Analizziamo insieme i pro e i contro e del prossimo match che gli azzurri giocheranno sabato contro il Parma attraverso i nostri consueti Più e Meno.

I MENO

1) L’EMPOLI CONTINUA A SUBIRE TROPPI CALI 

Anche contro il Milan gli azzurri, autori di un buon primo tempo, hanno pagato a caro prezzo gli errori del secondo. Un calo di tensione che a permesso ai rossoneri di dominare e di portare facilmente la vittoria a casa.

2) L’ATTACCO DEL PARMA

Il Parma possiede un reparto avanzato tra i migliori del campionato, abile soprattutto in contropiede. Gervinho e Inglese sono molto pericolosi e la difesa azzurra dovrà porre la massima attenzione.

3) PARMA MOLTO PERICOLOSO FUORICASA

Gli emiliani hanno totalizzato la bellezza di 16 punti in trasferta, cosa che li rende ancora più pericolosi e da prendere con le molle.

Passiamo ora ai Più.

1) LA SALVEZZA DELL’EMPOLI SI COSTRUISCE IN CASA

Quest’anno gli azzurri dimostrato che la loro salvezza si costruirà in casa. Il Castellani potrebbe essere l’arma in più anche contro il Parma

2) LA DIFFERENZA DI MOTIVAZIONI

Il Parma ha già quasi raggiunto l’obiettivo stagionale della salvezza per cui potrebbe avere meno motivazioni rispetto agli azzurri.

3) IL PARMA HA FATTO SOLO UN PUNTO NEL GIRONE DI RITORNO

A parte il pari interno contro l’Udinese il Parma non ha fatto punti nel girone di ritorno. Cinque sconfitte nelle ultime cinque partite fanno pensare a una squadra in crisi.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Vota la seconda punta del decennio su Pianetaempoli.it

6 Commenti

  1. Se si passasse al 433 ci sarebbero più possibilità di vittoria…

    Il Parma ha preso una bella batosta dal Napoli e non è certo in un bel periodo…

    Se niente a livello tattico cambia per me ne viene fuori un pari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.