Quando nello scorso luglio sono stati varati i calendari della stagione 2012/13, per chiunque sarebbe stato impossibile scommettere su un’ultima giornata cosi affascinante che, su due campi, mettesse addirittura di fronte la prima alla terza e la seconda alla quarta. Due gare che possono valere la promozione diretta e la disputa o meno dei playoff.

 

Guardando alle cose che interessano da vicino gli azzurri, scopriamo che la giornata di ieri è stata molto positiva. L’Empoli, battendo il Cittadella, si è assicurato la possibilità dell’avere due risultati su tre a disposizione al Bentegodi: in caso di pareggio o vittoria azzurra, i playoff si faranno.

La cosa però curiosa, che a nostro modo di vedere migliora la situazione, è il fatto che il pareggio del Sassuolo a Lanciano, proprio in virtù del doppio scontro diretto, fa si che il pareggio nel match di Verona (oltre come già detto dare i playoff sicuri ad azzurri ed altre due squadre) manderà direttamente in serie A gli scaligeri.

Ora, anche se siamo nella sfera dei conti senza l’oste, capite da soli che andare a Verona, contro una squadra che potrebbe accontentarsi è tutt’altra cosa rispetto che andarci e trovarla “costretta” a vincere. Un Verona che poi, volendola mettere sulle brutte, potrebbe (ed i veronesi già sanno cosa vuol dire perdere il treno all’ultimo tuffo) comunque trovare nell’Empoli una squadra capace di metterla in difficoltà.

 

Lo abbiamo scritto anche nel’incipit del LIVE, ci piace lo sport e ci piace la correttezza, ma a questo giro, scusateci, ci interessa la ciccia: tradotto, speriamo nell’intelligenza reciproca della consapevolezza di cosa potrebbe voler dire, non farsi male.

 

Vediamo nel dettaglio il perchè, con il pareggio, Verona ed Empoli festeggerebbero assieme i loro traguardi:

 

Ad oggi la classifica vede: Sassuolo 82, Verona 81, Livorno 80, Empoli 72.

Verona ed Empoli le mettiamo pareggianti e quindi le due squadre andranno ad 82 il Verona ed a 73 gli azzurri. Ora, dato che Sassuolo e Livorno si debbono sfidare, ci sono tre casi.

 

1) Vittoria Sassuolo | La classifica sarà Sassuolo 85 (serie A), Verona 82 (serie A), Livorno 80, Empoli 73 (playoff per i 7 punti di distacco dalla terza).

 

2) Pareggio | Sassuolo 83 (serie A), Verona 82 ( serie A), Livorno 81, Empoli 73 (playoff per gli 8 punti di distacco dalla terza).

 

3) Vittoria Livorno | Livorno 83 (serie A), Verona 82 (serie A per la miglior C.A.), Sassuolo 82, Empoli 73 (playoff per i 9 punti di distacco dalla terza).

 

Alessio Cocchi

73 Commenti

  1. Boja e si comincia a parlare di biscotto la domenica…. naaaa si diventa pazzi, io dei veronesi e di Mandorlini mi fido poco!! Il pareggio va bene a tutti e 2 in ogni caso ma ripeto che gli scaligeri vanno presi con le molle!!

  2. Se pareggiano sassuolo e livorno anche perdendo a verona, si fanno i playoff perche noi si rimane a 72 e livorno a 81 .Il rischio di non disputare i plsyoff e’ che noi si perda e il livorno vinca.Dico bene? Perche’ mi sono appena svegliato e non sono freschissimo, qualcuno mi puo confermare?

  3. Mario hai ragione, l’unico intreccio su sei risultati per il quale non si fanno i play off è che vincano sia il Verona che il Livorno: le prime tre andrebbero dirette in A.
    Per quanto riguarda la nostra partita, io credo che il biscotto sia utile a tutti, ma non sempre certe cose accadono… personalmente ritengo che si farà, salvo non accada qualcosa di “particolare” tipo che un qualche strano motivo il Verona non riesca a fare uno o due goal… La vedo difficile che poi Mandorlini “favorisca” una rimonta azzurra… mentre se accadesse l’opposto, una rimonta scaligera sarebbe più “giustificabile” agli occhi esterni visto che giocano loro in casa… insomma: se deve essere pareggio, che sia 0-0, altrimenti a mio modesto avviso rischiamo complicazioni…

  4. In caso di sconfitta del Livorno a Sassuolo, o di un pareggio, anche perdendo a Verona si faranno i playoff. Abbiamo 4 risultati utili su sei.

