flachi in azioneTermina in parità la difficile trasferta di Livorno, una gara dove l’avversario ha fatto la partita mostrandoci che la posizione in classifica che ha non è casuale. Buona la Prestazione di Flachi, l’uomo tanto atteso che ha addirittura mobilitato supporters sampdoriani venuti apposta da Genova. Un Empoli discreto, che ha saputo stringere i denti e ripartire, creando nel finale una nitida palla gol per una marcatura che sembra non voler proprio arrivare.

Nel primo quarto d’ora è il Livorno a creare maggiore gioco. Tre sono le conclusioni vicine alla porta difesa da Bassi che non deve nemmeno intervenire a causa della scarsa mira degli attaccanti avversari. Al 20′ iniziano a farsi vedere gli azzurri con un cross di Buscè che Saudati non riesce ad indirizzare verso lo specchio della porta.

Al 29′ Flachi viene fermato per un dubbio fuorigioco in area e sfuma l’azione pericolosa avviata da Vannucchi. Poco dopo Marianini è costretto ad uscire per un duro intervento subito ed entra in campo Lodi.

Il primo tempo prosegue con un alternanza di azioni costruite da entrambe le parti e di tiri che spesso non centrano lo specchio della porta. Un primo tempo di parità nel risultato e nel gioco delle due squadre.

capitan vannucchi ieri sera a livornoLa ripresa vede l’Empoli pericoloso nei primi minuti con Lodi che tira debolmente. Al 7′ Baldini fa entrare Pozzi al posto di Flachi, al debutto oggi con la maglia azzurra. Al 15′ Saudati accusa un problema muscolare e viene sostituito con Corvia. Baldini ha esaurito le sostituzioni quando al 31′ Moro accusa problemi di crampi, e l’Empoli si ritrova in dieci uomini per alcuni minuti.

La partita prosegue con un evidente equilibrio tra le due formazioni e i tifosi azzurri sperano nel colpo di scena finale quando a tempo scaduto Buscè sfodera un sinistro miracolosamente deviato sul fondo da De Lucia.

Un punto dunque che ci porta avanti davvero di poco. Speriamo però che l’Empoli visto questa sera non sia solo frutto dei riflettori serali ma sia quello che d’ora in avanti cominceremo a vedere.

 

 

LivornoLivorno (4-3-2-1): De Lucia, Rosi, Miglionico, Perticone, Bonetto (39′ st Paulinho), Pulzetti, Loviso (24′ st Candreva), Bergvold, Diamanti (1′ st Volpe), Tavano, Rossini
(19 Mazzoni, 66 Galante, 46 Rizza, 4 E. Filippini). All.: Acori

EMPOLIEmpoli
(4-4-2): Bassi, Cupi, Angella, Piccolo, Tosto, Buscé, Marianini (32′ pt Lodi), Moro, Vannucchi, Flachi (7′ st Pozzi), Saudati (15′ st Corvia).
(37 Dossena, 22 Vinci, 19 Sabato, 17 Musacci). All.: Baldini

Arbitro: Girardi di San Donà di Piave

Ammoniti:  Tosto, Buscé, Saudati, Candreva, Piccolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here