La sconfitta contro il Chievo, che ha messo a nudo tutte le difficoltà e i limiti della squadra azzurra, non è stata digerita dai tifosi. Alcuni di essi, si parla di circa un centinaio, hanno atteso l’arrivo del pullman della squadra da Verona e hanno manifestato il loro dissenso. Sono stati intonati alcuni cori all’indirizzo dei calciatori (ad esempio “Undici leoni, vogliamo undici leoni”), mentre Thiam è stato al centro di un battibecco – subito rientrato – visto che sembrava allontanarsi dal luogo della contestazione.

I senatori azzurri – Maccarone, Croce e Pasqual – e i dirigenti sono rimasti a colloquio coi tifosi per circa un’ora, per ottenere spiegazioni sulla prestazione e sul momento della squadra.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Mister Martusciello nel post gara al “Bentegodi”
Articolo successivoTV | Sintesi gara Chievo-Empoli 4-0
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

25 Commenti

  1. Molto molto male, se ad Empoli si porta la gente a questo tipo di reazione vuol dire che si è toccato il fondo e da parte di chi di dovere adesso credo sia giusto debba esserci una seria riflessione su una stagione al limite del ridicolo. Sono troppi anche i misteri per cose successe fuori dal campo

  2. Ad ischia aprono gli stabilimenti balneari: sai nuotare… allora, laavia perde… invece del supercorso a coverciano, fatti un bel corso per assistente bagnanti… IN BOCCA AL LUPO!

  3. Siamo davvero arrivato al fondo! Noi tifosi empolesi siamo sempre stati tranquilli e consapevole della dimensione della squadra, ma questa consapevolezza non ha niente a che vedere con essere presi per il cul*… su le nostre venne corrono il sangue e caldo per farsi caso e d’oggi in poi vogliamo lo stesso sangue che corrono sulle venne dei giocatori scorre in campo. BASTA!
    Ad Empoli ci vuole troppo per arrivare a questa situazione e siamo già arrivati, non scendiamo più un fondo!

  4. La rosa é scarsa ma a questo punto non si può continuare con questo allenatore. Occorre provare a cambiare per vedere di finire in modo dignitoso. Siamo sicuri che Costa e Bellusci ora siano meglio di Cosic e Barba? E Di Marco, certo se gioca in avanti é un po’ più di zero. Insomma fare qualcosa giacché penso che alla società la retrocessione non convenga affatto. Inoltre i tifosi che si sono sempre comportati bene hanno diritto a vedere impegno. Detto questo credo che solo un miracolo può salvare dalla retrocessione.

  5. In questa situazione siamo destinati alla b.
    Il palermo ci aspetta per farci la festa.
    Ma se si va avanti cosi non importa aspettare l ultima giornata .
    Ci sorpassa prima

  6. Il Presidente deve spiegare il perchè di questo sfacelo! Qual’è il razionale per cui si deve andare avanti così? Una squadra allo sbando, giocatori che mostrano chiaramente di non voler più l’allenatore, nessuno che mostri un minimo di attaccamento ai colori sociali! Mi si insinua il dubbio che si pensi al paracadute per poi ripartire pian pianino con la solita dichiarazione: “questa è la nostra realtà, dobbiamo salvaguardare la serie B”! Sono stufo di tutte queste manfrine e di far gonfiar le tasche alla società. Se non sarà fatto qualcosa ( allontanamento del mister) giuro che taglierò l’abbonamento e la smetterò con il calcio. Meglio il mare o le sagre paesane che farsi pigliare per il cuxo da chi fa solo i propri interessi.

  7. ….si dice che chi tace acconsente…..quindi, il silenzio di quest’ultimo periodo del leader maximo è più assordante di mille parole.