    • ?
      A me risulterebbe negativo solo 1 su 9!
      Sassuolo-Livorno (prima partita) e Verona-Empoli (seconda partita)
      Possibili segni in schedina:
      1-1
      1-x
      1-2
      2-1 (vittoria Livorno e Verona, niente play off
      2-x
      2-2
      X-1
      X-x
      X-2
      Dove sbaglio?

  5. Meraviglioso il taralluccio in home page. Biscotto deve essere, poi sei a 5 dal termine il Sassuolo vince con almeno due gol di scarto, facciano quel che vogliono.

  6. Non abusiamo della parola biscotto. Il biscotto ha un significato più subdolo. Non centra nulla con la gara di Verona. Qui si mette in gioco anche un eventuale rischio ammonizione, infortunio , ect….che possono mettere a repentaglio un’eventuale epilogo. Quindi . Per quale oscuro motivo una (o l’altra) squadra deve rischiare di far male l’avversario sapendo i rischi che corre ? Se poi il Verona decidesse di forzare, facesse pure, ma deve ricordare che noi davanti abbiamo gente molto più forte di Bocalon ( scusate ma questa battuta è per molti…ma non per tutti…. 😉

    • e’ meglio che non evochi quel nome, perché sennò qui a VR ci si potrebbe incazzare….
      Detto questo, secondo me la partita verrà in qualche modo giocata nel primo tempo, che finirà 1 a 1. Poi, a meno che nel secondo tempo il Sassuolo non sia già 2/3 a zero, come ha detto il vostro tecnico nell’intervista post Livorno – Citta, la partita diverrà inguardabile in campo ma….meravigliosa sugli spalti !

  7. Io ho ancora negli occhi la partita d’andata: Se loro decidono di attaccare, noi li infilziamo come tanti polli arrosto….

    • Claudio credo che nella parfita di andata sia esistita una sola squadra in campo….non ricordo attacchi del Verona, se non al95esimo, dove ingenuamente a 20 secondi dalla fine eravamo in 7 nella loro meta’ campo e con fallo laterale a favfavore.E’ vero che adesso non giochiamo in casa, ma se ricordi nella partita del Castellani ci mancavano 2 pezzi come SuperMac e Laurini…..in quel momento diffkcilmente sostituibili…..Tornando alla partita che ci aspetta….se davvero venisse “giocata”…faremmo ridere piu’ che se non fosse giocata.

  8. Siamo vicino ai play off, ma abbiamo da giocare un’altra partita e io personalmente non mi fido molto del Verona,sarà una partita da prendere seriamente..

  9. Non c’è cosa più sbagliata che fare questi calcoli.. Trasmettere ai giocatori che basta il pareggio.
    Non credo che il Verona accetti di pareggiare. Anzi ne sono praticamente sicuro.
    Vi ricordo che noi con biscotti o partite facili ci siamo rimasti scottati parecchie volte.
    Udinese, Ancona ecc.

    • Be…solo il campo ci dira’ tutto…..una cosa e’sicura, anche perdendo gli azzurri usciranno dal campo sotto gli applausi di chi li seguira’ al Bentegodi e da chi li seguira’ da casa e quando torneranno ad Empoli dovremo solo ringraziarli per averci fatto vedere il piu’bel calcio degli ultimi 20 anni….condito da 11 perentorie vittorie esterne……..In contrapposizione a tutto questo non voglio pensare a cosa succederebbe sull’ALTRO VERSANTE IN CASO DI SCONFITTA….PROBABILMENTE QUALCUNO FINISCE ALLO SPIEDO……PERCUI ….A BUON INTENDITORE….POCHE PAROLE

      • io credo che quando tutto sembra così semplice, sia altrettanto semplice prenderlo di dietro.Noi dobbiamo andare a verona con la massima concentrazione;giocare con la testa (vedi Vicenza) dobbiamo aspettare inizialmente e poi vedere, se la partita rimane calma e il pareggio va bene a tutti e due, così sia, se loro spingono al primo nostro contropiede vanno infilzati…io la vedo così!

