Il Brescia di mister Scienza, dopo il pari per 1-1 di Nocera è tornato questo pomeriggio ad allenarsi a San Filippo, allenamento svolto in orario “normale” e non al cospetto degli azzurri simulando l’anomalo orario di inizio match.

La squadra ha svolto un allenamento prevalentamente tattico con diverse partite a tema dove l’allenatore delle rondinelle ha mischiato più volte gli uomini non dando precisi punti di riferimento.

E’ rimasto a riposo Zoboli, le sue condizioni verrano valutate meglio nei prossim giorni ma difficilmente sarà recuperabile per domenica. Assenti Berardi, Cordova, Daprelà e Salamon, impegnati con le rispettive nazionali

 

Al termine della seduta è stato a disposizione della stampa il centrocampista Alessandro Budel, ex del prossimo incontro.

Il centrocampista ha risposto alla domande che inizialmente si sono concentrate sull’ultimo giorno di mercato dove ha dichiarato: ” Anche io mi aspettavo di più, soprattutto qualcuno in attacco, ma non per questo dovremmo considerci da meno di altre. Il Novara lo scorso anno ha dimostrato che anche con una panchina corta si può salire.”

Dopo aver poi elogiato i tifosi che hanno dimostrato molto affetto nei confronti della squadra dal primo giorni di ritiro, l’ex Empoli ha chiuso proprio con alcune battute sulla prossima gara: ” Sappiamo che non sarà una gara facile, l’Empoli è un’ottima squadra che sicuramente giocherà per posizioni importanti. Sar quindi ancora più importante fare punti proprio contro una diretta concorrente facendo leva anche sul fattore casa. Ad Empoli sono stato poco ma è stato un periodo molto bello della mia vita.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice Sportivo serie Bwin
Articolo successivoCon Marcello Carli…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here