l’Under 21 cade in Galles

l’Under 21 cade in Galles

GALLES U21-ITALIA U21 2-1 (Primo tempo: 1-1) MARCATORI: 9’pt Ribeiro (G), 23’pt Paloschi (I), 23’st Ramsey (G). GALLES (4-4-2): Maxwell; Eardley, Blake (dal 19’st Morris), Ribeiro, Taylor; Ramsey, King, Bradley, MacDonald; Vokes, Church (dal 16’st Evans). (A disp.: Cornell, Matthews, Richards, Part

GALLES U21-ITALIA U21 2-1 (Primo tempo: 1-1)

MARCATORI: 9’pt Ribeiro (G), 23’pt Paloschi (I), 23’st Ramsey (G).

GALLES (4-4-2): Maxwell; Eardley, Blake (dal 19’st Morris), Ribeiro, Taylor; Ramsey, King, Bradley, MacDonald; Vokes, Church (dal 16’st Evans). (A disp.: Cornell, Matthews, Richards, Partington, Thomas). All.: Flynn.

ITALIA (4-4-2): Fiorillo; Bellusci, Ariaudo, Ranocchia, Angella; Bianchi (dal 30’st Macheda), Soriano (dal 38’st Bolzoni), Poli, Barillà (dal 25’st Pasquato); Balotelli, Paloschi. (A disp.: Seculin, Brivio, Rispoli, Castiglia). All.: Casiraghi.

ARBITRO: Layushkin (Russia).

NOTE: serata serena, terreno in discrete condizioni, spettatori 5mila circa. Angoli: 6-3 per il Galles. Ammoniti: Bradley (G), Paloschi (I). Recupero: 1′, 2′.

 

Più esperto, più smaliziato, più squadra, insomma: il nome in questi casi non vuol dire nulla, anche se Galles contro Italia, in apparenza, non dovrebbe avere storia. Invece i britannici erano favoriti, confermando in campo il vantaggio sulla carta. A Swansea finisce 2-1, un risultato che lancia il Galles a 10 punti (quattro partite già disputate, però), contro lo zero dell’Under 21 di Casiraghi. Che, al contrario, era all’esordio. Buona comunque la prova dei due empolesi Angella e Pasquato.

 

gazzetta.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy