Non c’è niente di clamoroso, ormai, il nome era già stato fatto parallelamente all’esonero di Aurelio Andreazzoli. Arriva semplicemente adesso la conferma ufficiale che sancisse Giuseppe Iachini come nuovo allenatore della squadra azzurra.

Mancava il comunicato della società, arrivato contestualmente alla firma sul contratto, adesso la nuova avventura è pronta per poter iniziare agli albori di una settimana che per la classifica sarà importantissima. Il comunicato non specifica la durata del contratto, ipotizzabile fino a fine stagione con rinnovo automatico in caso di salvezza. Iachini arriva dopo l’esperienza di Sassuolo, arrivato proprio di questi periodi lo scorso anno, portando i neroverdi all’undicesimo posto dopo una partenza tutt’altro che positiva. A fine stagione però il club di Squinzi non ha rinnovato con il tecnico marchigiano che era quindi tornato libero.

Il segno distintivo di Iachini, da quando ormai fa l’allenatore (2002-03 a Cesena), è quello di portare sempre un cappellino stile baseball. Il modulo tattico che contraddistingue Iachini è il 3-5-2, modulo che onestamente ad oggi non dovrebbe essere nelle corde di questa squadra, modulo che oltretutto segnerebbe un ritorno anche a quel recente passato che costò proprio un esonero e l’arrivo di Andreazzoli. Iachini però ha fatto giocare le sue squadre anche con il trequartista, e dovrebbe essere sempre questa alla fine la filosofia, che sia 4-3-1-2 o magari qualcosa di diverso.

Oggi alle ore 14:00 il nuovo tecnico verrà presentato alla stampa, sentiremo quindi le sue prime parole e magari anche quello che sarà il suo credo in questa esperienza azzurra. Sentiremo anche le motivazioni, da parte dei rappresentati della dirigenza presenti, sul cambio in panchina e sulla scelta di Iachini. A “Beppe” l’augurio di fare bene e portare la squadra a quel risultato sperato da tutta la piazza.

44 Commenti

  1. Potrà anche avere un gioco brutto, ma l’importante è che porti i risultati, cosa che purtroppo ad Andreazzoli non è riuscita, nonostante il bel gioco.
    L’augurio è di un buon debutto, arrivano partite che non si può proprio sbagliare.

    • secondo me molti hanno una opinione distorta di Iachini ,il cappellino….le pedate da medianaccio anni 90 ….sincermaente con CAGNI che era additato di antico e vecchio giocavi moderno ed hai raggiunto obbiettivi impensabili ( avevi anche i giocatori….) . Per questi giocatori ad oggi di meglio non c’e’ per sostituire Aurelio.

  2. Io voglio ringraziare Aurelio Andreazzoli per la splendida cavalcata della serie B e per le bellissime sensazioni provate contro le big della serie A. Il suo arrivo lo avevo accolto con scetticismo e smarrimento. Lo stesso smarrimento che provo adesso, dopo il suo esonero.
    Forse è necessaria una “scossa” ai giocatori e all’ambiente. Spero che il “nuovo” mister sia in grado di far questo senza snaturare troppo il bel gioco della squadra.
    Grazie AURELIO!
    Benvenuto Mister.

  3. Grazie di tutto aurelio.
    Benvenuto a mister iachini sperando che porti a casa i risultati anche se reputo necessario un intervento a gennaio sul mercato per plasmare la squadra secondo le sue caratteristiche sperando a quella data di essere attaccati alla salvezza.

  4. Un ringraziamento sincero a mister Andreazzoli,del quale avendoli conosciuto personalmente,ho potuto apprezzare la signorilità. Grazie Aurelio ed un futuro felice.

  5. Ridateci il nostro vecchio caro Empoli , attento corsi che questi dirigenti ti fanno fallire e non dare troppo carta bianca a tua figlia e ad Accardi che ti rovinano , il settore giovanile è alla frutta , acquisti sbagliati e spropositati , svegliaaaaaaaaa

  6. Quindi in bocca al Lupo a Iachini …..
    adesso giocheremo con caratteristiche piu’ consone alla serie A con questi giocatori , chiusi e ripartenze veloci in verticale , meno possesso e piu’ aggressivita’ a centrocampo con difesa piu’ coperta.
    Per salvarsi serve questo e domenica sara’ subito un grande test.
    Grazie ad Aurelio per tutto , avevo una immensa fiducia in lui ma credo che non si sia adeguato alla serie A , con il calcio champagne senzai giocatori giusti si retrocede ma con la tattica diversa forse no
    il Parma insegna, pochi goal incassati e varie partite vinte 1.0

  7. Onestamente non credo che il 3-5-2 sia adatto all’attuale rosa dell’Empoli. Forse mancando un vero e proprio regista, non lo è neanche il 4-3-1-2. Di sicuro spero che Iachini non abbandoni l’idea di giocare con il trequartista… Ma non posso fare a meno di pensare che sarebbe servito un tecnico con idee tattiche differenti. Spero ovviamente di essere smentito.
    Intanto un grazie di cuore ad Andreazzoli ed un in bocca al lupo al nuovo modello mister.