  8. Aggrappiamoci e non lasciamo la presa a questi 7 punti di vantaggio! Ai nostri 5 senatori intorno ai quali il gruppo deve ricompattarsi e andare avanti. Ambiente spaccato, retrocessione sicura. Le colpe del Mister ci sono e nessuno le nega. Ma càspita! Aveva trovato il bandolo della matassa con Levan. Si segnava e si vinceva, con Levan. Che colpa ne ha Martusciello se si è infortunato? Pensate che non abbia diritto alla controprova? A riavè i’georgiano a disposizione pè provà a fà questi benedetti 8 punti che mancano alla salvezza? Pensate di no?

  9. Manca rispetto, manca umiltà, manca la dignità di chi si alza al mattino e dice vado a giocare non vado a lavorare. Il problema è alla base. La pazienza ha un limite. Meno seratine tra aperitivi e cenette (…e dopo cenette), la soluzionime si chiama pugno duro e ritiro! Vedrai passa la voglia di scherzare…Rispetto!

  10. una parola:

    E S O N E R O

    adesso non mi sembra più un “chiacchiericcio” come lo definì Martusciello ma un “vocìo”

  11. Bravo PIF centrato l’argomento… peima si tutto l’interesse personale, quello di sua figlia (vedi quanti soldini prende per il compitino che gli ha assegnato.. ) e dei compagni di merende (MC, FG… ) che gli danno sponda… poi piazza l’allenatore adatto a questo tipo di “giochino”, mandando via un signore (in tutti sensi) allenatore come Giampaolo e dopo aver incassato fior di milioni per “rinforzarsi” ti prende Thiam…. CORSI OCCHIO!!! LA GENTE NN E COGLIONA ALL’INFINITO!!!!

  12. Tutti in ritiro fino a fine campionato, Martuscello avrà le sue colpe ma se quando ripartiamo invece che correre passeggiamo la colpa è dei giocatori!!! Sono Mollicci come un muscolo dove non passa piu’ il sangue, VERGOGNA!

  13. 100 % EMPOLI

    UNA SCOSSA VA DATA…E L’ESONERO E’ L’UNICA STRADA PERCORRIBILE…QUINDI VA FATTO.
    GRAZIE GIOVANNI PER IL TUO PASSATO DA GIOCATORE MA ORA SI CAMBIA.

    CAPITO PRESIDENTE? NON TE NE SBATTERE DEI NOSTRI COMMENTI..

  14. L’esonero non risolve. La colpa è dei giocatori che sono scarsi. Loro devono impegnarsi a prescindere, per rispetto della città

  15. 100 % EMPOLI

    Hai ragione cuorematto…pero’ il non impegno dei giocatori a volte e’ dovuto anche alla non capacita’ dell’allenatore a imporsi. Non dico che se va via Martusciello ci si salva di sicuro…si potrebbe anche fa peggio…so solo che un segnale FORTE va dato. Io ho fatto un altro sport per decenni…e per diversi anni a livello professionistico (sempre di squadra)…e ti assicuro che un ESONERO spesso e volentieri riaccende la fiamma dentro di te e la squadra…qualcosa va fatto

  16. E PENSARE CHE SI ERA BATTUTO IL RECORD DELLE 3 VITTORIE CONSECUTIVE IN CASA…..NEMMENO SARRI E GIAMPAOLO…..ALLA SECONDA DI RITORNO DOPO AVER BATTUTO L UDINESE ( ultima nostra vittoria)AVEVAMO 11 PUNTI DI VANTAGGIO SU PALERMO E CROTONE E 12 DAL PESCARA…..A QUEST’ ORA IL DISCORSO DOVEVA ESSERE CHIUSO. ROBA DA CHIODI

  17. Vado fuori dal coro…. Per me la colpa non è del Mister, ma è di quelle tre sotto a noi che fanno proprio pena! Se continuiamo così possiamo perderle tutte e ci salveremmo lo stesso, una vergogna! Speriamo che tornino a fare punti, così almeno possono dare ancora un po’ di stimolo al campionato. A mio avviso o ci svegliamo seriamente o è giusto retrocedere!…..Levan che fine ha fatto? Possibile sia sempre rotto Maremma ladra?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here