Non è certo il 5 Ottobre il giorno in cui siamo abituati a vivere la chiusura del calciomercato, ma in questo strano 2020 forse questo è il minimo. Arriva comunque la giornata conclusiva ed oggi alle ore 20:00 si chiuderanno le trattative tra i club e si potranno inserire in rosa soltanto gli eventuali svincolati. Che giornata sarà in casa azzurra? Non dovrebbe essere – come a volte successo in passato – una di quelle giornate da massima attenzione in cui fino alla fine potrebbe arrivare il colpo a sorpresa. La dirigenza azzurra si è mossa sul mercato fin dal suo inizio ed ha portato a casa gli obiettivi che aveva messo nel mirino per andare a mettere a posto un gruppo che già dall’inizio si presentava ben assortito.

E’ stato fin qui – poi sarà domani che andremo a tirare le conclusioni – un mercato sviluppato sugli obiettivi che la società si è data, stando (giustamente) un filo più bassa nelle dichiarazioni pubbliche. Considerando che il grande movimento in uscita, che sarebbe stato rappresentato da Ricci, non dovrebbe arrivare in queste ultime ore, oggi ci sarà spazio soltanto per due/tre movimenti minori. In porta, per il ruolo di vice-Brignoli, ci attendiamo l’avvicendamento tra Provedel e Furlan, e poi ci sarà da capire se Piscopo e Fantacci verranno trattenuti almeno fino a gennaio o andranno a giocare in prestito seguendo le orme di Merola passato all’Arezzo. In entrata (detto di Furlan) potrebbe essere già tutto chiuso con Matos ad essere stato l’ultimo inserimento.

Seguiremo questa giornata con la dovuta attenzione, riportando prontamente quanto si muoverà intorno all’Empoli ma – come detto – non dovrebbe essere una fine mercato al cardiopalma.

35 Commenti

  1. Piscopo va a catania e furlan ad Empoli, la fiorentina con i soldi di chiesa potrebbe tentare un affondo per Ricci ma la richiesta è troppo alta anche per noi tifosi figuriamoci per loro, Antomelli rescinde e fantacci si aspetterà il destino di ricci…. Vedremo

  2. Soldi freschi in arrivo per La gumina e Provedel. Se poi arrivano anche quelli per Ricci…..oltre a ave’ fatto una discreta squadretta e ave’ indovinato l’allenatore…si sarà messo da parte un altro tesoretto bono pe’ interveni’ eventualmente a gennaio.

  3. Quindi secondo voi di PE la campagna acquisti è stata buona o no? Lasciate perdere quelli che erano gli obeittivi della società ed esprimetevi una buona volta con la vostra opinione senza ripararvi dietro il fatto che i giocatori vanno visti. Secondo voi il centrocampo è all’altezza? Haas è un buon acquisto? Matos e Olivieri sono buoni acquisti?

      • Le squadre si fanno perchè siano complete per affrontare ogni partita, i risultati veongono di conseguenza. Un centrocampo, una difesa o un attacco non all’altezza vanno in difficoltà con qualunque squadra che abbia un reparto migliore

        • Secondo il tuo ragionamento non esisterebbero squadro più forti e squadre meno forti perchè tutte sarebbero perfettamente attrezzate e disporrebbero esattamente degli interpreti giusti per quel determinato modulo e stile di gioco. Un centrocampo con Musacci e Signorelli è all’altezza? Una difesa con Vinci e Mori o con Veseli e Bellusci è all’altezza? Ogni rosa deve essere sempre rapportata agli obiettivi e alle rose delle altre compagini del campionato…..con questa rosa non possiamo assolutamente puntare alla serie A diretta e anche un piazzamento play off dovremo in ogni caso sudarcelo. Detto questo, sulla carta non siamo tutto quello schifo che vorresti dar ad intendere, senza considerare che, come tu stesso ammetti, contano anche l’allenatore, lo spirito, il senso di scquadra. Ripenso alle rose delle stagioni 2009/2010 e 2010/2011….erano tanto più forti di quella attuale, con gente come Vinci, Gorzegno, Signorelli, Cori, Mori, Antonazzo, De Giorgio, Guitto, Cesaretti; Musacci e Gulan?

