Tutto da decidere, tutto da scrivere. Ma la serie B, scusate il gioco di parole, prova a buttar giù anche il piano B. La Lega, ed anche la maggior parte dei club vorrebbe la ripartenza con la formula prestabilita, quindi giocare le dieci gare di regular season e poi dare vita a playoff e playout. Lo vuole persino il Benevento che rappresenta l’unica situazione non conflittuale se venisse mandato in A d’ufficio. Quale sarebbe questo piano B?

Sarebbe quello di disputare un mini torneo, un playoff allargato ad otto squadre che dai quarti di finale in avanti porterebbe ad una promozione. Ripetiamo che siamo nel campo delle ipotesi. Da dire che non è facile in un campionato come questo tirare una riga e dire, da qui se la possono giocare e da qui no. Questo perchè eccezion fatta proprio per il distacco del Benevento dalla prima inseguitrice, nessuna squadra fino al diciassettesimo posto ha più di due punti di vantaggio su chi le sta dietro. Una cernita però, se un piano di riserva lo si vuole per non affidarsi solamente ad una classifica congelata (ricordiamo che le promozioni in A ci saranno, da capire invece sulle retrocessioni in C), bisogna farla. Ed allora la riga potrebbe essere tirata a metà, al decimo posto.

Da capire – sempre stando a questa IPOTESI – se far giocare una finale anticipata tra Crotone e Frosinone, mandando la vincete in A e la perdente ai playoff, o in quel caso far valere la classifica attuale e portare su col Benevento i calabresi ed i ciociari agli spareggi. Provando a simulare gli eventuali quarti di finali di questa ipotetica soluzione, l’Empoli dovrebbe vedersela con quel Pordenone che nella stagione regolare si è preso tutti e sei i punti nelle due gare giocate ma, concedetecelo, la gara sarebbe ampiamente nelle possibilità dei nostri. Detto quindi di Crotone e Frosinone, le squadre che rientrerebbero in questa situazione eventuale sarebbero: Pordenone, Spezia, Cittadella, Salernitana, Chievo, Empoli, Entella.

Crediamo che nei prossimi giorni(forse il 28 maggio) qualcosa in più e di più ufficiale dovremmo saperlo, già il consiglio federale di oggi potrebbe dare delle linee guida.

2 Commenti

  1. ma non è meglio finire la stagione in maniera regolare per non scontentare nessuno? in A si finisce normale,in B si fanno questi playoff allargati e in C non si continua. ma fare una cosa uguale per tutti no?
    sembra che la serie B la vogliono riprendere soltanto per decidere chi salirà il più veloce possibile senza dare chance sul campo di giocarsela.
    bisogna fare le cose regolari e non solo per il bene dell’empoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.