TV | Sintesi Novara-Empoli 1-1

TV | Sintesi Novara-Empoli 1-1

L’Empoli pareggia 1-1 l’andata delle semifinali Play Off al Piola di Novara. Un pareggio importante in vista della gara di ritorno al Castellani di Empoli.     L’Empoli passa in vantaggio dopo appena 3 minuti con Maccarone, su calcio di punizione grazie ad uno schema provato e riprovato con la ba

L’Empoli pareggia 1-1 l’andata delle semifinali Play Off al Piola di Novara. Un pareggio importante in vista della gara di ritorno al Castellani di Empoli.
   
L’Empoli passa in vantaggio dopo appena 3 minuti con Maccarone, su calcio di punizione grazie ad uno schema provato e riprovato con la battuta di Valdifiori. Gara vibrante, e giocata su ritmi agonisticamente molto elevati. La squadra di Sarri è solida in campo, soffre leggermente sulle fasce dove il Novara spinge soprattutto con Lazzari che fa a sportellate prima con Hysaj, poi dopo l’uscita di Accardi per infortunio e con l’albanese dirottato a destra, il duello si ripete con il francese Laurinì. Tra il 35′ e il 36′ succede di tutto. Prima l’Empoli sfiora il raddoppio con Maccarone (tiro a botta sicura e salvataggio a Bardi battuto di Lisuzzo di testa, ndr), sul rovesciamento di fronte Lazzari e Laurinì si contrastano a vicenda; l’ex empolese cade in area, episodio dubbio, con l’arbitro che indica il dischetto e ammonisce Lazzari. E’ il rigore del definitivo 1-1 messo a segno dall’ex Buzzegoli.
Nel frattempo Bassi compie un paio di prodigiosi interventi e il collega Bardi evita la capitolazione su una botta dal limite di Saponara.

   

Nella ripresa il Novara parte forte, gli azzurri pungono su contropiede. Con il passare dei minuti però le due squadre sentono forte il rischio di perdere la partita, si allungano (a causa anche della stanchezza, ndr) e finiscono con l’accontentarsi del pari, senza però rinunciare a qualche sortita offensiva.

  

L’andata della semifinale finisce in parità, si decide tutto al ritorno, domenica al Castellani.
Montaggio audio-video a cura di Gabriele Guastella

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy