Il grande ex del Torino Patrizio Sala, centrocampista granata dal ’75 al ’81, raggiunto dai colleghi di tuttomercatoweb.com fa i complimenti all’Empoli e tira le orecchie al Torino.

 

Il pareggio del Torino a Empoli è praticamente inutile per i toscani e rischia di far perdere i playoff ai granata. Il Torino è incapace di affondare il colpo vincente quando gli si presenta l’occasione?
“Io credo che non abbia neanche avuto il colpo vincente, se non alla fine con Sgrigna, e nell’arco dei novantacinque minuti giocati ci sia stato un netto predominio da parte dell’Empoli, con il dispiacere di vedere questo predominio, però la realtà e i fatti non possono farmi dire cose diverse. E’ sicuramente un cammino difficile legato alla partita che ci sarà oggi fra Padova e Livorno e il Toro deve anche sperare in qualche disgrazia altrui, soprattutto che il Livorno non vinca. Perché se il Padova dovesse vincere almeno il Torino lo deve ancora affrontare con la possibilità di batterlo. Se fra queste due oggi finisse in pareggio al Torino basta battere il Padova. Comunque al di là di qualunque risultato i granata devono vincere con il Padova”.

E’ tutta la stagione che il Torino perde occasioni una dopo l’altra
“Ieri sera il Torino non ha perso un’occasione, ma ha fatto un punto d’oro contro l’Empoli che meritava di vincere. Dalla trasferta di Empoli il Torino ha ottenuto di più data la prestazione non all’altezza dell’avversario. L’Empoli è stato nettamente superiore e meno male che abbiamo fatto un punto e sinceramente il Torino forse doveva fare punti in altre partite. Quando arrivi alla fine il rammarico per qualche punto lasciato per strada, anzi non qualche ma tanti, si fa più grande e devi sperare purtroppo nei risultati delle altre squadre”.

2 Commenti

  1. “Quando arrivi alla fine il rammarico per qualche punto lasciato per strada, anzi non qualche ma tanti, si fa più grande”……..E NOI ALLORA COSA DOVREMMO DIRE!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here