Quelli… a giro 14/15 Novembre 2009

Quelli… a giro 14/15 Novembre 2009

      SERIE A LODI Francesco (Udinese) – 23/03/84 – 7 Presenze 1 Gol Con il massimo campionato fermo per gli impegni delle Nazionali alcune squadre ne hanno approfittato per disputare alcune amichevoli. Tra queste l’Udinese che ha ospitato al “Friuli” la formazione croata de

     

SERIE A

LODI Francesco (Udinese) – 23/03/84 – 7 Presenze 1 Gol

Con il massimo campionato fermo per gli impegni delle Nazionali alcune squadre ne hanno approfittato per disputare alcune amichevoli. Tra queste l’Udinese che ha ospitato al “Friuli” la formazione croata dell’Inter Zapresic. Ottima la prestazione di Lodi che già dopo appena un minuto serve l’assist del vantaggio a Corradi. Nella ripresa poi doppietta personale per il fantasista napoletano: la prima rete dopo uno slalom tra i difensori avversari e la seconda su calcio di punizione. Per la cronaca l’Udinese ha vinto per 6-0. Nel prossimo turno arduo impegno della formazione di Marino impegnata, nel posticipo di domenica prossima, all’Olimpico di Torino contro la Juventus.

 

MARZORATTI Lino (Cagliari) – 12/10/86 – 6 Presenze 0 Gol

Prosegue il programma di recupero dall’infortunio per Lino che soffre di un fastidio all’adduttore della gamba destra. Difficile vederlo in campo alla ripresa del campionato contro la squadra che lo ha “allevato”, il Milan.

 

MCHEDLIDZE Levan (Palermo) – 24/03/90 – 2 Presenze 0 Gol

Solo allenamenti per i rosanero che preparano la prossima sfida di campionato al “Barbera” contro il Catania. Un tuffo nel passato per Zenga. Difficile che faccia parte dei 18 Levan che ha appena recuperato dal suo infortunio.

 

MORO Davide (Livorno) – 02/01/82 – 12 Presenze 0 Gol

Amichevole a Rosignano per il Livorno contro la formazione slovena dell’Nk Olimpia Lubiana. Risultato finale 3-2 per la formazione labronica. Moro gioca tutta la partita e si guadagna un calcio di rigore (realizzato da Vitale) che è valso il momentaneo 2-0.

 

PICCOLO Felice (Chievo) – 27/08/83 – 0 Presenze 0 Gol

Amichevole a Desenzano anche per il Chievo contro l’Albinoleffe che sfrutta così il rinvio della propria partita disputando questo incontro amichevole contro una formazione di categoria superiore. Finisce 1-0 per i clivensi grazie ad un gol di Granoche dopo appena tre minuti su calcio di rigore. Inizialmente in panchina, Piccolo sostituisce Yepes nel corso dell’intervallo, Vedremo se a Genova contro la Samp riuscirà ad andare almeno per la prima volta in panchina.

POZZI Nicola (Sampdoria) – 30/06/86 – 4 Presenze 0 Gol

Nessuna novità di rilievo in questo fine settimana in casa Sampdoria. Normali allenamenti di avvicinamento al match di domenica prossima al “Ferraris” contro il Chievo. Per la verità Nick sta giocando molto poco e probabilmente la sua partita potrebbe essere quella di Tim Cup il prossimo 1 Dicembre contro il Livorno, sempre che Del Neri si decida ad impiegarlo dal primo minuto.

 

PRIMA DIVISIONE

ARCIDIACONO Pietro (Sorrento) – 21/05/88 – 13 Presenze 0 Gol

Impiegato a sinistra sulla linea dei trequartisti da Mister Novelli in Sorrento-Perugia terminata 1-1. Un paio di spunti interessanti non sfruttati dai compagni del reparto avanzato e al 34′ del s.t. viene sostituito da Feussi. Sorrento che fa un piccolo passo in avanti guadagnando un punto su diverse concorrenti per la salvezza.

 

PANARIELLO Aniello (Viareggio) – 08/10/88 – 6 Presenze 0 Gol

Ancora una volta gioca l’intero incontro nel ruolo di mezzo sinistro della difesa bianconera. Cade ancora il Viareggio, stavolta in casa per opera del Varese, e la classifica adesso inizia a preoccupare: penultimo in classifica insieme al Como il quale è andato a vincere a Pagani. Non ha responsabilità sul gol degli ospiti.