  10. x Ighli:….giusto ricordare le insidie della gara e della storia (anche se Ancona è una storia diversa…), ma qui la faccenda è diversa. A rischiare siamo in due. Se fossi di Verona penserei : “…ma chi kazzo me lo fà fare a rompere i koglioni a Maccarone , Tavano e company…col rischio che ci possono fare il kulo in qualsiasi momento…. “. Ti ricordo che davanti abbiamo questa gente, molto conosciuta e temuta….e non Benfari e Pelosi. Con tutto il rispetto per Benfari e Pelosi.

  11. tutte e due le partite devono iniziare allo stesso orario……. senza fare i furbi come ieri….e’ giusto cmq giocare x il pareggio

  12. Vi vedo interessati al recente e poco gratificante passato dell’Hellas. Bocalon però sabato non c’è (e voi “tifosi”?), in compenso Cacia vi aspetta per un buon digestivo!
    Per quanto riguarda la partita di andata è vero, peggior partita del Verona questa stagione…anche voi non eravate così forti ad inizio campionato o sbaglio.
    State tranquilli che di biscotti qui non si parla nemmeno un pò e non sarà di certo l’Empoli a rivinare la media gol delle ultime partite. (visto che vi divertite, cercate nei vari link su iutubb!) 😀

    • Veronesi ma che state a parlare sul nostro sito? biscotto e tutti a casa e siete contenti anche voi…poca ipocrisia. in caso contrario quanto mi piacerebbe vedervi perdere e il livorno vincere…

      • vorresti il lucchetto al tuo forum? Dai dai parigino stai tranqulli valà. A noi sinceramente siete indifferenti, nel senso che l’unica volta che vi nomino e per la e nello spelling

          • Veronese se non accettate il biscotto rischiate di rimanerci male. Poi guarda anche voi ci siete indifferenti la V è come Venezia…..non potevate che essere gemellati con le me rde viola

    • Stefano 12 gol nelle ultime 5 partite ti vanno bene?
      Guarda che noi abbiamo vinto 5-0 con lo Stabia, 5-1 a Vicenza e con Cesena e Cittadella potevamo farne molti di più di uno soltanto… Tu ci aspetti con Cacia? Beh allora aspettaci, perché non arriviamo con Tavano, Maccarone e Saponara… Mhm Mhm secondo me ha ragione Angelo, noi stiamo qui a prenderci a pizzicotti sui forum e Mandorlini e Sarri ci prenderanno tutti per le mele…

  13. …..visto che tutti, più o meno valtamente, invocano un biscotto…ricordiamocelo quando poi sarà a nostro danno. No perchè ricordo altre situazioni in cui lo subimmo, ultima volta in ordine cronologico l’anno scorso, le imprecazioni che si levarono al cielo…….chi predica bene razzola male.

  14. vi hanno dato due rigori a partita e noi all’ andata si doveva vincere 3 a 0 ed eravamo senza big mac…vai a parlare di lega e nn di calcio

  15. Veronese, tranquillo niente biscotto.
    A proposito, forse sei un po’ troppo sicuro e spocchioso per aver fatto il passato recente in serie dilettanti.
    Comunque tranquillo un vi si nomina nemmeno noi.
    A proposito digli a Mozart (Mandorlini) che Cacia fa ridere

  16. Tse oh senti gli scaligeri… all’improvviso ritornano a parlare d calcio dopo anni di indifferenza e assoluto anonimato e in + su un forum di minore importanza come quello d noi tifosi empolesi… mmm trent’anni d anonimato e volete proprio rientrare nel mondo del grande calcio dal forum empolese!? No caro Stefanino da Verona stai bonino x l’amor di cielo è un po’ presto x fare lo spokkioso… almeno cerca d nn fare la fine del Pescara d quest’anno, poi evita d usare la E di Empoli x lo spelling puoi usare la E d ELIMINATI dal calcio x 30 anni!! Amici delle nane spokkiosi come le nane! Vai Stefanino vai cammina vai a fa’ i’ ganzo sul forum delle nane viola!!

  17. Questo articolo, sinceramente, me lo sarei risparmiato. Come pure l’immagine…. Meglio volare bassi…sempre…piuttosto che fare films: ma la gara di Ancona e quella con l’Udinese(papera di Balli e rigore sbagliato..) non ci hanno insegnato niente????

  18. ragazzi stiamo attenti, ricordiamoci ANCONA di qualche anno fà…… non fidiamoci di nessuno, A VERONA PER VINCERE.
    FORZA AZZURRO.

  19. Non mi sembra che le partite passate con Ancona e Udinese siano minimamente paragonabili con quella di sabato prossimo.
    Questo perché sia ad Ancona che con l’Udinese ci siamo sentiti “traditi” da squadre che non ci hanno fatto “regali” pur non avendo più niente da chiedere al campionato.
    Il Verona, invece, non ci deve regalare un bel niente xchè se pareggia ottiene lei stessa un vantaggio: la promozione diretta!
    Questo è il vero “biscotto”, due squadre che non si fanno male x ottenere un “vantaggio reciproco”.
    Ancona e Udinese, nel nostro passato, hanno solo evitato di farci regali facendo il proprio dovere senza fare regali… mi pare una differenza enorme!

  20. Solo una società di pazzi ( e a verona non lo sono) metterebbe a rischio una cosa grande come la promozione sicura in A per giocarsi( senza un motivo logico) la partita e rischiare di fare i play off.

  21. Ora, tralasciando i Veronesi e Cacia, credo anch’io che questo articolo sia decisamente eccessivo. Dico questo articolo ma intendo anche tutti quelli che al 90esimo di Empoli – Cittadella inneggiavano già, parlando di un risultato già acquisito grazie ad un sicurissimo biscotto. E se già questo è eccessivo, cosa dire delle interviste ai giocatori, parlandogli come se il risultato fosse già acquisito e i playoff centrati??

    Non si parla di Ancona oppure Udinese. Si parla prima di tutto di un po’ di decenza, un gocciolino di etica sportiva, anche finta. Insomma voglio dire, anche se dovesse essere biscotto ma perché inneggiarlo ai quattro venti, perché dargli così tanta visibilità??? Non è da persone che vogliono bene all’Empoli dare visibilità a questa cosa. Dovrebbe, se proprio, essere fatta passare come una partita normale. Poi se ci deve essere il biscotto, che ci sia.. ma non è produttivo fargli così tanta pubblicità..
    Fosse anche per un fatto etico, di coerenza.. Insomma ma ci siamo già scordati di Roma – Catania che ci condannò alla serie B???
    E poi, avete visto quanto puzzo è stato fatto per la partita Genoa Torino??
    E per ultimo, se stiamo una settimana ad inneggiare il biscotto e poi non ci dovesse essere??? Vi immaginate una stagione intera a volare bassi, a dire che si puntava alla salvezza, fino allo stremo, fino all’eccesso e poi ci si sbilancia una volta, prima dell’ultima partita e si rimane fregati..??!! No!! Io non ci sto. Non ci sto assolutamente, e non capisco veramente questi discorsi, questo sbilanciarsi, proprio ora.. ma perché!?!?!?

    Io sono convinto che questa squadra se gioca come sa viene via da Verona con i tre punti e con uno scarto di 3-4 goal. D’altro canto, dovessero mancare le motivazioni, gli stimoli, la situazione potrebbe ribaltarsi completamente.
    Insomma non scordiamoci che il Verona giocherà come sempre in 12 (il dodicesimo è l’arbitro, non il pubblico), a loro cosa importa se Vincono o pareggiano. Se dovessero trovarsi in vantaggio di una rete credete che si fermeranno??? Hmmm
    Ragazzi, occhio, davvero, perché si rischia di fare una figura epica e di rimanerci peggio che se non si fossero nemmeno sfiorati..

    Come sempre ci sono tre cose che ripagano: Umiltà / Lavoro / Intelligenza.
    Guardiamo di mantenere intatte queste tre nostre doti.

    • e poi aggiungo una cosa.
      Il verona, vincendo, si potrebbe anche qualificare primo in classifica di serie B, vincendo il campionato.

      • Entro solo per dire questo : se si vince il campionato si resta negli annali, e per questo giocheremo! tifate Sassuolo e giocatevi la Vostra partita. Vinca il migliore… e magari ci vediamo in serie A!