          • Non facciamo discorsi vaghi. Io ritengo che staremo nel gruppone fino alla fine, dopodichè la squadra andava rinforzata al mercato nei suoi punti deboli, come cecano di fare tutti, chi meglio e chi peggio è ovvio, infatti c’è chi retrocede e chi viene promosso. Io dico solo che rinforzando la squadra a centrocampo potevamo ambire a qualcosa di più, se poi va bene non avere ambizioni sto zitto

  4. Il risultato che la società vuole quest’anno è chiaro,non rischiare niente,parte sinistra della classifica e valorizzazione di alcuni giovani che potrebbero rappresentare una buona base per l’anno prossimo..zappella,Parisi,Ricci,Damiani,bajrami…

  5. Il Perugia con una buona squadra e retrocessa.
    Attenti a dire che così vada bene ,vi ricordo che tra playoff e playout ci corrono pochi punti, e con un campionato ancora più livellato il rischio e tanto meglio avere almeno una squadra al completo
    Che i panchinari di anno
    Un incominciate a fare i lecca culo e poi quando si va male vu sparare cazzate ,se qui se la ma perché se preso…..
    MAREMMA IMPESTATA

  6. Vedo dai commenti che molti amici la pensano come me, meno male (si fa per dire). Ribadisco che la campagna acquisti è veramente pessima, e ribadisco che comunque possiamo stare nel gruppetto di testa. Certo se avessimo un direttore sportivo che desse un contributo ….

  7. Campagna acquisti da 5 se non 4!
    Non abbiamo un trequartista a modo!
    Un centrocampo molto povero
    Di questo passo andiamo poco lontano

  8. Mercato chiuso in entrata? Ma, i tre signori in foto se le ricordano le occasioni fallite dal Monza sabato scorso?
    Nella prima (palla sbucciata a un mt. dalla porta dall’attaccante Monzese) c’erano due ns. difensori (non faccio i nomi) che sono saltati senza prendere la palla. Nella seconda (rovesciata da 1 mt. davanti alla porta) c’erano due difensori che si sono fatti gabbare dall’attaccante monzese). Nella terza (colpo di testa con miracolo di San Brignoli) l’attaccante monzese era addirittura nel mezzo ai due ns. difensori.
    Ma con queste bellezze che vi ho ricordato, sono sicuri i tre signori in foto che in difesa siamo a posto così?

    • Il Lecce ha preso Dermaku. Siamo sicuri che non servisse? Per me abbiamo solo due centrali in grado di giocare, Romagnoli e Casale, e Viti può andare ma è chiaramente giovane, quindi servirebbe un altro

  9. La differenza fra l’ottavo posto ed i Playaut e veramente sottile.
    La squadra non è da buttare, ma il mercato è insufficiente.
    Oltre al centrale difensivo il centrocampo è davvero scarso (salvo che con Zurco i nuovi e Beramj dietro le punte non si riesca a fare meglio).
    Con Valdifiori e Vannucchi nei loro cenci sarebbe stata una bella squadra.
    Peccato con 2-3 innesti mirati ce la giocavamo.

  10. L’unica cosa positiva è che comunque dietro siamo meglio di anno , ancora ho i brividi con Veseli terzino ,anche se penso che manchi ancora qualcosa,chi sa se basti a fare meglio di anno?

  11. La squadra è molto più logica e più omogenea, gli altri anni rifacevamo completamente la squadra e gli equilibri dovevano crearsi, ora con una base che non sarà eccelsa, ma che si conosce già e dove sai già pregi e difetti puoi comunque lavorare per crescere nell’unione, coesione e gioco e quindi non vedo nemmeno cosi negativamente la permanenza di Ricci, era una forzatura sportiva per lui se partiva e penso che non lo avremmo sostituito adeguatamente, guardando in prospettiva di un miglioramento individuale, fisico e di esperienza di Ricci stesso. Adesso credo sia secondario guardare ai milioni di quanto richiedevano, perché non penso ci sia stata mai una volontà netta di cederlo adesso e la soluzione di essere tutto nostro può spronarlo a progredire dovendo ancora dimostrare tanto. Il giocatore sa che se vuol avere una squadra l’anno prossimo all’altezza dei nomi che giravano in quest’estate deve migliorare e noi possiamo usufruirne. Se fosse stato venduto e rimasto in prestito credo sarebbe stato peggio. Ha 19 anni, ha fatto preparazione strana in settembre, sono mesi che è sotto la lente di ingrandimento, adesso ha bisogno di ritrovare equilibrio e lavorare più sereno nell’ombra e acquisire fiducia pian piano.

