TV | L’intervista a Giuseppe Iachini nuovo mister Azzurro

    16

    Si è presentato oggi alla stampa il nuovo tecnico dell’Empoli, Giuseppe Iachini. Il mister, accompagnato dal Presidente, ha risposto alle domande dei giornali presenti, ed a breve mi mostreremo la conferenza stampa integrale.

    Al termine di questa abbiamo realizzato una breve intervista soggettiva con Iachini, realizzata da Alessio Cocchi grazie al supporto tecnico di Simone Galli. Il contributo è fruibile in HD.

    16 Commenti

    1. Abbiamo un bisogno disperato di mantenere la A, più di ieri, più di prima. Ecco perché di questa scelta.
      Ora tirare fuori quel carattere visto solo dopo il 3-1 a Napoli ….. Gli orrori del 1 e 2 gol non li voglio vedere più. Iachini non mi piace, ma può essere quello che ci serve ….aspetto a fine anno per giudicare!!!!!

    2. Non userei questa terminologia, amico Riccardo. I bisogni disperati sono altri, nella Vita. La Pace, il Lavoro, la salvaguardia dell’ambiente…..ricordiamoci sempre che stiamo in fondo parlando di 22 uomini in mutande che corrono dietro a una zucca….

    3. Io mi sto sdubbiando: voglio bene a un giocatore e me lo mandano via. Mi affeziono a un altro e un lo riconfermano. C’È un allenatore che m’ha fatto diverti’ alla grande pe’ un anno…..e lo cacciano alla vigilia di uno scontro diretto! Boh. Mah. Empoli 2.0….. sarà.

      • …e se la soluzione fosse non affezionarsi né ai giocatori, né agli allenatori, ma solo alla maglia? Anche perché non credo che giocatori e allenatori ricambino tutto questo affetto…. l’unico mi pare Croce…

      • Il calcio caro Claudio, è una industria, può piacere o meno …. è da tanti anni (da quando è entrato Berlusconi a capo del Milan) che il calcio non è più uno sport …. non capisco: sostenevi Martusciello quando si finiva a picco (e io no), non amavi Vivarini che ha avuto il grande merito di ricostruire l’ambiente (qualità non sottolineata da nessuno di voi), hai sostenuto Aurelio (e hai fatto bene), ma aveva per le mani la migliore squadra del campionato …. ora il Corsi fa degli appunti specifici (e condivisibili) e te che fai, ti disinnamori?
        Io vedo la determinazione e la voglia di rimanere in A …. tutti si commettono errori, il solo modi di non farne e non fare niente!!!!

    4. …e se la soluzione fosse non affezionarsi né ai giocatori, né agli allenatori, ma solo alla maglia? Anche perché non credo che giocatori e allenatori ricambino tutto questo affetto…. l’unico mi pare Croce…

    5. Sai icche’? Forse vu avete ragione. Bischero io, che intendo ancora il calcio come una passione. Dove le persone sono importanti. Bischero io.

      • Sarebbe bello Claudio ma l’Empoli come le altre è un’azienda che gira tanti milioni e quando il prodotto non si sta vendendo bene il titolare deve cambiare qualcosa per non andare a picco… rischiando ovviamente

    6. Poi c’è sempre qualche eccezione ma con i complimenti e basta si va in b… quelli di Ancelotti domenica secondo me sono stati emblematici

    7. Voglio vedere se questo fa giocare Lagumina, se riesce a farlo giocare bene ha fatto quello che gli chiede il presiden

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.