 

PIZZA Samuele (Viareggio) – 05/09/88 – 12 Presenze 0 Gol

Come detto per Panariello, il Viareggio adesso si trova con la sola Paganese alle spalle. E domenica prossima allo Stadio dei Pini arriva l’Arezzo. Ha giocato l’intero incontro sulla destra del centrocampo a tre disegnato dal tecnico viareggino senza figurare in maniera particolare sul taccuino degli episodi importanti della gara.

 

SCIANNAME’ Claudio (Paganese) – 15/07/87 – 9 Presenze 1 Gol

Brutta sconfitta interna per la Paganese nello scontro diretto contro il Como e la formazione di Palumbo rimane così fanalino di coda con soli 8 punti. Eppure era iniziata bene la gara per la squadra azzurro-stellata che si era portata in vantaggio dopo appena 9 minuti. L’errore dei campani è stato quello di non chiudere la gara e si sono fatti raggiungere e superare dai lariani che chiuderanno il match addirittura per 3-1. Sciannamè ha giocato l’intero incontro.

 

SMITH Thomas Lucie (Potenza) – 22/08/88 – 2 Presenze 0 Gol

Si rivede in panchina Smith anche se non verrà impiegato dal tecnico Capuano. Il Potenza coglie comunque una vittoria di vitale importanza per la volata salvezza a Cava de’ Tirreni, per giunta una diretta concorrente, ed abbandona l’ultimo posto occupato adesso dall’Andria.

 

SECONDA DIVISIONE

APERUTA Andrea (Poggibonsi) – 01/02/89 – 3 Presenze 0 Gol

Entra in campo al posto di Rovrena quando mancano 7 minuti alla fine del match e la frittata è ormai fatta con il Poggibonsi sotto per 3-1 a San Giovanni Valdarno. Da registrare che lo scorso martedì la società senese ha sollevato dall’incarico il tecnico Fabrizio Del Rosso affidando la panchina al suo secondo, Riccardo Giacopelli, che ha quindi debuttato con una netta sconfitta.

 

ARVIA Giuseppe (Melfi) – 24/02/88 – 9 Presenze 0 Gol

Ottimo pareggio del Melfi per 1-1 nell’anticipo di campionato sul difficile campo della Cisco Roma che nelle precedenti 5 gare casalinghe aveva ottenuto altrettanti successi senza peraltro subire mai reti a fronte delle 10 realizzate. La formazione laziale è senza dubbio una delle candidate al salto di categoria ed è per questo che Mister Rodolfi si è detto molto soddisfatto del risultato ma anche della prestazione dei suoi ragazzi. Giuseppe ha giocato dall’inizio nel consueto ruolo di esterno di destra della difesa lucana ed è stato sostituito al 12′ del s.t. da Naglieri.

 

BALDANZEDDU Ivano (Lucchese) – 11/04/86 – 13 Presenze 0 Gol

Altra gara convincente di Ivano con la Lucchese che consolida il suo primato in classifica dopo aver strapazzato il Fano. C’è grande entusiasmo nella formazione rossonera anche in vista dell’attesissimo derby di domenica prossima a Prato, uno scontro al vertice, che non vedrà però protagonista il difensore sardo che, diffidato, con il cartellino giallo rimediato domenica scorsa verrà squalificato dal giudice sportivo.

 

CAPONI Andrea (Valenzana) – 08/02/88 – 8 Presenze 0 Gol

Stavolta è rimasto seduto in panchina Andrea ad assistere al pareggio interno della sua squadra contro lo Spezia per 1-1. La Valenzana ha pure fallito un calcio di rigore con Barbieri e non è riuscita quindi ad accorciare la classifica nei confronti proprio dello stesso Spezia. Ha lasciato qualche strascico polemico questa gara, il Presidente “orafo” Omodeo è andato su tutte le furie a fine gara attaccando in maniera decisa i propri calciatori: “Se qualcuno non è più convinto di giocare in Seconda Divisione può andarsene a giocare negli amatori…”. Situazione non proprio serena in Piemonte.

 

CAROTI Maico (Poggibonsi) – 26/08/89 – 7 Presenze 0 Gol

Rileva al 22′ del s.t. un altro ex azzurro, Niky Agnorelli, quando il punteggio è sul 2-1 per la Sangiovannese. Quattro minuti più tardi arriverà il terzo gol da parte della formazione di casa. Non incide sull’andamento del match e la formazione giallorossa sprofonda sempre di più in classifica.