  12. Brignoli
    Fiamozzi
    Romagnoli
    Nikolau (Casale)
    Terzic (parisi)
    Zurkoski
    Stulac
    Ricci
    Moreo
    La Mantia
    Mancosu
    In panchina hai oltre ad un signor allenatore gemte come casale, parisi, haas, bajrami, bandinelli, oliveri in panchina per me è una buona squadra, siamo da play off sicuramente non da promozione diretta ma siamo una buonissima squadra

  13. Intanto partirei dal presupposto che questa squadra non è ultima in classifica e viene da una bella vittoria a Frosinone (non a Canicattì con tutto il rispetto per questa squadra, se esiste) e un pareggio contro la SUPER FAVORITA del campionato.(O qualcuno ha qualche dubbio? Poi chiaramente vedremo quello che riuscirà a fare il Monza). Quindi non capisco tutto questo manca questo o manca quello. Credo che ci si basi fin troppo su quelli che già erano in rosa l’anno scorso per dire che sono scarsi. Si continua a fare i nomi di Frattesi (finito in panchina perché giocava male) di Tutino (2 partite giocate bene e poi non più pervenuto) di Ciciretti (discontinuo e “colpevole” di non aver segnato un rigore a due minuti dalla fine), di Henderson (3 partite buone e poi sparito anche lui), quindi non ben capito quale valore aggiunto siano stati per la nostra squadra. Anzi, proprio quando occorreva sono Stati i primi a volatilizzarsi. Sono rimasti alla fine dei giocatori che si pensa possano riscattare una stagione opaca o per vari motivi, tra cui il pensare che alla fine son giocatori bravi e/o che alla fine non son prestiti ma di nostra proprietà come Stulac, Bandinelli, Fiamozzi, Nikolaou, Ricci, La Mantia, Moreo, ma anche altri che hanno fatto un bel campionato come Bajrami, Mancuso Romagnoli e Brignoli. Qualcuno avrebbe voluto ancora in rosa un giocatore rotto? (Mi perdoni Antonelli) Abbiamo acquistato Parisi, Cambiaso, due terzini che sono stati i migliori in C, Terzic che si sta rivelando un giocatore bravo, abbiamo riportato Zurkowski in maglia azzurra, preso il centrale difensivo che con Dionisi ha giocato titolare a Venezia, abbiamo riportato Olivieri in maglia azzurra e soprattutto portato in panchina uno degli allenatori più bravi sul mercato e qui si sta sempre a criticare le scelte di Accardi. Stulac sembra un altro, ma naturalmente c’è (i tifosi grandi intenditori) chi sa già che tra un pò il suo rendimento calerà, che la squadra è più debole dell’anno scorso e che Haas è un giocatore mediocre. Son quasi contento che si chiudano gli stadi, perché di tifosi veri qui ne vedo pochi. Si contesta a prescindere. Dimenticavo, spesso si dice che un ottimo allenatore incide per il 30℅.Ora non so quanto inciderà questo mister ma io credo parecchio!

    • Daniele, con amicizia ma sei stato un pò ingeneroso nei miei confronti!!!! Se hai letto quello che ho scritto forse ti è sfuggito che ho detto che abbiamo un grande allenatore (che IO avevo indicato di prendere lo scorso anno a maggio quando era ad Imola sconosciuto ai più) e che la squadra, pur peggiore dell’anno scorso, potrà concorrere nel gruppo di testa. Fermo questo, non si può dire che il mercato abbia migliorato la squadra. Il centrocampo titolare di quest’anno era quello di risreva dello scorso anno. Come fai a discutere Frattesi, giocatore che andrà presto in A, Henderson (sempre bene in B) e Tutino, che quest’anno farà 15 gol? Se hanno giocato male a Empoli (Frattesi male? Tutino male? Mah…) è dovuto alla situazione dell’anno scorso, con tre allenatori e caos nello spogliatoio. Quest’anno con Dionisi il loro rendimento sarebbe lievitato, sarebbero serviti eccome, la squadra avrebbe avuto un tasso decisamente superiore. Solo per parlare, sono opionioni per carità, vediamo come sempre cosa dirà il campo …

