Allenamento

Squadra in campo nella giornata di ieri, martedi 21 gennaio, per una nuova seduta di allenamento in vista della sfida di venerdi sera contro il Chievo. Inutile ribadire l’importanza della gara, un match che sicuramente sarà un crocevia per l’eventuale prosecuzione di Roberto Muzzi come tecnico dell’Empoli.

Verrebbe da dire che piove sul bagnato. Infatti in casa azzurra ci sono da fare i conti con alcuni problemi che potrebbero non rientrare prima della sfida di venerdi. Avevamo già detto dello stop di Balkovec con lo sloveno che sarà quasi certamente assente. Possibile un impiego di Fiamozzi a sinistra con Pinna dentro a destra, oppure si potrebbe rivedere Antonelli che sta meglio. Ma chi rischia lo stop è anche l’attaccante La Mantia: il suo problema muscolare sembra essere più importante del previsto ed anche ieri si è allenato a parte. Ovviamente lo staff sanitario cercherà di fare il possibile per metterlo a disposizione del tecnico. Dubbio modulo, un modulo che potrebbe dipendere proprio dalle condizioni di La Mantia, infatti se non fosse disponibile si potrebbe pensare ad un 4-3-1-2 con Ciciretti trequartista. Ai box Moreo che è da considerarsi ancora indisponibile.

La squadra tornerà in campo nel pomeriggio di oggi, mercoledi 22, con una seduta a porte chiuse.

28 Commenti

  1. Ora davvero si comincia a far sorridere i tifosi( sorriso sarcastico) meglio di quando si va a vedere un film comico. Ma come prendi un attaccante nuovo, per cercare di risanare l’attacco,lo paghi un sacco di soldi fra ingaggio e cartellino e dopo una partita ha già dei problemi muscolari. Ma per favore non facciamo ridere i polli. Ma i nostri preparatori sono preparati o no? Ma che tipo di allenamenti vengono fatti? E dall’ inizio del campionato che qualche giocatore ha sempre qualche problema muscolare. È un caso oppure no?

  2. Ma Moreo ? I casi sono due, o ci pigliano per il cxxo o ci pigliano per il cxxo. Perchè dopo 4 mesi si rientra da un infortunio serio , e questo sono 4 mesi che si allenicchia, poi è pronto, poi no, poi magari rientra la prossima ecc. Comunque l’obiettivo è la serie A, non ve lo scordate voi disagiati sociali !!!

  3. siamo alle comiche.
    ce da mandare via anche lo staff perchè non è possibile che questa squadra non
    corre e sono tutti mezzi rotti.

  4. Io credo che ci siano problemi interni allo spogliatoio … e qualche giocatore voglia andare via ma la società non intende cederlo ad altre società di serie B

  5. Secondo me Moreo e’ un buonissimo calciatore senza dubbio valido per la categoria qualunque sia l’obiettivo da raggiungere; che sia uno sfascia-spogliatoio? A me non sembra quindi si riinfittisce il mistero che da qualche anno a questa parte la societa’ ci fa “sorbire”. Terracciano, Donnarumma, ecc. ecc., sono a dimostrarlo.

  6. Bandinelli sl posto di Balzovec, Tutino e Mancuso davanti è allo stato delle cose la migliore soluzione possibile. Speriamo la pensi così anche chi decide.

  7. Ragazzi fate come me non fatevi più il sangue marcio per quella che NON È PIÙ UNA SOCIETÀ DI CALCIO ma solo una mera e squallida SOCIETÀ FINANZIARIA.
    Venerdì TUTTI A CASA tanto a questi di noi tifosi NON GLIENE FREGA NULLA nella maniera più assoluta ANZI, meno siamo e più contenti sono date retta a me!!!
    Ci vadano LORO A FARSI IL TIFO DA SOLI..

  8. Purtroppo abbiamo preso gente valida ma ferma da un sacco di tempo. E in queste condizioni, mettiamoci anche il clima invernale, gli infortuni muscolari possono capitare.
    Questo naturalmente non vale per Moreo, su cui evidentemente c’è qualcosa che non è stato detto.

  9. Brutto momento! Questi sono i prodromi di stagioni di sofferenza. Ora Muzzi avrà una scusa in più se La Mantia non ce la dovesse fare e la società gli accorderà una partita in più visto che con il Chievo molto probabilmente perderemo, salvo miracoli.

  10. Si ritorna sempre li, La Mantia che non giocava una partita intera da non so quanto tempo, lo fai giocare 95 minuti nel campo sintetico brutto di Castellamare ed è non anormale che poi abbia qualche risentimentino, se lo tieni in campo 65/70 minuti magari cambiava il discorso.
    Se Balkovec avesse avuto un normale sano terzino in panchina magari faceva 70 minuti e poi si davano il cambio.
    Fiamozzi anche lui (tocchiamoci per adesso che non abbia avuto nulla) costretto agli straordinari avendo giocato 1 partita di coppa Italia da non so quanto tempo.
    Il tutto perché metti 3 acquisti che chiaramente non hanno i 95 minuti pieni nelle gambe e dovendo rincorrere tutta la partita non puoi fare cambi conservativi ma devi mettere qualcuno per sperare di trovare un goal.
    Non c’è la necessaria visione completa di quello che si vuole fare, non si vede una strategia vera, si naviga a vista!

  11. Nessuno ha notato il mancato acquisto di un terzino sx.
    Abbiamo elogiato l’acquisto di due terzini dx (forse ne bastava uno, visto che già due ne avevamo in rosa), ma nessuno ha enfatizzato questo aspetto.
    Praticamente, se si fa male Balkovec, chi ci mettiamo????
    Antonelli?….Improvvisiamo un dx a sx???

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.