TV | Mister Andreazzoli nel post ad Udine

    42

    Gli azzurri perdono lo scontro diretto di Udine per 3-2. Succede tutto nel primo tempo e la squadra non riesce ad approfittare di quasi mezz’ora con l’uomo in più nel secondo tempo. Hanno pesato oggi i non pochi errori in fase difensiva.

    Al termine della gara è intervenuto ai nostri microfoni il tecnico azzurro, Aurelio Andreazzoli, per disaminare assieme a noi il match odierno. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi grazie al supporto tecnico di Simone Galli ed è fruibile in HD.

    Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

    42 Commenti

    1. Forza Mister. Moralmente siamo abbattuti, stupiteci, lottate, centimetro dopo centimetro. Noi saremo li a sostenervi.
      Le vittorie più belle sono quelle più difficili.
      Avanti Empoli!

    2. Oggi abbiamo perso, perchè siamo stati ingenui e presuntuosi, come giocatori e come allenatore, perchè dobbiamo dare sempre spettacolo anche quando siamo in vantaggio per due volte,invece di amministrare la gara, ma Andreazzoil che crede di avere alle mani la Juve, invece dell’Empoli,poi altra considerazione , senza Dell’Orco la difesa non vale niente.

    3. Mister lo sai quanto ti stimo. Ma oggi con una semplice mossa, dopo essere andati due volte in vantaggio, in trasferta e in uno scontro diretto….si poteva andare tutti al mare a Viareggio. Bastava abbassare di 15 metri la linea difensiva. Oppure mettere uno a omo su De Paul. Un s’è voluto fa, s”è continuato a specchiarci nel nostro gioco meraviglioso…..e ci s’è sbattuto i’ muso.

    4. La difesa oggi mister disatrosa..tutti insufficenti anche drago con veseli da amatori..caro aurelio ti mancano i cambi in panca..strada molto ma molto in salita..molte ingenuità..ancora nulla è perduto..speriamo di recuperare dell orco..Giocatore Fondamentale per noi

    5. 7 partite teoricamente vuol dire che ci sono ancora 21 punti a disposizione.. Aspettare a dire che l’Empoli è già retrocesso.. pensate che Bologna Spal e udinese da qui alla fine faranno bottino pieno?? Intanto il Bologna deve ancora giocare e sembra che abbia già vinto senza ancora scendere in campo.. Domani sera a fine partita si vedrà..

    6. Sala non posso che condividere le tue parole.. Quei tre hanno disfatto il giocattolo che Aurelio aveva plasmato col suo pensiero..

    7. Campionato strano, puoi vincere contro chiunque, puoi perdere contro chiunque. ….. nessuno ti regala niente, per le ns caratteristiche meglio giocare contro chi è più forte …… Forse non tutto è perduto, anche se è molto molto difficile.

    8. Dopo la partita con il Napoli…..commenti entusiastici e salvezza se non sicura…..probabile,adesso basta una sconfitta seppur pesante per la classifica e via con commenti che gia recitano una sicura retrocessione.Io dico che di partite ancora ne mancano diverse e che abbiamo perso una battaglia e non la guerra….Sembra quasi che la matematica dica retrocessione quando invece di punti in palio ce ne sono ancora parecchi……Io alla salvezza ci credo,chi non ci crede farebbe meglio a non commentare più su questo sito,almeno fino al prossimo campionato……Criticare va bene,ma recitare il de profundis vuol dire che non si crede nella squadra e di conseguenza meglio pensare ad altro invece che all’Empoli.Se poi si va di sotto ….pace,vuol dire che gli altri son stati più bravi di noi….sul campo e fuori dal campo.(leggasi dirigenza azzurra).Purtroppo a questa squadra manca una cosa sola……che quando va buttata dentro….va fatto e se non lo fai…..puoi perdere!

      • …ma a me sembra che buttare dentro se ne butti con un ottima media a partita. Non è li il problem a …..il problema è l’opposto che se ne prende sempre tutte le partite di goal e molti da polli ….casomai

        • In effetti mi sono espresso male……Intendevo dire “è mancata una cosa sola(riferito alla sola partita di ieri)….certo che di goal se ne segnano a sufficienza…i numeri son lì a dimostrarlo e non si può certo segnare 3 goal a partita per fare punti…..ma nel caso di ieri e anche in qualche altra partita abbiamo sbagliato dei goal che ci potevano far vincere la partita o comunque non perderla!

