Nonostante la gara giocata ieri sera alle 20:30 e nonostante si entri nella settimana della sosta, la squadra già questa mattina sarà in campo per una sessione di allenamento. Ovviamente non svolgeranno la parte di campo i giocatori che ieri sera sono stati impiegati dall’inizio nella partita contro la Roma e mancheranno poi anche i calciatori convocati nelle rispettiva nazionali (attendiamo il quadro completo dalla società) che torneranno poi nella settimana che ci porterà a Frosinone.

Già da oggi forse si saprà qualcosa in più sugli elementi ieri fuori per infortunio con Antonelli ad essere sulla via della completa guarigione e del rientro. Anche il problema di Levan non dovrebbe destare particolari situazioni, con il georgiano che non ha risposto alla convocazione e che sfrutterà questo tempo proprio per essere nelle migliori condizioni nella gara del 21 Ottobre che profuma di spartiacque. Un tempo questo che potrebbe far ricominciare anche a Rodriguez a toccare il pallone ma per lo spagnolo non ci sono ovviamente tempi precisi e non è possibile sbilanciarsi. Stesso discorso per Pasqual con i tempi che si sono dilatati enormemente dal primo referto, l’edema all’occhio non è ancora del tutto assorbito e non si sa ad oggi se l’ex viola potrà essere recuperato in queste due settimane.

Saranno questi giorni particolari dove anche il mister dovrà fare di necessità virtù, crediamo però che Andreazzoli abbia già le idee chiare sul come andare in Ciociaria a regalare un altro dispiacere ai locali come quello dello scorso anno. Noi seguiremo l’evoluzione del lavoro, quotidianamente con i nostri report, cercando di capire quelle che potranno essere le scelte per la gara più delicata da quando è arrivato il mister massese.

17 Commenti

  1. Oh Aurelio, ma invece di allenarli per le feste, alla vigilia di una settimana di sosta, fare qualcosina in più per quando si gioca no?
    Mi sbaglierò ma la triade Butti, Corsi, Pecini sta già pensando ad altro… altrimenti come fanno a fare i fenomeni?

    • Guarda che con una squadra di raccattati il Parma ha pareggiato …. oggi il Parma è quello che si è comprato la A a Spezia ed ha perso 2 partite 2 contro di noi. Siamo noi i polli, si crede che si possa fare i fenomeni in A come nella passata stagione in B …. e bisogna tornare sulla terra …. tutti: giocatori, società e noi tifosi!!!

  2. Niente drammi,si gioca. Bene nettamente tmeglio delle 2 gia …retrocesse…Chievo e Frosinone,di Parma,Cagliari,Bologna più un altra che si aggregherà alla zona retrocessione,tenere duro con il Mister come facemmo con SARRI,perché lui conosce la materia,sa di calcio e di uomini come pochi…alla distanza il gioco paga,soprattutto in serie A!!! Maghi e ciarlatani in giro ce ne sono parecchi….PRES. . Usi la sua testa e ascolti i pochi amici disinteressati che le sono rimasti vicino!!
    FORZA EMPOLI!!!

  3. recuperare con urgenza almeno 1 terzino sinistro…la manovra e’ zoppa e spesso anche ieri sera
    si e’ perso l’0ccasione di affondare a sinistra..con pasqual o antonelli almeno 7/8 palloni dentro si erano messi senza considerare l’appoggio in fase di possesso..il buon veseli purtroppo e0 adattato e fa’ anche troppo.

  4. Intanto Donnarumma ha fatto tripletta. . .e c’è chi diceva che senza Caputo non avrebbe segnato ed anche chi dopo il gol (unico) che La Gumina fece contro il Lisbona disse che questo goal era il motivo per cui avevamo scelto La Gumina al posto di Donnarumma ! Pecini, Butti e Accardi hanno fatto un errore grande come una casa. Molto affranta!

  5. Parma e Spal …hanno intensità agonistica e giocano in verticale e la panchina lunga visto che hanno 20giocatori di serie A intercambiabili , noi no la differenza è tutta lì ( in panca Valdifiori , Grassi , Ciciretti , Paloschi , Floccari ,Ceravolo , Di gaudio ……molti che da noi sarebbe titolari )
    Il Cagliari ha il Bomber (Pavoletti) che segna anche nelle partite bloccate , espunte a Sassuolo fa’la panca Trotta che a noi servirebbe anzi serviva prenderlo oppure Falcinelli gente fisica e con dei campionati di serie A Entrano dalla panchina e fanno goal importanti. Che errori …cara società

  6. gentilissimo mister non si possono perdere delle partite che si potevano almeno pareggiare ci siamo rotti ….vediamo di farli scendere i giocatori di non fare i fenomeni e sbagliare meno la serie A non è la B speriamo che la società possa intervenire a gennaio per il bene dell’empoli anche per rimanare almeno un altro anno in AAAAAAAAAAAAAAAAA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.