Prima del calcio d’inizio, il capitano azzurro, Massimo Maccarone, ha depositato un mazzo di fiori sotto la maratona per ricordare il giovane tifoso, Mattia Brendaglia, scomparso pochi giorni fa per colpa di una maledetta meningite.

La redazione di PE si stringe ancora una volta intorno alla famiglia di Mattia.

 

fiori

 

fiori2

 

fiori3

CONDIVIDI
Articolo precedenteChievo e Milan ok
Articolo successivoTre perle, tre punti, tre passi verso il sogno: 3-1 azzurro al Sassuolo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. AMICI VERI !!!

    Nel ricordo di Mattia Brendaglia una stella della Juventus. Secondo il quotidiano ‘Il Tirreno’, gli amici più cari del 17enne deceduto venerdì 20 marzo per una meningite stanno cercando di regalare un momento eterno durante Juventus – Empoli del prossimo 4 aprile. Ancora l’organizzazione della commemorazione è ancora in fase embrionale. Quel che è certo è che per Mattia sarà regalata una stella del pavimento dello Juventus Stadium. Empoli e Juventus erano le squadre del cuore di Mattia, e il match a meno di due settimane dalla scomparsa sembra l’occasione adatta per l’ultimo regalo a Mattia.

    NON TI CONOSCEVO …. CIAO MATTIA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here