marco-giampaolo-268788_tnNon faremo casting, una volta individuato l’identikit chiameremo chi riterremo la persona giusta“. Questo quanto detto da Marcello Carli a chi gli chiedeva informazioni su vari nomi che in questi giorni sono usciti accostati alla panchina azzurra. Le idee sono molto chiare e lo ha fatto intendere anche il Presidente Corsi, giovedi, nel corso di PEnAlty.

E come detto la società si prenderà al massimo due giorno e convocherà, sempre al massimo, due allenatori. Se il primo colloquio, con colui che va considerato in pole position, darà gli esiti sperati, in teoria si potrebbe anche chiudere.

 

Lunedi ad Empoli dovrebbe comparire Marco Giampaolo. Sarà lui infatti il primo con cui la società discuterà del progetto che dal prossimo anno vedrà appunto un nuovo tecnico alla guida. Giampaolo è sotto contratto con la Cremonese e quindi anche lui dovrà poi eventualmente, fosse il prescelto, fare i suoi passi con il club grigiorosso, dando le dimissioni e pagando anche una penale per non aver rispettato i termini di accordo con il club lombardo.

Crediamo però che questo atto economico non freni sicuramente la voglia di un allenatore ambizioso come lui di tornare a misurarsi con il massimo campionato di calcio. Anzi possiamo dire che da parte di Giampaolo c’è già il suo si all’avventura empolese confermato a persone a lui vicine che ce lo hanno confermato.

 

Top secret per adesso luogo ed orario dell’incontro, ma immaginiamo che sarà una lunga chiacchierata dove la società azzurra metterà ben in tavola le proprie carte, perchè mai come in questo caso è l’allenatore che deve sposare le idee e le direttive.

Di Giampaolo abbiamo già detto abbastanza, possiamo solo riconfermare che (nonostante la parentesi di domenica scorsa quando sembrava vicino a non voler lasciare Cremona) è lui al momento il candidato numero uno alla successione di Maurizio Sarri, potremmo addirittura sbilanciarci nel dire che sarà lui l’allenatore.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteAssieme a Sarri salutano anche i collaboratori
Articolo successivoMercato Azzurro | Un blocco verso un altro azzurro
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

44 Commenti

  1. Ma mi spiegate come cazzo si fa a dare la panchina ad un uomo come lui…persona che ha la carriera piena di insuccessi e mancanze di rispetto c’è gente in italia che lo ammazzerebbe chiedete a Brescia!!! Noi siamo la società più seria del panorama calcistico italiano e dobbiamo prendere gente seria no approfittatori e irrispettosi… In sintesi a me fa caca!!!

    • A Brescia lo ammazzerebbero perchè a Brescia sono stupidi patentati! La colpa di ciò che successe a Giampaolo è solo dei tifosi, che sono degli emeriti coglioni!!!

  2. sarri x raggiungere la serie A ha fatto 30 anni di gavetta non scherziamo …oddo dovrebbe iniziare dalla 3 categoria …siamo in serie A e ci voglio rimanere a lungo.. non si può rischiare

  3. Figuriamoci se non lascia una squadra di C per andare nel massimo campionato….Destinato ancora a disputare un campionato con la Cremonese……si ritroverebbe di colpo a dare un senso alla sua carriera di allenatore,che ad oggi e’ andata avanti piuttosto a strappi.Io personalmente avrei preferito o un allenatore esperto o un giovane di prospettiva…..ma ad Empoli,si puo’ lavorare abbastanza tranquilli e non e’ detto che alla fine Giampaolo non tiri fuori il meglio di sé stesso….Solo il campo potra’ parlare…..tutto il resto son parole…..parole….parole…..

  4. non so se possibile ma mi piacerebbe rileggere i commenti
    dopo la scelta di sarri di tre anni fa’…
    sinceramente in tutti questi anni ne ho visti di tutti i colori
    Giampietro vitali,guerini,simoni,montefusco,guido carboni ecc….
    quindi me ne sto’ proprio tranquillo e aspetto il lavoro del nuovo
    mister ed il verdetto del campo…che e’ l’unico che conta!!!
    sicuramente l’unica cosa che non cambiera’ mai e’ la
    passione e l’amore per questa maglia e questi colori,
    a prescindere dalla categoria e dai personaggi.

  5. Credo che fino ad adesso non ha fatto una grandissima carriera e seppur ancora giovane ha subito già abbastanza esoneri…ma se arriva con la testa giusta e con tanta voglia di fare potrebbe toglierci molto soddisfazioni..d’altronde ricordiamoci anche di Sarri..veniva da più esoneri in serie C…ma ad Empoli ha stupito tutti!
    Comunque lo dico anch’io..occhio a Oddo! Che se non sale in serie A con il Pescara secondo me ci sono buone possibilità di vederlo ad Empoli!

