Queste le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri usciti con un prezioso pareggio, 0-0 dallo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” contro l’Atalanta:

DRAGOWSKI: 8,5 Non si contano gli interventi compiuti dal portiere polacco, una sorta di muro invalicabile di fronte agli attaccanti della “Dea”. Fra i pali quasi perfetto, abile nel trovarsi sempre nella posizione giusta disinnescando tutte le minacce che gli arrivano dalle sue parti.

VESELI: 6.5 Molto buona la sua prestazione, molto attento e diligente nella propria area sporcando i molti tiri degli avversari; diverse chiusure puntuali togliendo castagne dal fuoco, soprattutto nella ripresa, quando i bergamaschi premono con insistenza.

NIKOLAOU: 6.5 Ottimo il suo esordio in maglia azzurra, se la deve vedere con uno dei cannonieri principi del campionato italiano: il greco risponde con una prestazione di sostanza, con il suo fisico riesce ad arginare e limitare il colombiano.

RASMUSSEN: 6 Gettato nella mischia nel finale, fornisce il suo efficiente contributo alla causa.

DELL’ORCO: 6 Al suo rientro dall’infortunio da il suo apporto alla fase difensiva; talvolta perde i duelli individuali con gli avversari ma non molla mai e contribuisce a sbarrare la strada agli attaccanti avversari.

DI LORENZO: 5.5 Gomez e Gosens lo costringono a rimanere molto basso curando maggiormente la fase difensiva, nella ripresa soffre a tratti gli spunti dell’argentino e nel finale ha la palla del vantaggio, ma non riesce ad inquadrare la porta.

TRAORE’: 5.5 Va a corrente alternata l’ivoriano, il suo apporto al confronto è positivo, poi si perde sbagliando qualche suggerimento di troppo, nella ripresa soffre il pressing e il forcing dei giocatori orobici.

BENNACER: 6 Nonostante ci sia molto traffico nella sua zona di competenza, spesso – soprattutto nel primo tempo- riesce ad eludere con qualità e personalità il pressing avversario, nella ripresa il suo apporto alla causa lo fornisce dando vita ad una prestazione gagliarda.

KRUNIC: 5 Piuttosto opaco in ombra il bosniaco, si vede nella prima parte con un tiro da fuori, per il resto si limita al compitino senza incidere in avanti. Anche in fase di non possesso soffre non poco le folate offensive dell’Atalanta.

ANTONELLI: S.V

PASQUAL: 5.5 Fatica non poco nella sua zona di competenza il movimento di Ilicic, che lo supera molte volte, creando numerosi grattacapi alla nostra retroguardia soprattutto nel finale del confronto.

FARIAS: 6 Il brasiliano ha il merito di costruire probabilmente l’occasione migliore degli azzurri, il suo movimento in avvio crea qualche difficoltà alla difesa nerazzurra, poi purtroppo deve alzare bandiera bianca per un problema muscolare.

OBERLIN: 5.5 Non gli fa difetto la volontà e l’abnegazione, ma troppe volte compie le scelte sbagliate perdendo a più riprese l’equilibrio in campo, facendo sfumare occasioni potenziali in contropiede.

CAPUTO: 5,5 Partita molto difficile per il bomber azzurro, costretto a spaziare su tutto il fronte offensivo. Dialoga in apertura di confronto con Farias, nella ripresa si dedica ad un lavoro di sacrificio, guadagnando di tanto in tanto punizioni che fanno respirare la squadra.

MISTER ANDREAZZOLI: 6 Le molte indisponibilità, a cui si aggiungano i problemi muscolari in corso d’opera ad Antonelli e Farias, obbligano gli azzurri a snaturare la propria identità e disputare una gara in chiave difensiva. La squadra mostra di saper soffrire e porta a casa un risultato che fa morale in vista dei due scontri diretti contro Spal e Bologna, che daranno indizi precisi sul finale di stagione dei nostri.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Vota la seconda punta del decennio su Pianetaempoli.it

29 Commenti

  1. Voto Generale 6, ottimo punto. ForzaAzzurro!!
    Ps. piccola curiosità senza Maietta e Silvestri non abbiamo preso Gol dalla Seconda miglior difesa

  2. DRAGOWSKI 8
    VESELI 6,5
    NIKOLAOU 7
    DELL’ORCO 6,5
    DI LORENZO 6,5
    BENNACER 6
    TRAORE’ 6,5
    KRUNIC 6,5
    PASQUAL 6
    CAPUTO 6
    OBERLIN 6

    mister Andreazzoli 7

    Sarà dura per le altre spedirci in B

  3. Dragosky 9
    Veseli 7
    Nikolau 7
    Dell orco 6
    Di lorenzo 5
    Traore 6
    Bennacer 5
    Krunic 5.5
    Pasqual 3(il 90% dei pericoli da quella parte e sabato c’è lazzari)
    Farias 6
    Caputo 6
    Oberlin sv(la colpa non è suo ma di chi l ha preso)

    Aurelio 6
    Pecini-accardi 0(stasera si é manifestato totalmente il mercato disastroso fatto)

