CI SONO DUE EX AZZURRI TRA I 53 CANDIDATI AL PREMIO PIU’ AMBITO DAI CALCIATORI

   

Claudio Marchisio ai tempi di EmpoliLa Fifa ha reso noto la lista dei 53 calciatori candidati al “Pallone d’Oro 2012”. Soddisfazione per l’Italia che con cinque calciatori, dopo la Spagna, è il secondo paese con più rappresentanti: ci sono Di Natale, Pirlo, Buffon, Marchisio e Balotelli. Grande soddisfazione anche per l’Empoli che vede due ex azzurri tra i candidati: si tratta di Antonio Di Natale, cresciuto nel vivaio azzurro e per il secondo anno consecutivo inserito in lista, e di Claudio Marchisio che è cresciuto nella Juventus ma che ha conosciuto la serie A con la maglia azzurra durante la stagione 2007/2008.

 

Gabriele Guastella

3 Commenti

  1. A volte mi vien da pensare,quando sento che i giovani dell’Empoli attuali sono tutti scarsi,…penso a Di Natale,giocatore che in primavera giocava bene,che in allenamento aveva dei numeri gia da fuori classe,ma che per emergere anche nell’Empoli ha dovuto rifiutare un trasferimento a Lucca e nello stesso tempo dare il meglio di se a 24 anni.Questo per dire che a volte l’impatto della partita vera,se non sei un giocatore di CARATTERE,puo’ rivelarsi deleterio e l’essere bravo puo’ contare fino ad un certo punto.Con me lavora un ragazzo di 34 anni che giocava in difesa nella primavera Empolese coi vari Toni,Dainelli,Mastronunzio,Di Natale,Pratali,credo che durante le partite non sia mai stato sostituito,ma nonostante la bravura anno dopo anno si è perso perchè personalita’ e carattere nello sport sono tutto.Quindi FORSE CI ASPETTIAMO TROPPO DA RAGAZZI CHE HANNO SOLO 19-20-21-22 anni e cui bisogna dare il giusto tempo per maturare.Saponara è l’esempio lampante anche se in fondo compira’21 anni solo a dicembre,che non tutti riescono,usciti dalla primavera,ad esprimere tutto il loro potenziale subito.Lo sbaglio che fa la societa’ o che ha fatto negli ultimi anni è quello di far esordire troppi giovani direttamente dalla primavera…qualche anno fa venivano lanciati 3-4 giovani al massimo,forse piu’ facilmente 3 ed erano quelli piu’ bravi che poi alla fine emergevano e portavano nelle casse tanti soldoni!Oggi troppi giovani e magari qualcuno di loro è sopravvalutato e qualcuno di loro maturerebbe e migliorerebbe facendo gavetta in serie inferiore come è successo sia per TOTO’,che per Pucciarelli per arrivare ai giorni nostri.Dovessi scommettere su un’altro giocatore che andra’ a finire un giorno in questa lista del pallone d’oro,punterei su Saponara e se il suo campionato andra’ come penso….non sarei poi tanto sicuro che la sua destinazione sia solo Parma o magari Udine….

  2. Caro Daniele hai ragione.
    Mi sento solo di aggiungere una cosa che ho già avuto modo di dire: “una volta i giocatori delle giovanili avevano l’obiettivo di esordire in prima squadra e facevano di tutto x raggiungerlo”.
    Ora purtroppo, fra procuratori senza scrupoli e giovani montati… un ragazzo della primavera punta già al trasferimento in una grande squadra senza sapere nemmeno quanto sia differente il professionismo, anche di lega pro, dalle giovanili!

    • Credo che la tua l’allusione sia chiara,ma in questo contesto a volte entrano anche le societa’ che acquistano solo perchè i giornali fanno pubblicita’ a certi giocatori che magari hanno visto giocare si e no una volta o solo perchè ne hanno sentito parlare.E’ indubbio che la societa’ Empoli,poi ci abbia messo dei bei soldoni in tasca,ma non mi interessa che la squadra che lo ha acquistato sia stata tanto tonta da farlo…montato?Non lo sò….piuttosto mi dispiace per il ragazzo che forse aveva o anche ha delle potenzialita’,ma che non poteva essere pronto per il grande salto e adesso si ritrova a Terni a subentrare dalla panca!Non dando il giusto tempo di maturazione a volte anche i talenti riappaiono magari intorno ai 30 anni o magari scompaiono del tutto!Procuratore?Bel mestiere se rinasco provo a farlo!Credo che l’inutilita’ di questi personaggi sia palese….come credo che qualsiasi giocatore debba essere legato PER LEGGE SPORTIVA,ad un solo anno di contratto….se fai bene….te lo rinnovo….se fai male…o ti adegui a livello pecuniario a quello che hai dato in campo o puoi accomodarti da qualche altra parte!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here