  8. Grazie mille al mister Andreazzoli ed un sentito in bocca al lupo al nuovo mister Iachini.
    Dispiace tantissimo ma e’ comprensibile un cambiamento dopo gli scarsi risultati.

  9. Un grande ringraziamento a mister Andreazzoli, e un grande augurio per il futuro, un ben arrivato a Iachini, ed ai posteri l’ardua sentenza, speriamo che sia positiva.

  10. In caso di ulteriore sconfitta il nuovo Dirigente dovrebbe rassegnare le dimissioni e lasciarci pensare al prossimo anno senza di lui.

  11. Un grande ringraziamento va ad Aurelio, e lui sicuramente farà con noi visto la fiducia data lo scorso anno, per me Iachini va benissimo ha buoni risultati a suo favore e una vendetta da fare subito con l’udinese. Se guardiamo gli allenatori degli ultimi 15 anni forse è quello che ha ottenuto più risultati.

  12. Sono curioso di vedere chi c è alla presentazione oltre al presidente…..Se il Messia non si presenta neanche li fa una bella figuretta …..vi dirò che io non mi ricordo nemmeno la faccia e se lo incontro non lo riconosco nemmeno……Marcello si sta facendo delle risate ….poerannoi!!

  13. Il tifoso è “puttana” sono convinto che dopo la 2 a vittoria i giudizi cambiano, come sono cambiati dopo il cambio di Vivarini (per me più clamoroso perché eravamo terzi) …. Con Aurelio eravamo Bellini, ma i complimenti fatto piacere nel breve, poi i risultati restano e il gioco va.
    Non ci possiamo permettere di perdere la A, a me dispiace ma la vita va avanti. SOLO LA MAGLIA!!!!!!

  14. Un grandissimo grazie al mister ma soprattutto all’uomo Aurelio! Ci ricorderemo per sempre di questi 11 mesi, di una grande cavalcata e di un inizio buono dal punto di vista del gioco, con alcuni difetti perfettibili che sarebbe stato bello migliorare insieme, ma anche tanta sfortuna. Dispiace per la bella favola che si interrompe.

    Benvenuto a mister Iachini, che al di la di alcune dicerie sul difensivismo, sembra una brava persona, educata e penso anche preparata, che conosce la serie A e può rimettere a posto anche qualcosa a livello di spogliatoio!

  15. Analizzando con obbiettività quanto stà accadendo,una delle poche considerazioni che mi sono fatto è questa. La società al di là di quello che poteva essere il risultato di domenica, si è fatta una domanda
    “……..Andreazzoli è il mister giusto x portarci alla salvezza??…..”, domanda che a parti invertite, si erano fatti lo scorso dicembre su Vivarini, e in entrambi i casi la risposta che si sono dati è stata…….. NO !!!!!!!!.
    Che la società, in caso di esonero di Andreazzoli, si sarebbe buttata su Iachini,era nota da più di un mese e ammesso e non concesso, che domenica avremmo vinto, poteva essere l’Udinese a sottrargli lo stesso Iachini o una delle altre squadre in zona retrocessione, vedi Frosinone o Bologna. La società questo rischio non lo ha voluto correre, e considerato che anche la federazione Greca aveva contattato mister Iachini, non ha voluto mettere tempo in mezzo, e ha preso la decisione che siamo qui tutti a commentare.
    Molto probabilmente il gioco che abbiamo fatto fino a domenica è un gioco che porta i suoi frutti se sei una squadra fatta x vincere, che si tratti di serie A,B o C,non importa,e non fà testo se con Sarri questo parzialmente è successo……………ricordo, che se invece di vincere la gara con la Lazio, se non sbaglio per 2-1, la perdevamo il buon Sarri, che ricordo a tutti è uno dei migliori 5 allenatori del mondo, sarebbe molto probabilmente stato esonerato.
    In serie A le squadre che devono salvarsi hanno bisogno di altri attitudini, e molto probabilmente è stata questa la considerazione che la società si è fatta.
    Mi dispiace umanamente x Andreazzoli, che si è dimostrato gran signore, ma questa dote nel mondo del calcio e solo un optional.