 

D’ORIA Gianmarco (Prato) – 09/06/90 – 12 Presenze 10 Gol subìti

Terza vittoria consecutiva per il Prato che così si prepara al meglio per il gran derby di domenica prossima contro la Lucchese al “Lungobisenzio”. Giornata tranquilla per il portiere dei lanieri che ha dovuto svolgere soltanto l’ordinaria amministrazione non essendo mai stato impegnato dai giocatori della Giacomense. Prato al secondo posto con 25 punti a soli 3 punti dalla capolista Lucchese. Da non perdere la prossima sfida. Ci sarà l’aggancio?

 

FORINO Dario (Poggibonsi) – 01/08/90 – 7 Presenze 0 Gol

Ha scontato la sua seconda giornata di squalifica dopo l’espulsione rimediata due settimane fa a Colle Val d’Elsa. Tornerà a disposizione per la prossima gara in programma al “Lotti” domenica prossima contro il Bellaria Igea Marina.

 

GRANAIOLA Marco (Olbia) – 10/04/90 – 7 Presenze 0 Gol

Schierato dal primo minuto dal tecnico Carmine Gautieri (ex giocatore azzurro), viene sostituito nel corso dell’intervallo con l’Olbia sotto per 2-0 contro la Sambonifacese. La scelta di Gautieri è stata sicuramente dettata dal momento di difficoltà della propria squadra e l’intento era quello di provare una difficile rimonta riuscita solo a metà. In avvio di ripresa infatti è arrivato il gol della formazione sarda ma non è bastato per evitare la sconfitta. Marco ha pure rimediato il suo primo cartellino giallo stagionale.

 

HEMMY Luca (Poggibonsi) – 31/01/88 – 1 Presenza 0 Gol

Non ha fatto parte dei 18 impegnati nel derby contro la Sangiovannese.

 

LA ROCCA Emanuele (Isola Liri) – 15/01/89 – 11 Presenze 0 Gol

Vittoria che vale doppio per l’Isola Liri che contro la Scafatese si trovava in svantaggio per 1-0 fino alla mezz’ora della ripresa. Nel giro di un minuto però (31′ e 32′) la formazione ciociara è riuscita a ribaltare la situazione e ad ottenere tre punti che consentono all’Isola Liri di salire a quota 9 e di lasciare l’ultimo posto in classifica, peraltro adesso si trova ddirittura tre squadre alle spalle. Emanuele gioca ancora l’intero incontro confermandosi un punto fermo della squadra. Da vedere il gol di Carboni (quello del 2-1) che ha deciso il match.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NICOLETTI Matteo (Poggibonsi) – 13/06/90 – 6 Presenze 0 Gol

E’ rimasto in panchina durante la gara con la Sangiovannese ed ha visto la sua squadra affondare ancora una volta dopo che era passata in vantaggio sul finire del primo tempo con una rete di Staffolani. Oramai è dal 13 Settembre scorso che il Poggibonsi non riesce ad ottenere l’intera posta in palio.

 

PELLECCHIA Saverio (Melfi) – 09/11/88 – 6 Presenze 0 Gol

Stavolta Saverio rimane in panchina non giocando nemmeno un minuto dopo la bella prova di sette giorni prima. Non era esattamente la sua partita, in trasferta al “Flaminio”, dove Mister Rodolfi ha operato cambi per rinforzare gli ormeggi e portare a casa un risultato positivo. Missione compiuta. 18 punti per il Melfi, a metà classifica, che nel prossimo turno cercherà di tornare alla vittoria contro il Noicattaro tra le mura amiche.

 

SERIE D

MANZO Stefano (Gavorrano) – 02/02/90 – 8 Presenze 1 Gol

Buona prova del giovane centrocampista nella vittoria esterna per 1-0 contro il Castel Rigone che vale il primato in classifica, complice il pareggio del Deruta a Forcoli. Stefano è rimasto in campo fino al 28′ del s.t. nel centrocampo a tre messo in campo dal tecnico Magrini poi è stato sostituito da Gerbaudo. Ammonito per la seconda volta in questa stagione.

 

MENCIASSI Francesco (Gavorrano) – 28/05/89 – 5 Presenze 0 Gol

Entra in campo per disputare gli ultimi 11 minuti di gara al posto di De Gori quando il Castel Rigone cerca in tutti i modi di pervenire al pareggio. Due minuti dopo il suo ingresso i padroni di casa colpiscono un legno con Valli e subito dopo protestano per un presunto fallo di mano in area da parte di Cirinei. In pieno recupero è Segoloni a fallire il pari calciando a lato da buona posizione e così, stringendo i denti, il Gavorrano riconquista la vetta in attesa del Guidonia domenica prossima tra le mura amiche.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy