Martedì 22 Febbraio, come noto, l’Empoli scende in campo allo Stadio “Adriatico” per giocare contro il Pescara, nel recupero della 23° giornata del campionato italiano di Serie B (2° giornata del girone di ritorno).

Il fischio d’inizio è fissato per le ore 18:30

 

In quanto Radio Bruno, per motivi strettamente tecnici, non può interrompere il palinsesto radiofonico trasmesso a livello nazionale durante l’orario pomeridiano, la partita verrà trasmessa soltanto attraverso lo streaming web.

 

Radio Bruno ha deciso comunque di seguire l’evento e, in collaborazione con PianetaEmpoli.it (che sarà regolarmente presente a Pescara!), ha predisposto la radiocronaca diretta della partita attraverso lo streaming web; sarà quindi possibile seguire la partita attraverso il nostro portale, oltre che su radiobrunotoscana.it.

 

Sportivi e tifosi empolesi l’appuntamento per il recupero di Pescara Empoli è anche qua su PianetaEmpoli.it dove troverete anche il live con approfondimenti, le interviste esclusive e gli approfondimenti direttamente dall’Adriatico di Pescara.

 

7 Commenti

  1. ALLA GRANDE, RADIO BRUNO SI CONFERMA UNA RADIO
    ANTI-EMPOLI,NON SO’ I MOTIVI PER CUI SI E’PASSATI
    DA UNA RADIO VERAMENTE AZZURRA CON PREGARA,GARA,INTERVISTE
    E COMMENTI DEI RADIOASCOLTATORI AD UNA RADIO CHE CI
    MESCOLA CON LIVORNO,PONTEDERA,PISA,PONSACCO ECC…
    SPERO SIA VERAMENTE L’ULTIMO ANNO PERCHE’VOGLIAMO
    UNA RADIO DOVE SCORRA SANGUE AZZURRO NELLE ANTENNE…
    P.S.DOVREMMO CHIEDERE A QUESTI SCELLERATI CHE DIFFERENZA
    C’E’TRA UNA PARTITA DI SABATO E UNA DI MARTEDI..
    PER NOI TIFOSI EMPOLESI NESSUNA,SEMPRE GLI AZZURRI SCENDONO IN CAMPO!!!! VIA GLI INTRUSI DA EMPOLI!!!!

  2. Io non ho mai ascoltato la radio, o stadio o tv, peró la cosa sfiora il ridicolo. Meno male fate voi da tampone. Ma le interviste le fate?

  3. Credo che questo sia il colpo di grazia definitivo per una storia che non ha avuto nessun senso. A Guastella vorrei dire che dovrebbe prendere in mano la situazione. Io vedró la partita in tv, ma è chiaro che c è un contorno che la radio, normale o web che sia, può soddisfare tutti noi tifosi. Certo che l’Empoli sta sparendo piano piano, in tv ormai è zero, alla radio ci siamo vicini, e per uno che non ha internet……

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here