        • A 37 anni è molto più in forma di molti altri…. ti meriti Antonelli e Maietta per i prossimi 3 anni….. perché sono loro i veri esempi di continuità…. Mi farebbe piacere conoscere i dati del monitoraggio quotidiano di ogni giocatore…. visto che esistono i GPS…… poi il sig Andreazzoli, insieme al Sig Accardi, potrebbero spiegarci perché giocano persone che solo dopo pochi minuti devono uscire… Sono scelte incomprensibili………. Pasqual é il giocatore con più continuità ed è sempre pronto…. lo si vede benissimo…. lo sverniciano????? Ilicic ha sverniciano anche quelli della juve quest’anno…. e anche la Spal ha vinto con la juve….
          Sicuramente Pasqual é il VERO CAPITANO

          • Il “vero capitano” è colui che ha fatto terra bruciata intorno a andreazzoli e al suo 4 3 1 2 dicendo esplicitatamente che era un modulo che li faceva schifo.
            E oltre a ciò è imbarazzante in campo.
            Non vedo l ora che il suo contratto scada e se ne ritorni a firenze.

          • …con tutto il rispetto dovuto alle opinioni altrui, ma io me ne tiro fuori….Pasqual è forse il capitano per qualcuno, non per tutti, sicuramente non mio.

  4. Drago 8
    Difesa 6 (x fortuna loro hanno sbagliato tanto)
    Centrocampo 5,5
    Soprattutto Krunic deve fare meglio
    Farias bene finché presente
    Ciccio comunque sempre da 6 per corsa impegno e poi vorrei vedere Ronaldo con accanto Oberlin ….
    Dirigenza ZERO Sono gli unici responsabili di questa difficile situazione.
    Ovviamente le prossime due sono determinanti

  5. hai ragione.drago 10 o di piu.mai visto una squadra che crea cosi tante occasioni da rere e un portiere che le salva tutte..ci mettevi buffon x dire o un altro ne prendeva 5 stasera ..sara stato anche un po di culo ma dimostra di esser un portiere top ..complimenti

  6. Sono un tifoso della fiorentina, emigrato a empoli per dissapori con i dellavalle.
    Sono più contento ora che sono un fan dell’empoli. Squadra tosta dove tutti danno quel che hanno, mi è dispiaciuto molto quando la dirigenza fece fuori andreazzoli, meno male ci hanno ripensato.
    Che è successo a le gumina?
    Sono convinto che se continua a giocare così, l’empoli si salva.
    Tanti, tanti, tantissimi all’empoli squadra verace.
    Franco Antonelli – pistoia

  7. Grandissimo punto che fa morale in vista di due gare decisiva. Poi, a fine stagione tireremo le somme. Anche io faccio presente che in qualunque azienda due manager che hanno commesso errori di valutazione come Accordi e Pecini sarebbero cacciati su due piedi.

  8. Per chi scrive di Pasqual vero capitano gli chiedi per cortesia allora perché non ci racconta cosa ci hanno fatto UNA SETTIMANA intera in Sicilia in ritiro prima della partita di Palermo?? No mica per nulla… Visto che è praticamente l’unico o quasi che è rimasto ed è diventato pure capitano…..

  9. Nel complesso la partita più brutta dell’era @ndre@zzoli. Forse solo il Milan all’andata nell’ultimo quarto d’ora ci aveva messo così in difficoltà.
    Però tutto ciò non pareggia le grandi e sfortunate prestazioni offerte e sciorinate nel resto del campionato.
    Una partita così può (e deve) capitare, ma per ottenere la salvezza bisognerà ritornare a fare gioco.
    Il problema è adesso: con chi?…..
    Se ripenso alle cessioni…..

  10. Con 11 leoni in campo sabato. E il 12° in Maratona.
    A questo punto un è più questione di omini o di schemi: Ci vole anima, cuore e attributi. Feroce determinazione di salvarsi! Come ieri sera a Bergamo.

  11. Secondo me non è stato messo in giusto risalto l’esordio del Greco può tranquillamente giocarsela con la difesa che abbiamo…..

  12. Drago..nikolau…primi di tutti poi veseli e dell orco…e peggiori pasqual è alle pompe…krunic…traore…di lorenzo quel goal lo avrebbe fatto anche mio nonno con il deambulatore..voto zero alla societa..per il mercato vedi oberlin disastroso…ma uno della primavera..anche se è mediocre…

  13. Ah giusto…
    Rasmussen, Dragowsky, Pajac, Nikolaou è fortuna che li abbiamo presi.
    Mentre su Oberlin sono scarsi i direttori.

    Comunque Oberlin è stato preso come 4 punta al 31/01 in prestito, una figura di contorno come ogni società ha, e comunque ha fatto una partita di sacrificio dove lui e Caputo hanno toccato 5/6 palloni.
    Perché tutto questo accanimento?! Tra l’altro era infortunato ed è rientrato il giorno prima della gara.

    È ganzo leggere che ora il problema è la cessione di Jakupovic…si diamine, magari il problema è che abbiamo perso Pejovic o Untersee!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.