l'ultimo Cittadella-Empoli al "Tenni" di TrevisoCherubin sì o Cherubin no? Il difensore è in forte dubbio per la gara di sabato al Tombolato contro l’Empoli. Il capitano è uscito dal derby di venerdì con il Vicenza  con una forte contusione all’anca destra. Una botta che ora mette un po’ in apprensione l’entourage granata. Oggi e domani il calciatore continuerà a svolgere lavoro differenziato, esercizi atletici alla parte superiore del corpo. Il tecnico Claudio Foscarini spera di ricevere oggi buone notizie dallo staff medico. In caso contrario pronto alla sostituzione Gianluca Nocentini, già impiegato da titolare al centro della difesa in un paio di gare: farebbe coppia con Pesoli. Tutti a disposizione del tecnico, che deve risolvere il rebus relativo al modulo (4-4-2 o 4-3-3). Oggi è in programma una doppia seduta, con la classica partitella a ranghi misti.
I ragazzi di Foscarini attendono per sabato (ore 15,30) il pubblico delle grande occasioni. I tagliandi possono essere acquistati fino a venerdì alla nuova sede sociale di via Cà dei Pase, 41/B, con orari 9.30-12 e 15-19. Apertura anche sabato mattina (9.30-11.30). Biglietti in vendita anche alla tabaccheria Orsenigo di Borgo Bassano.
Finora per il Cittadella è record di abbonati, 1718, e di affluenza. La media spettatori nelle gare interne dei granata è di 2925 (1891 la media di spettatori della scorsa stagione). I dati sono davvero confortanti, anche perché il Citta è passato dall’ultima posizione della graduatoria di presenze della cadetteria all’attuale diciannovesima (dietro ci sono Piacenza, Grosseto e Gallipoli). La gara più vista è stata finora il derby Cittadella-Padova (6082), quella con meno appeal è invece risultata Cittadella-Albinoleffe (1918). Insomma non va male, soprattutto se si tengono presente le ultime gare giocate spesso sotto la pioggia.

 

fonte: Il Mattino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here