          • Nikolau se lo mette e sbaglia partita, poi lo criticate perché l’ha fatto esordire.
            Rasmussen, sbaglio o veniva criticato per la lentezza e la sua scarsa qualità?
            Facile criticare a posteriore, però mi sembra che in molti hanno la memoria corta…

    9. Mettiamola così. Abbiamo preso 3 punti in 2 partite; si pensava di perdere col Napoli e si sperava di non perdere a Udine. E’ andata diversamente, solo che purtroppo i 3 punti stasera se li è presi una diretta concorrente. 3 gol presi son troppi. Abbiamo avuto la sfortuna di non avere in campo Dell’Orco, solo che a quel punto i difensori potevano essere impostati diversamente, soprattutto sul 2 a 1. E poi io sono dell’avviso, da vecchio, che se un avversario è veramente forte forse è meglio badarlo a uomo. E anche che invece di rifugiarsi in area il difensore lo deve affrontare fuori, e se ci sta un fallo, si fa, come anche hanno fatto loro. Il Bologna certamente vincerà (ma dentro di me mi dico: speriamo di no) dato che il Chievo è una squadra di morti (tranne che a Empoli). Per il resto sono d’accordo con MORK. Temiamo la retrocessione? Sì, però ancora non siamo retrocessi. Si lotterà

    10. Quando leggo che bisogna abbassare la linea difensiva per difenderci meglio mi viene male
      Non sono bastati 4 mesi di 30 metri di campo in piu’ ha disposizione dell avversario?

      • Vero, comunque siamo retrocessi dopo Cagliari Genoa e Chievo. ….. Se avessimo fatto 7 pt anziché 2, eravamo in corsa e non eravamo costretti a dover affrontare l’Udinese come ultima spiaggia.

    11. …E menomale s’è vinto col Napoli,(o Giovanni ma che c’hai il pallottoliere d’avanti?)perchè chi ha detto che se si perdeva col napoli si sarebbe vinto a Udine?
      Il Chievo squadra di morti solo nei punti…(non tranne che a Empoli, anche a Chievo con l’Empoli).

      Forza Azzurro !

    12. Allora continuiamo così, che le devo dire, Cesare. Le ricordo solamente che nel calcio esistono due fasi. Due! Un succedeva nulla a abbassa’ 10/15 metri la linea difensiva. Mica bisognava fa catenaccio….
      No, invece tutti avanti a cercare il 3-1
      Ma tu ci sei rimbalzato.

    13. La sconfitta di oggi non cambia i piani. bisogna andare ovunque a cercare di fare punti e a questo punto pure contro atalanta,torino e inter.
      Certo quando segni due gol all’udinese devi riuscire a portarla a casa.
      La qualità del gioco ovviamente fa ben sperare ed è inutile dire che giocando peggio si porta a casa punti
      visto che con iachini non è successo.
      Inutile vedere chi è davanti bisogna combattere contro quelle che ci stanno dietro.
      A questo punto però le gare con bologna e spal diventano vitali.

    14. Ci si difende accorciando il campo all avversario specialmente quando non ha giocatori che sanno marcare l avversario
      Se ci s abbassa se ne prende il doppio

    15. Cesare ok, continui per favore. Come si accorcia il campo? Noi neppure abbiamo fatto il giro palla. Tendevamo sempre, ogni volta, a verticalizzare….

      • perche’ i loro centrocampisti non te lo facevano fare , hanno preparato la gara cosi …..e l hanno preparata bene fermando le linee di passaggio laterali per poi ripartire veloci.

      • Allora Claudio sappi che sarebbe ottimo verticalizzare.
        Però credo tu abbia visto un’altra partita perché ho visto anche gioco orizzontale ieri.
        Cmq inutile discutere ciò che è oggettivamente sotto gli occhi di tutti gli addetti ai lavori.
        Esprimiamo uno dei migliori calci della A.
        Abbiamo geometrie spettacolari.
        Dovrebbe essere un onore avere un allenatore come @ureli.o.
        Bisogna limare gli errori individuali.
        E se non ci riesci, il collettivo deve intervenire a supporto.
        L’idea di fare le barricate mi fa ribrezzo.
        L’idea di calcio da portare avanti è questa è bisogna “scottarsi” qualche volta, come disse Adani l’altro giorno.
        Lo scoramento e la depressione che faceva venire il precedente allenatore non le voglio più vedere.
        Bisogna salvarsi col cuore, col gioco e la propositività.
        Questa è mentalità vincente.
        Questa è quella che ti permette di raggiungere spesso gli obiettivi.