    • Vannucchi hai ragione sull’etica, ma attento a non scambiarla con “ipocrisia”.
      Tu dici «Insomma voglio dire, anche se dovesse essere biscotto ma perché inneggiarlo ai quattro venti, perché dargli così tanta visibilità???»
      Cioè fammi capire, se non lo si dice prima è “meno biscotto”?
      No, a mio avviso, solo che si “finge” di non farlo, per poi farlo…
      Magari hai ragione Tu, ma io non ci vedo niente di male a discuterne, purchè tutti si sia coscienti che il campo poi potrebbe determinare situazioni (tipo che su due bischerate difensive vengono fatti due goal dalla stessa squadra…) che potrebbero “sfuggire di mano” rispetto ad un pareggio annunciato.
      Dici anche «Io sono convinto che questa squadra se gioca come sa viene via da Verona con i tre punti e con uno scarto di 3-4 goal»: anche io ne sono convinto, ma mi lascerei certe prestazioni eventualmente per i play off, piuttosto che per domenica! E poi, ci pensi: magari vinci a Verona in una bolgia infernale giusto per… condannarli a fare i play off… e magari te li ritrovi in finale, non con uno, ma con tutti e 36 denti avvelenati, compresi quelli del giudizio!
      Io ritengo che sia più “normale” andare la e giocare senza rischiare le gambe, ammonizioni e di farsi “male reciprocamente”.
      Non saremmo la prima squadra che gioca per il pareggio, se il pareggio va bene ad entrambe.
      Ah, dimenticavo, l’esempio che hai fatto di Catania-Roma è anch’esso (come quello di Ancona e dell’Udinese) fuori luogo: in quella partita non fu giocato per raggiungere un vantaggio “reciproco, pareggiando”, com accadrebbe a Verona, ma la Roma, ad un certo punto (dopo il 2-0 dell’inter a Parma) REGALO’ LA VITTORIA al Catania senza guadagnarci niente (in termini di calssifica, poi chissà quali altri regali gli avranno fatto…)… MI pare che il discorso sia ben diverso…
      Ripeto: non si tratta di una squadra che fa “strani” e “non scusabili” regali all’altra… ma si due formazioni che sono coscienti che un pareggio permette ad entrambi di ottenere l’obiettivo della stagione (vantaggio RECIPROCO, nessuno regala niente).
      Che poi Sassuolo e Livorno possano non essere contente mi pare più che legittimo, e lo saremmo anche noi, ma ritengo che prima di incazz4rsi con noi debbano guardare in casa propria ai motivi di una mancata già raggiunta promozione (Sassuolo) e/o di una vittoria a Terni (Livorno) che avrebbe già voluto dire “A” matematica!

      • Usua vedi, l’accontentarsi del pareggio, non ha niente di male in se. Siamo d’accordo su questo punto.
        Il punto è che questa cosa è tutta da vedere; abbiamo fatto 5 goals in 12 minuti al Vicenza, perché mai il Verona dovrebbe controllare la partita sullo 0-0, o sul 1-0 per loro?? Per me sarebbe un tantino rischioso, visto che la posta in palio è una stagione intera; ragazzi, se noi si vince e il Sassuolo perde, il Verona va ai playoff!! Siccome io credo che Sassuolo Livorno sia veramente una partita da tripla, ma chi glie lo fa fare al Verona di rischiare???

        E poi, Ripeto, se vincono arrivano primi in classifica (in caso di non vittoria del Sassuolo) e a parte il compenso economico superiore che si beccano, significherebbe un bel premio per la squadra e per l’annata..
        E poi, noi non abbiamo giocatori per gestire in palleggio le partite.. non lo vedete che anche quando si vince, si prendono i contropiedi?? Noi siamo una squadra fatta per attaccare, non possiamo fare barricate, non possiamo difendere. Abbiamo una delle squadre più basse e meno fisiche del campionato, a maggior ragione dopo gli infortuni di Pratali e Mori. Loro a differenza nostra hanno una delle squadre più fisiche della serie B.

        Come ti ripeto, accontentarsi del pareggio non ha niente di male, in se. Queste però sono cose che devono fare le squadre, e che al massimo possiamo dire noi tifosi fra di noi. Ma non possono essere pubblicate come articolo. Non possono essere dette, secondo me, da chi, di lavoro, fa il giornalista. Un conto è dirlo un conto è pubblicarlo! Le voci girano, i giocatori frequentano Pianeta Empoli, chiunque vede e parla.. E come ci si passa nei confronti di tutti a sbandierare il taralluccio..
        Insomma se il biscotto deve essere fatto, certamente non deve essere la stampa ad organizzarlo.. Io capisco le tabelle, capisco i commenti, ma non capisco il taralluccio.. per me è un offesa.. lo dico con tutta sincerità.. per me è un offesa al calcio, ai tifosi. Se poi dovesse andare male ancora di più…
        E peggio ancora, come ci rimarresti se, dopo aver sbandierato il taralluccio, si dovesse perdere?