      • Mi pare innegabile che nel momento in cui dovevamo ingranare la marcia i 4 che ho rammentato dovevano essere i primi ad innestare “il turbo” per la nostra squadra. E invece alcuni di loro sono addirittura finiti in panca (e non mi interessa il motivo, che comunque non è stato per problemi fisici) togliendo naturalmente qualità alla squadra e questo non è dipeso certo dall’allenatore, ma da loro, che hanno sciò rinato prestazioni pessime.Anzi direi che ad un certo punto anche se in campo son proprio spariti dal gioco. E come l’amico si vede nel momento del bisogno, anche loro e nessuno ne discute le qualità, dovevano far la differenza. Poco mi importa se adesso la fanno da altre parti. Quanto all’allenatore ho già commentato,altre volte, che l’avevi caldeggiato fin dall’anno scorso, quando forse nessuno addirittura lo aveva mai sentito nominare o quasi, io per primo. Chiudo dicendo che non facevo certo riferimento a te quando parlavo di “grandi intenditori” e che anzi trovo sempre interessanti i tuoi commenti e quasi sempre condivisibili e non me ne perdo uno. Ma come si dice: “” Non si può sempre esser d’accordo su tutto” ed è giusto così, perché ognuno giustamente dice il suo parere e chi controbatte a volte rende la cosa anche più interessante. (sempre che si rimanga nei limiti dell’educazione e soprattutto che si parli di calcio)

        • Certo Daniele è ovvio, è giustissimo il contraddittorio, vale anche per te ciò che hai detto nei miei riguardi, quanto a educazione e competenza. Proprio per questo se non sono d’accordo te lo dico, altri non li commento, non vale la pena, con te si può dialogare

  14. La rosa è ben assortita … e con il recupero di Zurkowski e la speranza che Ricci faccia dei passi in avanti il centrocampo funzionerà meglio. Non conosco Haas e vedremo che contributo potrà portare alla squadra. Dietro se Casale si dimostrerà all’altezza (non di statura …quella non gli manca visto il suo 1.91) la difesa è a posto …Bajrami sappiamo chi è e gli attaccanti Mancuso e La Mantia anche. In porta un gran bel portiere …non ho capito perchè non possiamo fare un bel campionato … anche considerando che abbiamo un allenatore emergente e che piano piano inculcherà le sue idee nelle gambe e soprattutto nelle teste dei giocatori. Siamo ad inizio campionato e non tutto può girare ancora al meglio proprio perchè l’allenatore non è che sia arrivato da un anno o due. E’ ARRIVATO DA DUE MESIIIII! Anche lui avrà dovuto ambientarsi in un ambiente nuovo, così come i giocatori nuovi che sono arrivati. Concludendo? …Concludendo io sono contento della rosa che è stata allestita e lo dico qui … senza rimangiarmi la parola se le cose non andranno bene. Nelle 8 ci arriviamo … poi vedremo in che posizione.

  15. Devo dire che nelle partite fino ad oggi siamo andati oltre le mie aspettative , rimane però che siamo nello spazio che va’ dall 8’ al 12’ posto la Ns posizione e’ li al massimo , preso atto di questo faremo un campionato anche divertente e con Un buon gioco

    • Rispettabile il tuo pronostico, ma non vorrei che tu l’abbia fatto proprio perché un pò tutti pensano(magari a ragione) che la squadra sia inferiore a quella dell’anno scorso e siccome quella dell’anno scorso è arrivata a malapena e con fortuna ( non è dipeso solo da noi poter arrivare ai play off) al 7 posto, quella di quest’anno se tanto mi da tanto nei primi 8 non ci arriva (o potrebbe non arrivarci) se non a malapena. Solo che c’è da fare una considerazione, ammesso e concesso che questa squadra sia inferiore a quella dell’anno scorso, non dimenticherei che se la società non avesse voluto confermare Muzzi per tutto quel tempo, sicuramente potevamo arrivare molto vicino a quel secondo posto che avrebbe voluto dire A diretta. Quindi, parere personale naturalmente, prima di pensare che questa squadra sia inferiore almeno a 7 squadre e anche di parecchio a quella con Maietta, Frattesi, Henderson etc. aspetterei un attimo e ancora qualche altra partita. Sulla carta Monza, Lecce, Spal e Brescia possono sicuramente giocarsi la A e i primi 4 posti, dopo nel calderone dietro,per il quinto posto possiamo esserci anche noi. Comunque già arrivare anche ottavi sarebbe un successo, anche se purtroppo il 5 e 6 posto porta dei vantaggi evidenti.

      • Spal e Brescia secondo me sono modeste, la Spal almeno finchè non cambierà allenatore, tra circa un mese un mese e mezzo. Attenti alla Salernitana, al Pisa, alla Reggiana come sorprese

        • Bè se è per quello Gandalf, ogni anno qualche sorpresa vien fuori anche se non prevista da nessuno o quasi. Forse sarò di parte, ma davvero spero che la sorpresa possa essere proprio l’Empoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here