    16. La partita l’abbiamo persa per errori individuali .
      L’atteggiamento era giusto ma cose sbagliate come hanno fatto Trahore, Veseli ecc hanno portato alla sconfitta oltre avere molta stanchezza e non una rosa adeguata causa infortuni e varie mosse di mercato.
      Per la salvezza é dura ma ancora qualche speranza c’è.

    17. Credo che sia stata una bella partita ma se togli il primo gol di loro tra l altro bellissimo…avremmo potuto vincerla..ieri dietro abbiamo regalato se im più sommiamo le belle patate del drago..poi anche il terzo gol loro è stato super..ma non mi sembra che giochino meglio..forse fisicamente abbiamo subito purtroppo

    18. Guarda, AzzurroFrank, che il terzo gol è stata una cappellata del portiere, grossa come una casa, si è buttato un quarto d’ora dopo.

    19. Purtroppo l’ho pensato subito anch’io…
      Provedel terracciano e Dragowski sono tre discreti portieri. Ma niente più. Quando avremmo avuto bisogno di un super, visto la difesa che abbiamo.

    20. Ma si può sapere che colpe avrebbe andreazzoli? Come fa un povero cristo come lui ad andare a Udine a giocare una partita fondamentale con in panchina 8 giocatori ( tra cui levan che miracolosamente e misteriosamente ieri era arruolabile mentre fino a giovedì a momenti non camminava a detta di giornalisti vari) e 2 portieri, e in campo gente di 30- 40 anni che questi ritmi chiaramente non li regge più ( vedi maietta che due partite in una settimana non le regge). O gente, mettiamoci l anima in pace, ci si pole avere anche Matt busby in panchina ,ma con una rosa così la serie b è assai vicina.Solo due cose vorrei da questo finale di stagione: l orgoglio da parte dei giocatori sperando che non diventino per queste ultime giornate una sorta di armata Brancaleone, e la faccia della triade, in promis accardi che parla solo dopo le vittorie prendendosi il merito di scelte di mercato azzeccate ( senza però mai menzionare donnarumma o il perché di La gumina pagato 9 milioni al suo amato Palermo che era in fallimento).

    21. Oh Claudio io parlavo della fase di non possesso che c entra il nostro giro palla
      Semmai sono I nostri attaccanti che pressando devono indirizzare il giro palla avversario dove ci torna meglio e poi tocca al nostro centrocampo fare densita’ e recuperare o almeno sporcare I palloni per una linea difensiva alta che non permette all avversario di metterti ai paletti.Poi ci sono quelli piu’ forti di noi ,tanti,poi questo tipo di gioco e dipendioso fisicamante evavevamo speso moltossimo nelle partite precedenti dove siamo stati perfetti.Comunque io non ti voglio insegnare nulla perche’ non ne sono nemmeno capace.Se hai voglia vatti a rivedere la fase divensiva di quandi c era Gianpalo lasciamo perdere quella del Sarri che avevi Rugani ma con Giampaolo giocavi con Costa ..

      • non aveva Veseli…che e’ andato a voler sradicare la palla a OKAKA invece che difendere la posizione dentro la loro meta’ campo con altri 2 Ns in arrivo a fare pressing dandogli tutto il lato buono del campo…………infatti l ha sfruttato a dovere ..palla lunga e corsa per 30 metri quello che sa’ fare e che non dovevamo fargli fare.
        un dilettante

    22. Siamo a discutere. Nessuno vuole insegnare a nessuno, Cesare. In fase di non possesso ieri ci siamo suicidati. La linea difensiva era troppo alta. Eppure lo sapevano anche i sassi che l’Udinese gioca solo in contropiede.

      • Allora li volevi attendere nella tua metà campo?
        Le squadre che fanno del possesso palla la loro arma, come credi che si muovano per riconquistare palla?
        Alzando la linea di difesa.
        Altrimenti crei un buco a centrocampo.
        La squadra deve essere più raccolta possibile.
        L’errore è stato del difensore che doveva fare fallo tattico ad inizio azione.

    23. Si vede differente ieri per me non si e’ fatto la fase difensiva come andava fatta rimanendo alti perche eravamo cotti come le pere e petche non abbiamo valide alternative in panca
      Guatda come si e’ fatta bene con la giuve e con il Napoli
      Indietro tu ci devi andare massimo l ultimo quarto d ora, ma non ci puoi fare la partita
      Ricorda Simeone a Torino che fine ha fatto a voler giocare in contropiede

    24. Ragazzi ma che ci può fare Andreazzoli se la nostra difesa fa piangere?! Poi senza neanche Dell’Orco ha del ridicolo….

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.