Ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com , a margine del premio “Salvatore Apadula”, l’ex attaccante della Salernitana ha analizzato l’ottima stagione appena trascorsa:

“É stato un anno importante, sia per me che per la squadra. Abbiamo fatto qualcosa di grande, anni così difficilmente si ripetono. Credo sia stata la ciliegina che ha dato una svolta alla mia carriera. Ho realizzato il sogno di arrivare nella massima serie. Ho fatto ventitré gol in Serie B, credo siano davvero tanti. Ad Empoli mi sono trovato benissimo, ho altri due anni di contratto e non vedo perché dovrei lasciare. Sono tranquillo e carico in vista del ritiro. Ho sempre fatto del lavoro il mio punto di forza lavorando a testa bassa e dando il massimo. Ognuno vede il calcio a proprio modo, conta il fatto di aver dimostrato il mio valore. Ora ci godiamo un po’ di ferie prima del ritiro”

14 Commenti

      • Ciccio resta ha un dovere di riconoscenza nei confronti dell’Empoli per averlo messo al centro del progetto A e averlo prelevato dai bassifondi della B e riportato nel posto dove merita: la A. Rimarrà ad Empoli e darà tutto per la maglia ….. ORGOGLIOSO DI CICCIO GOL!!!!!

  1. Bè io mi accontenterei anche di 25 goal in 2 e più determinanti sono è meglio è.Coppia da non dividere se vogliamo puntare alla salvezza…..Questo gruppo è solo un anno che gioca insieme e con il modulo Andreazzoli,ancora meno…..Son sicuro che gia con la rosa di quest’anno si possa fare un ottimo campionato….

  2. Donnarumma ha dimostrato di saper concretizzare tante giocate create dalla squadra. Ricordo veramente pochissimi goal sbagliati da lui. Questo è determinante in A dove le occasioni saranno sicuramente meno, per questo credo sia un giocatore fondamentale per la prossima stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.