Bassi 6 – Prestazione sufficiente. Alterna buone cose ad altre dove mostra un pò di apprensione. Nel complesso comunque prestazione positiva.

 

Cupi 7 – Riesce a controllare bene l’uomo più temuto del Livorno: Ciccio-Bomber Tavano. Al rientro dopo diverse settimane di assenza… prestazione super, buona, grande notizia per l’Empoli.

 

Piccolo 6,5 – Ha un brutto cliente: Rossini. Lo controlla bene. Positivo.

 

Angella 6,5 – Anche lui viene chiamato in causa da Baldini dopo diverso tempo,in una delle partite più difficili della stagione e risponde da veterano.

 

Tosto 6,5 –  Nel primo tempo qualche sbavatura, ma, nel secondo cresce e la prestazione diventa più che sufficiente.

 

Marianini 6,5- Insieme a Moro assoluto padrone del centrocampo, si arrende solo ad un duro colpo al ginocchio.

 

Moro 7 – Nella sua città, Livorno, sfodera una prestazione maiuscola. Di un Moro così lEmpoli ne ha davvero bisogno.

 

Lodi 5,5 – Decisamente meglio delle ultime prestazioni. A Livorno appare più determinato; nel suo sinistro però ha le polveri bagnate. Lo aspettiamo con fiducia…

 

Buscè 6,5 – Cresce alla distanza, e nel secondo tempo prova a mettere il turbo, al 92′ sfiora anche il gol del grande colpo esterno. Antonio quando vede il Livorno si “trasforma”.

 

Vannucchi 6 – Quando accende la lampadina è imprendibile. Peccato che la lampadina si accenda ad intermittenza.

 

Flachi 7 – Sette come la sua maglia, sette perchè per noi, considerando anche che tornava al calcio giocato dopo 2 lunghissimi anni di stop, è stato il migliore. Gioca 50 minuti, ma l’impressione è quella che poteva giocare qualche altro minuto in più. Nel primo tempo ha una possibile palla-gol ma viene fermato al momento del tiro dalla bandierina dell’assistente di linea per un inesistente fuorigioco. Delizia il pubblico con giocate degne di ben altri palcoscenici. Se ritrova lo smalto dei bei tempi potrebbe diventare determinante e decisivo per l’Empoli.

 

Saudati 6 – Si batte con generosità su ogni pallone.

 

Pozzi 5,5 – Corre tantissimo, spesso però crea troppa confusione. Non è ancora al top.

 

Corvia 5,5 – Stasera non riesce ad entrare in partita. Prova a dare brio all’attacco azzurro, non ci riesce. 

 

Il mister Silvio Baldini 6 – Un virus gastrointestinale mette ko mezza squadra, e con Kokoszka ko per infortunio, è costretto a ridisegnare un Empoli inedito. Alla fine ne è uscita fuori una squadra compatta e più equilibrata del solito. L’unica stranezza che non capiamo è rappresentata dal fatto che con Marzoratti e Kokoszka out, e con Angella e Piccolo in campo, in panchina non avevamo un centrale difensivo come riserva…. e Vargas? Che fine a fatto il difensore cileno?? E’ un pezzo che lo osserviamo assistere alle gare azzurre dalla tribuna…

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here