    • concordo pienamente con te, dispiace per la persona e quello che ha fatto, ma non dimentichiamo che abbiamo preso uno non con ide e mentalità non vecchie come si voglia far indendere, aspettiamo a buttare letame e domenica vinciamola.

      • Si …concordo è proprio così , per salvarsi serviva altro , ci porteremo un grande ricordo di Aurelio ma credo che Iachini sia sottostimato da molti

  16. Ma alle 14 presenteranno solo l’allenatore o qualche giornalista…… coraggioso chiederà il VERO motivo del cambio in panchina?Averci fatto una campagna abbonamenti sul personaggio salvo rinnegarlo dopo 3 mesi e mezzo non può essere solo……per dare una scossa alla squadra.

  17. Ci voleva il capro espiatorio no????
    Mi meraviglio con chi si meraviglia, però mandarlo via dopo un insuccesso contro l’Udinese era forse logico ed inevitabile ma mandarlo via PRIMA…Mah !!! E se domenica va male che succede??

  18. Mi sono fatto l’idea che oramai l’esonero era già stato studiato da alcuni giorni e non per le sconfitte di Napoli e con la Juve …perchè se la motivazione fosse questa … hanno veramente perso la Bussola a Monteboro…penso invece che si siano creati dei dissidi fra la dirigenza e il tecnico …che intanto aveva messo fuori dal progetto mister 9milioni..e sicuramente al Corsi non andava tanto giù ..ma credo anche che il ritorno di Provedell … sia stato”imposto” ..in quanto è un’altro investimento della società..un profilo di prospettiva che se fosse rimasto in panchina non avrebbe reso in soldoni quanto sperato…forse anche la bocciatura di Capezzi…insomma il buon Andreazzoli se pur con una squadra modesta e mal costruita stava provando a trovare la quadra ..ma andando un pò contro corrente alle scelte societarie ..probabilmente da buon Massese non si è prestato a compromessi…e da qui la scelta ..badate bene prima di una partita fondamentale ..ma se l’avesse vinta poi come lo esoneravi? ….anche se sarebbe stato più logico il cambio dato la sosta dopo l’Udinese …ora per me è a rischio anche questa partita …ma potrebbe anche esserci un’altro nodo nel pettine …se veramente come tanti vociferano che l’esclusione di Donnarumma sia stata voluta dal buon Aurelio … i motivi crescono…di fatto penso che Iachini avrà il suo bel daffare … la filosofia di questi giocatori è completamente diversa da quella del Tecnico …quindi o si adatta lui ..o a gennaio cambi 6/7 giocatori ..ma rischi di far perdere valore a giocatori come Zhaic, Traorè, Krunic…forse anche Benasser che con Iachini lo vedo male un pò ovunque ….comunque alla fine della fiera sono quanto mai persuaso che i sei punti ci potevano anche stare per altro avendo già incontrato Milan Lazio Roma, Sassuolo( che è in zona europalig),Juve e Napoli..non avendo perso scontri diretti …anche se a Frosinone e col Chievo poteva starci anche la vittoria ..e forse l’unica “Toppata” è stata Parma ..ma che a mio avviso … non avrà problemi a salvarsi …l’esonero per soli motivi tecnici regge ben poco!!!

  19. La verita’ e che I grandi intenditori di calcio credevano di aver fatto la squadra da Europa poi qualcuno gli ha fatto capire che invece avevano costruito una squadra con grandi limiti
    Allora siccome se si perde la serie A va a carte quarantotto tutto quello che e stato progettato ,si e’ deciso di badare al sodo perche ci sono cose piu importanti del vel gioco. ..

  20. A me Iachini va bene.
    Vedrai come Provedel finisce in panca.
    È qualcuno proporrà scambio Donnarumma la Gumina con il Brescia.