        Il punto che dico io è questo.. poi è normale che se ne discuta che se ne parli, fra di noi.. ma dov’è quello che dice: “ragazzi non credo che ci sarà il biscotto” (e invece sa perfettamente che ci potrebbe essere), dov’è il garante?? Questo dovrebbe essere un po’ chi scrive l’articolo.. il corsi, che per queste cose è una volpe, l’ha detto sulla Nazione di stamattina.. ha detto che nessuno ci ha mai regalato niente; che i gialloblu andranno in campo per vincere, per il pubblico e per festeggiare con un successo e perché no, magari con il primo posto in classifica. Magari sono cose che non pensa,, ma ci vuole qualcuno che le dica..

        Io la penso così, la mia opinione, senza voler offendere nessuno o giudicare nessuno..

        • Il Tuo discorso mi torna e per molti versi condivido anche la Tua opinione.
          Specie quando parli della nostra poca attitudine a gestire le partite, sottolineando il nostro disagio anche “fisico” ad imporre ritmi bassi.
          Però ha ragione pure Sergio, qui sotto, che ha rilevato come il “biscotto” sia stato un espediente mediatico tirato fuori da “subito” da Sky, Rai e Sportitalia a cui PE si è solo accodato.
          Che poi il Corsi dica sui giornali che il Verona giocherà per vincere e noi idem, va bene, anzi mi pare il minimo, anche per sgomberare il campo da possibili accuse di combine…
          Allo stesso modo, però, nessuno può nascondere che ad entrambe le squadre vadano bene 2 risultati su 3…
          altrimenti il buon senso diventa ipocrisia e questo personalmente non mi piace.
          Questa è la mia opinione che, come Te, non faccio altro che riportare qui su PE giusto per fare due chiacchiere.
          Ritengo che Sassuolo e Livorno, più che avercela con noi ed il Verona per il possibile “biscotto”, dovrebbero fare auto-analisi (e magari riguardarsi la classifica un mese fa…) per capire quanti e quali innumerevoli errori hanno fatto per ritrovarsi all’ultima giornata a lottare ancora per un posto in serie A.
          Ovviamente, e lo ripeto, preso coscienza che il pareggio va bene ad entrambe le squadre, è anche bene che TUTTI quanti, tifosi, giocatori, addetti ai lavori, siano capaci di comprendere che (citando quanto ho già avuto modo di scrivere…) «il campo poi potrebbe determinare situazioni (tipo che su due bischerate difensive vengono fatti due goal dalla stessa squadra…) che potrebbero “sfuggire di mano” rispetto ad un pareggio annunciato» ed allora comincerebbero i rischi…

          • Il biscotto non esiste, e qui siamo d’accordo. Semmai esiste l’intelligenza delle squadre nel non farsi male a vicenda, cosa che potrebbe finire in un modo o in un altro, indipendentemente dal fatto che ci siano 30.000 60,000 o 799Miliardi di persone. (non ho mai visto vincere una partita da uno stadio). Quello che mi da e mi ha dato fastidio, personalmente, è l’approccio di alcuni media e di alcuni giornalisti a questa situazione. Casi addirittura di interviste diretta al giocatore in cui praticamente si dava per scontato il playoff. L’apice è l’immagine di copertina di questo articolo rappresentante il taralluccio.
            Questo mi da fastidio sia perché in tanti altri casi si è invocato al complotto (io per primo) o al favoritismo nei confronti di alcune compagini (quest’anno Verona e Sassuolo sono stati scandalosamente e insindacabilmente favoriti) sia perché storicamente in situazioni del genere (non necessariamente biscotti, ma anche solo in caso di pareggi annunciati) si sono fatti giudizi e considerazioni non positive su questi atteggiamenti.
            Dunque è lecito parlarne ma credo che questo parlarne dovrebbe limitarsi a un confronto tra tifosi, a commenti. Insomma siamo arrivati a parlarne direttamente con i giocatori e poi a mettere il biscottone come immagine.. questo credo sia stato un errore.
            Forse è un modo per comunicare al verona calcio il nostro intento di pareggiare, sperando in una risposta identica.. chissà..
            Finisco il discorso dicendo che poco fa su skysport24 c’era ospite Paolo Bedin, Direttore Generale della Lega Serie B, che è stato stuzzicato sull’argomento dal conduttore Sandro Sabatini.
            Il conduttore ha detto che lui si metteva nei panni di un giocatore: il giocatore deve fare il bene della squadra, della società. Visto che pareggiare non è vietato, se deve scegliere fra perseguire il bene rischiando di non raggiungerlo (tentare di vincere) o perseguirlo con la sicurezza di raggiungerlo (puntare al pareggio), sceglierebbe la seconda ipotesi, seppur politicamente non proprio corretta.
            Il presidente Bedin ha detto che è sicuro al 100% che la partita verrà giocata correttamente e senza calcoli del caso..Il Verona giocherà di fronte a 30-40.000 persone, sarà pronto a festeggiare, non vorrà certo offrire uno spettacolo indecoroso ai propri tifosi. Ha più volte sottolineato che in questa stagione non ci sono mai (o quasi) state partite o situazioni scontate, come pareggi annunciati o biscotti, ma che tutto è sempre stato giocato con il massimo della lealtà e della sportività. Lui è sicuro che le squadre giocheranno per vincere, e se lo augura fortemente..

  22. Concordo con quanto detto soprs da ighli vannucchi,e’ altresi’ vero che i ptogrsmmi televisivi per primi hsnno sbandierato a gram voce che con un pareggio,verona ed empoli raggiungano i loro obbiettivi.Fare i plsyoff conviene per incassi agli stadi,giornali che si vendano e interessi televisivi soptatutto.DEtto cio’ la partita va giocata con spirito agonistico in ogni caso

  23. Domenica giocherete al Bentegodi e da come sta andando ci saranno almeno 25-30.000 TIFOSI (non spettatori!), mettete in conto questo prima di fare tanti paragoni.. andate a verificare quante partite abbiamo perso incasa negli ultimi 2 anni. NOI SIAMO L’HELLAS!!! /=

    • Occhio anche te perché noi saremo 50-100 tifosi (non capre), e sarebbe brutto per te perdere davanti a 30.000 capre ed essere sconfitti e sbeffeggiati da 100 ospiti..

    • Forza Chievo in Serie A e voi in serie B…a Verona per Vincere!!! Se deve salire qualcuno insieme a Noi meglio 100 volte il Livorno!!! Andate in C..o voi e il vostro sindaco di M…a

  24. Cara direzione di PE onestamente la foto del “biscotto” potevate evitare di mostrarla,questo solo per la signorilità che sempre avete asserito appartenerVi.
    Ora capiamo tutti che questi play-off sono voluti da tutti perché tanti ne trarranno profitti,quindi passi che di biscotto ne parlino loro e sappiamo chi,ma Voi come canale affiancato alla Società propio non lo dovevate fare.
    Detto questo vedremo cosa accadrà,spero comunque che qualcuno appunto della Società ve lo faccia notare,cosa che ad oggi non ho riscontrato e che poi vinca il migliore,senza biscotto o quant’altro.
    Evitate quindi in futuro di essere come tutti gli altri,se davvero vi ritenete modelli da seguire in tutto.

  25. X i giornalisti di PIANETA EMPOLI: penso sia vergognoso da parte vostra invocare il biscotto. Dite “noi siamo per lo sport” e poi vi augurate il contrario: è pura ipocrisia e lo sapete…perché altrimenti non vi sareste sentiti in dovere di premettere che “siete per lo sport”.
    Inoltre m’immagino i moralismi, i discorsi, le lamentele se il biscotto lo facessero altri. Sabato in radio eravate sdegnati perché sassuolo-lanciano non era esattamente in contemporanea con empoli-cittadella e gridavate al complotto (che non c’è stato). Ora che il trucchetto torna comodo a noi dite che badate alla ciccia. La solita doppia morale. Stavolta siete stati una delusione.

  26. Niccolo grullo fino al midollo meglio il livornese del verona ? Che fai una questione politica per caso? Io spero in una partita giocata lealmente ma non faccio certo il tifo contro il verona visto le circostanze che ci hanno portato a giocare l’ ultima partita con loro . E in ogni caso voglio il livorno ai playoff

  27. …nessuno lo dice, ma se il gioco del calcio non ha nessuna credibilità e anche per usanze tipicamente italiane, biscotto docet……

  28. Cari ragazzi è 15 anni che soffriamo come dei cani ….per una volta nella vita si fottesse anche la sportività (che peraltro qui secondo me c’entra poco o nulla)…che BISCOTTONE sia….in fondo rende felici tutti….All’andata meritavamo di perdere ora ci facciamo un regalo reciproco Serie A per noi play off per voi….In fondo con voi empolesi non esiste rivalità di sorta….Solo Hellas /=

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here