Di Gabriele Guastella

 

Dopo il secondo posto della scorsa stagione, la Nazionale Under 20 torna in campo per il Torneo “Quattro Nazioni”, giunto alla XIIIa edizione. Sono 23 gli azzurrini convocati dal neotecnico Alberico Evani per le due gare con Svizzera e Polonia, in programma rispettivamente il 6 settembre a Lugano (Svi) e l’11 settembre a Stettino (Pol). Tra di essi figurano i due centrali difensivi dell’Empoli, Rugani e Barba. Sette dei 23 convocati arrivano invece dalla Lega Pro, tra di loro anche l’ex Pecorini (Cittadella).

Rugani e Barba [Empoli] convocati in Under 20La squadra si radunerà lunedì 2 settembre a Meda (Mb) e il 6 affronterà la Svizzera (calcio d’inizio alle ore 18) allo Stadio Comunale di Cornaredo a Lugano. Lunedì 9 settembre gli azzurrini si ritroveranno poi a Milano e nel pomeriggio partiranno alla volta della Polonia, dove mercoledì 11 settembre se la vedranno con i padroni di casa (calcio d’inizio alle ore 20.30) allo Stadio Miejski di Stettino.

 

A leggere la nota diramata dalla Federazione sembrerebbe che subito dopo la sfida del 6 settembre (venerdi!) i giocatori possano recarsi nelle rispettive sedi dei vari club per disputare le gare di campionato (l’Empoli giocherà domenica 8 settembre in casa contro il Trapani alle ore 15, ndr), per poi doversi radunare nuovamente con la selezione per la seconda partita del torneo. Certamente un bell’impegno per i ragazzi che nel giro di pochi giorni dovranno sostenere tanti chilometri… e menomale che con il Trapani si gioca ad Empoli…

 

Questo l’elenco completo dei convocati:
 Portieri: Cragno (Brescia), Di Gennaro (Cittadella);
– Difensori: Zampano (Juve Stabia), Nava (Novara), Nicolao (Virtus Lanciano), Pecorini (Cittadella), Rugani (Empoli), Barba (Empoli), Biraschi (Grosseto), Minarini (Modena);
– Centrocampisti: Sampietro (Pisa), Schiavone (Siena), Verre (Roma), Casarini (Novara), Insigne (Perugia), Ricci M. (Grosseto), Vassallo (Sudtirol), Moroni (Gubbio), Grifo (Hoffenheim), Benassi (Livorno);
– Attaccanti: Beltrame (Juventus), Gomez (Pro Vercelli), Rosseti (Siena).

3 Commenti

  1. ora si ricomincia….tutti a piangere e lamentarsi
    per le nazionali, ma nessuno che sollevi il problema
    prima che inizi il campionato….
    e allora ben vengano play off senza giocatori impegnati
    in nazionale…il mal voluto non e’ mai troppo…

  2. Ci risiamo..con tutte queste nazionali under tutte le settimane ci mancano molti giocatori…prendiamo dei bei 40enni dagli amatori del gavena o Lazzeretto..con la pancia…che è meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here