologna da squadra di altro livello per questo campionato. son convinto se le stiano studiando tutti…lo hanno fatto 3-4 volte e i Bologna cerca ancora i pallone. quelle son cose provate in allenamento con la mano del mister. MISTER GIAMPA OLE!

  5. Questi numeri sono riferiti ai singoli abbonati? Se davanti allo schermo c’erano 2 spettatori ecco che il numero potenzialmente raddoppia….

  6. In media non siamo i migliori (come gioco), ma il primo tempo di Bologna, per quel che ho visto io, rappresenta davvero il massimo che si possa vedere in Italia. Quanto a Riccardo, davvero non sapeva che la scelta editoriale del BerlusKa era quella delle otto squadre che hanno maggio bacino di utenza (in termini di popolazione, la qualità del gioco non c’entra per niente)?

    • Per me non ci sono dubbi: a Bologna l’Empoli ha giocato a livello del Barça, a Firenze, diciamo, come il Real. 😉

      P.S.

      Ti faccio anch’io una domanda: c’è in Italia un “regista” migliore di Paredes?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here