Dopogara amaro al Castellani con la prima sconfitta interna della stagione giunta per mano del Chievo, nostra concorrente per la lotta salvezza. Non c’è però assolutamente da buttarsi dopo una sola gara, e questo è a grande linee il messaggio che tutti i protagonisti intervenuti per rilasciare dichiarazioni hanno voluto sottolineare.

Ai nostri microfoni, nella mix zone del “Castellani”, oltre al tecnico Giampaolo hanno parlato Saponara, Maccarone e Martinelli.

 

Il servizio è a cura di Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli. Vi chiediamo scusa per alcune interferenze che si sentono a causa di un altro radiomicrofono che è andato in conflitto il nostro, quando non ci sono altri microfoni in mezzo (vedi intervista Maccarone) si sente la differenza.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLe Pagelle di Empoli-Chievo Verona 1-3
Articolo successivoI numeri del match (Empoli/Chievo)
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

17 Commenti

  1. Francesco non crediamo sia un telefono ma un altro radiomicrofono che abbia fatto interferenza. Speriamo sia un caso isolato, ma purtroppo quest’anno in casa le interviste saranno fatte assieme ad altri soggetti.

    • P.E. Nelle interviste non si sente una mazza, se non trovate una soluzione (non una scusa) alle interferenze finisce come queste che avete messe in rete: Vu ve le fate e Vu ve le ascoltate…

      • Ah ha proposito di interferenze, gli dite a chi allo stadio ha messo il volume a palla che oltre ai timpani ha rotto il ca…o?

      • Non ci sono scuse, purtroppo c’è stata un’interferenza radio. Qualcuno aveva la nostra stessa frequenza (non era mai successo) e se fai attenzione in alcuni frangenti entra un altra voce che sta facendo altre domande. Crediamo con quasi certezza fosse la tv di Verona. Siamo i primi ad essere mortificati visto l’impegno messo per il lavoro.

        • Ok perdonati visto che non avete colpa e che c’è la mettete tutta per fare un buon lavoro, però cercate una soluzione. Per favore segnalate e fate abbassare il volume allo stadio (maratona) oltre ai nostri timpani (eravamo in molti a lamentarci) anche gli sponsor ve ne saranno grati. All’addetto alla rottura di timpani ditegli che allo stadio vengono bimbi e bimbe piccoli, intorno al mio posto c’è n’erano 3 con età inferiore o intorno ai 5 anni.

  2. Ieri, anche nel primo tempo ho visto solo Sapo e Croce e poco altre, quando sono calati è arrivato il disastro, urgono rinforzi a centrocampo e in attacco e speriamo che con Tonelli la difesa sia più sicura. Scelte discutibili in partenza …. Mah

  3. Stupidi! abbassate il volume delle casse che avete puntato contro la maratona, idioti ed imbecilli!!! Altro che seghe mentali sullo stadio!

  4. ragazzi non vi va mai bene niente! Lo scorso anno leggevo lamentele perchè non si sentiva niente, ora volume troppo alto?? mi vien da ridere.
    per le interviste, si fa un po’ fatica ma si capisce, questa è una interferenza radio, infatti quando Cocchi e da solo si senti nitidamente.

  5. Per quanto riguarda il volume delle casse sotto la maratona,non dipende da loro. E non c’è bisogno di offendere. Più che altro vanno sistemati i video, perché in 360p non si possono vedere.

  6. Anno scorso non andava bene perché non si sentiva…quest anno si sente troppo ! RIDICOLI! di una cosa sono contento…se le partite saranno queste allo stadio ci saranno solo i veri tifosi Dell Empoli !
    Forza Empoli e Basta !

  7. Peccato,per il disturbo, può succedere.
    Ascoltate bene le parole di Maccarone, sono preoccupanti. Squadra giá in crisi mentale alla fine del primo tempo.

  8. Martinelli e Zambelli inguardabili, ci credo che la squadra era calata, hai voglia a correre se dietro ti bucano come missili , si vedeva bene a un certo punto che erano scoglionati dopo l’ennesima sbandata dei due sciagurati , speriamo bene in Tonelli e Laurini, che non mi ha mai entusiasmato, ma almeno corre e le dormite di Zambelli non le fa …. Invece Diusse alla grande, secondo me meglio di Valdifiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here