  21. Onestamente credo che l’alternanza tra Terracciano e provedel non sia stata una scelta volontaria da parte del mister quanto Riprova del fatto che la fiducia nei confronti dell’ormai ex tecnico stesse progressivamente per finire. Mi spiace Tra l’altro che qualcuno mi abbia tacciato di irriconoscenza. Ma sono D’altronde convinto che fosse necessario un qualche cambiamento per smuovere l’ambiente

  22. Basta polemiche. Un grandissimo ringraziamento a nonno Aurelio, che ci ha fatto vivere momenti splendidi e indimenticabili, persona perbene, e bravo allenatore. Uno dei piu bei Empoli mai visti. Purtroppo nonostante il bel gioco i risultati non sono arrivati…. inevitabile cambiare tecnico. Un grade in bocca al lupo a Beppe Iachini, lavoratore serio e preparato. a Firenze abbiamo ottimi ricordi di lui

  23. Un saluto sincero ad Aurelio che x un anno ha riassaporato il calcio vero fatto in provincia. A Beppe Iachini un in bocca al lupo sperando che continui la sua striscia positiva di salvezze con squadre prese in corsa

  24. o ragazzi ma se la motivazione sono solo i punti fatti, senza guardare il gioco né le avversarie incontrate fin qui, allora Sarri aveva fatto 4 punti in 9 partite, cioè peggio, perché noi dopo 9 se ne aveva 6, e dopo avevamo Juve e Napoli…se è giusto questo cambio andava mandato via anche Sarri, io spero bene ovviamente e sostengo la squadra ma questo cambio in panchina è una vergogna e un suicidio tattico, per me, ma ovviamente non può esserci la riprova, si faceva pari pari come con Sarri, salvandosi ampiamente, ora è tutto buio

  25. Io sono speranzoso e credo che Iachini non sia un allenatore scarso e troppo semplicisticamente negli anni è stato etichettato come un difensivista, ma questo solo ed esclusivamente perché è sempre subentrato in corsa in situazioni molto critiche (riusci endo peraltro spesso a sbrogliarle), e sono spesso quelle situazioni in cui i primi correttivi da fare per ottenere risultati nel breve termine sono registrare la difesa e dare equilibrio alla squadra in fase difensiva.
    Quindi, ripeto, sono speranzoso e consapevole che parte dei problemi di questa squadra sono proprio in quella fase li e ritengo che visto che dopo 11 partite, non si sono registrati miglioramenti sotto questo punto di vista, l’esonero di Andreazzoli, seppur doloroso viste le recenti soddisfazioni, sia stata la soluzione migliore fra quelle che avevamo a disposizione.
    Con questo non sto dicendo che le colpe siano esclusivamente sue, però mi sembra altrettanto semplicistico rifarsela con i direttori (ai quali imputo solamente il gravissimo fatto di non aver mai aperto bocca per prendere le difese della squadra o per spiegare alcune situazioni spinose) dicendo che gli hanno allestito una rosa non all’altezza, come se l’allenatore non fosse stato presente durante l’allestimento della stessa, come se non avesse avvallato ogni singola mossa propostagli, come se non avesse egli stesso contribuito attivamente a quella fase (vedasi Ucan e vedasi secondo me Donnarumma).
    E’ quindi evidente che, seppur sia molto più semplice prendersela con altre persone, le sue colpe, ed anche belle grosse, ce le avesse anche lui.
    E siccome l’abilità di un presidente, di un direttore, deve essere quella di intervenire quando ancora è possibile rimediare ad una situazione potenzialmente critica, ritengo la scelta migliore aver operato questa con queste tempistiche e quindi prima di una fase del campionato talmente importante che non è importante quanto possesso palla faremo in queste partite, quanti calci d’angolo batteremo a vuoto o di quanti rigori o pali potremo recriminare… quello che è importante, ora più che mai in queste 4-5 partite che ci aspettano, è il risultato.

  26. Penso che Andreazzoli potesse avere almeno una altra chance Un grazie per l’emozioni che ci ha fatto provare purtroppo il calcio è questo e tutte le le colpe non sono sue Ora più che dobbiamo stare vicini alla squadra per la partita di domenica mettendo da parte le polemiche

  27. Lasciamolo lavorare e poi giudichiamo….
    L’esperienza non gli manca, magari si inventa qualcosa di interessante con i giocatori a disposizione.

  28. Dispiace per Andreazzoli.
    Il calcio non ha riconoscenza, quello che hai fatto ieri non conta mai oggi.
    Ho seguito Iachini quando allenava il Siena e si allenavano a colle.
    Chi dice che è solo un pedataro si sbaglia di tanto, guardate qualche allenamento e vedete che è un grandissimo conoscitore di calcio che riesce a tirare fuori il meglio dalle proprie squadre.
    Detto questo, grazie mister Andreazzoli per il gran bel divertimento che ci hai fatto vivere in questi mesi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.