Ieri bufera di neve… oggi uragano azzurro!

.

L’Empoli inanella la settima vittoria nelle ultime nove partite con una grande prestazione, ed un avvio di gara impressionante, un successo che porta gli azzurri al settimo posto agganciando Modena e Juve Stabia.
.
PRIMO TEMPO – Pronti via e dopo tre minuti Croce porta in vantaggio l’Empoli. Giocata sulla destra di Laurinì, poi Tavano per Saponara, lato corto dell’area di rigore, cross e colpo di testa vincente di Croce. Quattro minuti dopo ancora Empoli: direttamente da calcio d’angolo Valdifiori, alla Junior (mitico brasiliano anni ’80), piazza il pallone direttamente in rete. Poi Maccarone ha la palla dello 0-3 ma Belardi dice no. Ma al 13′ è Tavano, al termine di un’azione tutta di prima degli azzurri a cui partecipano ben sei giocatori, a depositare il pallone in fondo al sacco. Cesena 0 – Empoli 3. Ma l’Empoli potrebbe dilagare ancora con Saponara, Maccarone, Tavano.
.
SECONDO TEMPO – Il pericolo per gli azzurri è ora un calo di concentrazione. Dopo tre minuti, su una respinta corta di Bassi, Rodriguez deposita in rete per il gol che da ossigeno al Cesena; gli azzurri passano dieci minuti in cui i bianconeri provano a reagire senza produrre nulla di concreto. Poi l’Empoli ha un paio di occasione per calare il poker e nel finale Bassi compie un intervento prodigioso su Succi. Finisce così, con l’Empoli che vince nettamente il confronto con il Cesena dell’ex Bisoli.

 .

Montaggio-Video Sintesi di Gabriele Guastella

.

13 Commenti

  1. rimango allibito dalla velocità e la scioltezza con cui i nostri giocatori hanno fatto le azioni presentate nel video!
    Macca non ti azzardare più a sbaglià cose del genere!
    Però bravo davvero a togliere il pallone in quel modo al difensore, un’aquila.

    p.s. ma l’omino che dice “ma come si fa a prendere gol così”?? hahaha

  2. ho visto uno scambio maccarone-tavano dopo un “velo”
    di quest’ultimo che non vedevo dall’anno della coppia
    cappellini-esposito…

  3. Stasera un bravo a bassi per un paio di parate decisive, anche se qualche responsabilità sul gol secondo me ce l’ha (uscita bruttina). Macca mezzo voto in più per l’assist e poi comunque corre più di tutti. Immenso laurinì e hisaj. Buona difesa e un Tavano IMMENSO e incredibilmente in forma, spesso anche in ripiegamento. Super Ciccio.

  4. Ragazzi.. che risate mi faccio a leggere i vostri commenti.
    Anche perchè l’80% di chi scrive eravate quelli che non ne potevate più di Sarri, che non volevate Bassi e che rimpiangevate di non essere retrocessi l’anno scorso… 😀
    Il bello del calcio è che contano i risultati e basta, altrimenti non si sarebbe criticato un Empoli che nelle prime gare alla prima occasione prenedeva gol e che perdeva partita su partite seppur giocando bene.. Si vedeva che doveva solo girare il vento.. e oggi ci si diverta perchè si vince, ma s’è sempre giocato bene… e con un attacco così il gol arriva sempre 😉

    • ti sei scordato di quelli che gridavano allo scandalo per la cessione di Lazzari dos Santos da Lima… 🙂
      Comunque, sono contentissimo per il gol di Croce, il giocatore che aspettavamo da anni per il salto di qualità tecnico a centrocampo.

    • Vedi Azzurro io credo che non ci sia nulla di male nel criticare quando ci sono degli sbagli evidenti e nell`elogiare quando le cose sono fatte bene… trattasi di coerente onestà. Quelli che invece elogiano a prescindere li definirei ipocriti!
      In più direi che su Sarri i fatti abbiano dato ragione a chi inizialmente lo criticava per l`ottusa perseveranza con cui insisteva con il 4.4.1 (modulo inadattissimo ai giocatori dell`Empoli); infatti quando il mr é stato convinto a cambiare schema (riunione post Ascoli a Monteboro) ed é passato al 4.3.1.2 sono fioccate vittorie e prestazioni!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here