  6. Piena fiducia a Corsi e Carli.
    Di cosa pensano i tifosi del Brescia non me ne frega una sega….gente che ferisce i bambini non va presa nemmeno in considerazione.

    • Infatti sono imbecilli…di certo non giudico male Giampaolo solo perchè è stato trattato malissimo da quegli animali!

  7. Sarri al Napoli e tutti credevano che stava fermo 1 anno che cazzaro…ha dichiarato che è nato a Napoli e tifava x il Napoli da piccolo ..a noi diceva che si sente solo toscano ..ma mia quante versioni ..l’ uomo dalle 1000 faccie

    • te lo possono garantire gli amici che ha figline valdarno
      è o era tifosissimo del napoli
      l’unico in paese a tifare per il ciuccio
      che sia toscano verace poi lo abbiamo visto a empoli
      ma prima di scrivere certe cose è bene informarsi altrimenti si rischiano figure cacine

  8. Bravo Stefano,a me il Brescia sta ampiamente sui vogliono dal giugno del 1989.Figurati che m’importa dei loro giudizi.

  9. Mi stupisco di tutti voi, non avete ancora capito che hanno già scelto Giampaolo, gli daranno meno di Sarri, con il fatto che in questi anni gli è andato male, l’unica speranza che rifiuti che mi pare improbabile visto che è in lega Pro,
    Quanto detto da il Carli lo ritiene un fuoriclasse la dice tutto e il Corsi che dice noi lo faremo rendere da 5,5 a 7,5 sembra che hanno già scelto, come sempre staremo alla sorte che ci vada sempre bene ?speriamo

  10. oddo ha fatto tre panchine in b e può essere l’effetto shoc del cambio in panchina
    giampaolo…..lo vedo malino
    comunque ci sono sempre sannino e perchè no anche il buon serse cosmi che come motivatore ha pochi concorrenti

  11. Non mi fraintendete ragazzi anche a me non interessa nulla del Brescia ma qui parliamo di lavoro e ciò che ha fatto la non è certo una cosa da poco…x me non è una persona affidabile… Poi comunque vada sempre forza Empoli

  12. A me nn mi frega un caspito se Sarri é tifosissimo del Napoli.Fatto sta che sono 20 gg anche prima che prendesse la decisione di dimettersi che viene accostato a tutte le squadre di serie a..tranne forse la Juve..Non mi sembra un indice di serietà ma cmq ormai é fuori…ha fatto le sue scelte e se andrà a Napoli dovrà stare molto attento a capire che quello che é successo a Empoli nn é solo merito suo ma anche di una società che lo ha supportato ed assecondato nelle sue scelte..vedremo se quello che farà a Napoli sarà condiviso dalla dirigenza di una società che ha uno spessore e degli obbiettivi divetsi..

  13. A Brescia i problemi sono nati perché aveva con collaboratore un ex giocatore dell Atalanta (Gallo). Può piacere o no questo è indiscutibile ma rimane il fatto che è un allenatore molto preparato ( che ha sfiorato la panchina della Juve) .

  14. A me non me ne frega chi viene !!!
    voglio almeno tre attaccanti
    3 anni 0 attaccanti presi.
    Questa volta non ci sono scuse siamo a posto vanno bene quelli che si hanno,
    e no Carli questa volta non ci freghi ,

  15. IO giudicherò solo
    a attaccanti presi !!!!
    in caso contrario questa volta e bene che i miracoli si vada a cer…carli a Lourde

  16. Io spero che la societá, fatta da persone intelligenti, bon resti insensibile di fronte al malcontento della piazza per questo nome
    NOI GIAMPAOLO NON LO VOGLIAMO !!!!

  17. Sono andato a rivedere i commenti anche mia quando ne fu annunciato l’arrivo…a questo punto posso solo dare a Giampaolo il benvenuto e fargli tanti auguri..come per sarri il tempo sarà sovrano ma noi dobbiamo dare anche a lui il tempo di ambientarsi e forgiare la sua squadra.

  18. Ma a parte Ascoli Giampaolo sono anni che non fa una stagione modo ! Roba da grulli non si può prendere quell essere !

  19. Mi unisco ai tanti commenti di non gradimento verso questo signore. Odio Brescia ma se a Brescia hanno fatto una cosa fatta bene è stata quella di andargli bel viso e mandarlo via

  20. Sarà il campo a sentenziare sulla bravura o no di questo allenatore( se ovviamente sarà il nostro nuovo allenatore), il nostro unico compito sarà quello di supportare chiunque verrà e di vivere il prossimo campionato con più entusiasmo di quello passato perché ora sono sicuro che con l’addio di mister Sarri e con alcune cessioni importanti molti ci daranno di nuovo per retrocessi e starà a noi zittire gli scettici e i critici, consapevoli che per noi stare ancora in serie A e’ assolutamente magnifico.

  21. La maglia davanti a tutto e la sociatá ha la mia piena fiducia ma questo signore piace poco, molto poco anche a me.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here