La giornata di ieri, è servita al ds Marcello Carli per concretizzare le quattro operazioni che porteranno ad Empoli, appunto, quattro tra i migliori primavera, anche se uno, Boniperti della Juventus, ha già vissuto una stagione tra i professionisti.

 

E sono proprio le situazioni aperte con la società bianconera ad essere in netto vantaggio temporale, di fatti, oggi, Spinazzola e Boniperti dovrebbero siglare il contratto che li legherà alla società azzurra per la prossima stagione, ma, con le contropartite di Kabashi e Rugani che andranno a vestirsi di bianconero.

La situazione legata a Kabashi è la più importante perchè il giovane albanese si trasferirà a Torin a titolo definitivo, gonfiando le casse di Montebore di un milione di euro.

 

Oggi si lavorarà, prima appunto di andare a siglare i suddetti contratti, sulla formula che porterà i due giovani juventini ad Empoli. Con molta probabilità si parlerà di prestitoo per Spinazzola ed invece ci potrebbe essere la comproprietà per il nipote del grande Giampiero Boniperti.

I due dovrebbe essere già da stasera inseriti nell’elenco dei convocati e domani mattina, ore 10:30, belli che pronti al “Castellani”, per vestirsi d’azzurro ed iniziare la loro esperienza in riva all’Arno.

 

Dicevamo però che i giovani sono quattro. Come già ormai abbondantemente detto, nella “wish list” figurano anche l’interesta Pecorini ed il milanista Ferreira.

L’intento di Marcello Carli (che ha già la parola dei due club milanesi) sarà quello di chiudere entro stasera anche queste due situazioni e presentarsi domani con tutti e quattro i ragazzi, ma i tempi tecnici delle parti potrebbero far si che queste due specifiche trattative subiscano un ritardo e che quindi potremmo vedere ad Empoli i due soltanto durante la prima settimana di lavoro.

Anche in questi casi non si dovrebbe andare al di la del prestito, visti anche i forti interessamenti dei due club di appertenenza che vedono nell’operazione Empoli un trampolino di crescita per il lancio poi nel grande calcio con le loro rispettive divise.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie Bwin
Articolo successivoMercato Azzurro | Un francese per la difesa
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

14 Commenti

  1. Rugani andrà in prestito con diritto di riscatto a favore della juventus ma per la metà.
    questo significa che sarà o è stato stabilito un prezzo per il quale la juventus, se soddisfatta del giocatore, potrà riscattarne LA META’ del cartellino. Questo vuol dire che l’altra metà rimane ad ogni modo all’empoli. Quindi se questo diventa Thiago Silva e il PSG offre 50 milioni, dovrà pagarne 25 all’empoli e 25 alla juventus.
    Se la juve vorrà riscattare l’intero cartellino, si dovrà scendere a trattative.

  2. Tutto sommato allora ci può stare come operazione,anche se i semplici prestiti secchi non è che siano poi tanto vantaggiosi da un punto di vista economico

  3. Speriamo che queste operazioni riescano a darci denaro e giocatori.
    Certo che, considerando tutti gli anni nei quali ho seguito l’Empoli dal 1982 in poi, questo inizio di stagione è il più strano da sempre: va bene la crisi, però non sapere ancora “oggi per domani” chi ci sarà in ritiro è strano… molto strano… no?

    P.S. per PE: del fatto che non è stato riscattato Stovini non ne parlate per niente? Aspettate che torni dal viaggio di nozze per intervistarlo o c’è dell’altro? GRAZIE

  4. Lo spero anch’io, anche se la cessione di Rugani la trovo sbagliata, un ragazzo promettentissimo ce lo facciamo prendere a meta dalla Juve…

    Spinazzola e Boniperti ne ho sentito parlare molto bene, sono convinto che ci daranno una grande mano..

    Pecorini e Ferreira al contrario non li conosco,
    ma tutti e due vengono da primavere importanti,
    perciò…..speriamo bene..!!

    Per quanto riguarda Stovini,Busce’…. Ormai siamo arrivati a 1 giorno dal ritrovo, percio’ credo (purtroppo) non saranno piu’ giocatori dell’Empoli…

    Usua

  5. X usua:

    Preso da un’articolo su “seriebnews”:

    “Nei piani della Reggina c’è un altro difensore. La pista Cirillo non convince, mentre Stovini preferirebbe non allontanarsi dalla Toscana…. ..”

    ———————

    Se non vuole allontanarsi dove potrebbe andare?
    Mi viene da escludere il Livorno e apparte il Livorno in serie b ci siamo solo noi.
    Ma il PSG della serie B (Spezia), che è anche geograficamente vicino, che un l’ha ancora fatta una proposta??

  6. Ragazzi ….non crediate che per Stovini sara’ poi tanto facile accasarsi in qualche altra squadra….ha 36 anni e non so’ quanto potrebbero investire su di lui altre squadre….anche per lui ogni anno che passa diventa piu’ difficile confermarsi……Quest’anno pur essendo stato tra i piu’ positivi in difesa(difficile peraltro non essere il piu’ positivo visto la difesa di quest’anno!),non ha certo giocato ai suoi soliti livelli e qualche bella bischerata l’ha fatta anche lui!Certo meglio averlo che non averlo,ma morto un papa se ne fa sempre un’altro!L’Empoli esisteva anche prima di acquistarlo……e continuera’ ad esistere anche dopo che non ci sara’ piu’!Sa che quest’anno i badget per gli ingaggi debbono essere ridimensionati o comunque non aumentati….se rimane siamo tutti contenti,se gli offrono di piu’ e lui magari vuol andare a Reggio Calabria…amici come primae piu’ di prima!Certo da Fiorentino come è…..forse allontanarsi da casa così…..magari gli dispiace…. 😀

  7. Stovini e’ vero ha 36 anni, ma e’ 3 anni che gioca tutte le partite, pilastro della difesa, se non gli allungano il contratto, molte squadre se lo prenderebbero, seppur a fine carriera…
    Poi se non viene riconfermato, in difesa chi abbiamo? Il piu’ vecchio ha 22/23 anni…. Non puoi giocare un campionato di B in queste condizioni…

  8. Nessuno lo nega….ho detto meglio averlo che non averlo…..ma tutti possono avere un sostituto…non è che se Stovini se ne va…..non si possa acquistare un centrale esperto coi contro.oglioni!L’errore di quest’anno è stato di pensare che come sempre tanto ci pensa Stovini….ma un difensore se pur ottimo come lui non basta…..devi creare un reparto e anche con difensori buoni crei un ottima difesa……..I goals presi l’anno scorso sono lì a dimostrare quello che dico!Non è che sia bastato Stovini per non prendere goals!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here