ph EFC
ph empolifc
ph empolifc

Manca meno di un mese alla ripresa ufficiale della stagione che partirà nel week end del 30-31 luglio con il primo turno di Tim Cup, con l’Empoli che ricordiamo ancora esordirà invece nel terzo turno che si giocherà tra il 13 ed il 14 Agosto.

 

Se in campionato gli azzurri non avranno squalifiche in sospeso e quindi tutti da questo punto di vista potranno essere a disposizione, dobbiamo invece dire che per quanto riguarda la Coppa gli azzurri non potranno contare su Franco Signorelli che dovrà scontare la squalifica di una giornata.

 

Nico Raffi

CONDIVIDI
Articolo precedenteCiao Davide
Articolo successivoUFFICIALE | Piu allo Spezia
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

16 Commenti

  1. Non per mancarvi di rispetto ma franco è tutto all’infuori che un giocatore di serie a… Debole sui contrasti poco incisivo si limita sempre al compitino… Personale opinione ovviamente ma per me un prestito è la soluzione migliore!

  2. Ci ha giocato Diousse/Maiello/Ronaldo Pompeu in mediana in serie A, non vedo quale sia il problema a metterci Franco!
    È un buonissimo giocatore Franco, sia impiegato come mezzala che da regista.
    Forza Empoli!

  3. Se ci sta Maiello e tutti gli altri in rosa ci può stare anche Franco. .Se poi la società come credo farà un acquisto importante….ma Franco è uno che fa il suo compitino..Cosa che qualcuno non fa neanche quello gira gira ..x il campo ma poi fumo tanto bellino da vedersi.ma sostanza poco..I nostri ragazzi li abbattimento sempre..poi uno come Brillante un anno e mezzo in rosa …Allora aspettiamo la fine del mercato e poi giudichimo ricordarsi siamo lEmpoli

  4. Concordo col dire che se ci hanno giocato altri in A, può starci anche lui, come rincalzo. Detto questo ricordo che Signorelli deve sempre tenere acceso un cero a San Dossena, che se non era per lui il venezuelano faceva bene a non farsi vedere tanto spesso dalle nostre parti

  5. Guardate che Signorelli ha già giocato in A:l’anno scorso mi ricordo la partita contro il Chievo a Verona al posto di Valdifiori e a Firenze in luogo di Vecino.Oramai è grandicello, deve finalmente decidersi a buttare la grinta in campo,non si è giovani in eterno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here