Azzurri in campo anche oggi per proseguire il lavoro in vista della sfida di lunedì contro il Crotone, gara nella quale si cercherà di togliere alcuni zeri dalla classifica attuale.

La squadra è scesa in campo questa mattina ed ha sostenuto una seduta tattica nella quale il nuovo allenatore ha provato varie situazioni alternando anche gli interpreti nello sviluppo della manovra. Una formazione che sembra fatta soltanto per il reparto offensivo dove senza grandi dubbi vedremo Maccarone e Pucciarelli agire davanti a Saponara. A centrocampo è praticamente tutto in discussione, occhi puntati su Jose Mauri che potrebbe partire titolare ma non è da escludere un Diousse dall’inizio con staffetta in corso d’opera. Ballottaggi aperti anche per le due mezzale con, a nostra sensazione, Croce e Krunic in vantaggio su Buchel e Tello. In difesa invece, con il rientro di Skorupski in porta, si attende di capire le condizioni di Costa e Pasqual che graduatamene stanno rientrando in gruppo, non dovessero essere pronti per partire dall’inizio Barba e Dimarco sono ok. Da capire pero’ anche chi tra Cosic e Bellusci sarà l’altro centrale difensivo con poi Zambelli a fungere da terzino destro vista la squalifica di Laurini.

La squadra tornerà in campo nel pomeriggio di domani.

CONDIVIDI
Articolo precedenteL’arbitro di Empoli-Crotone
Articolo successivoToto’ Di Natale: “Saponara il vero 10”
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Bellusci e di marco contro con l’ Udinese mi hanno dato un ottima impressione !!!! Buchel spero ritorni quello del girone d’ andata dello scorso anno , ovviamente pucciarelli e Saponara intoccabili

  2. Io mi sbilancio:Gila punta e Mac in panchina.Puccia e Saponara mezz’ale dietro.Mauri buchel krunic Costa Bellusci Pasqual e Zambelli

    • Attento a non sbilanciarti troppo sennò cadi di sotto….A parte le battute…Mac in panca?Può darsi….ma dal 70′ in poi…..non scherziamo….se sta bene è titolare inamovibile,quando avrà un calo si potrà farlo riposare quando serve….ma solo allora.

      • Bene teniamo in panca un 34nne con all’attivo 188 goals in serie, per uno, pur bravo,con tre anni in più. 700 mila euro di ingaggio spesi bene

  3. dal momento che continueremo con il modulo ormai conosciuto da tutti, anche per questo io cercherei altri moduli, oppure svilupperei più un gioco sulle fasce, magari Bittante era l’ideale, comunque bando alle chiacchere, ormai non servono, andiamo avanti con questi ragazzi e vecchietti, diciamo che la formazione è fatta sicura davanti con il trio che non verrà sostituito mai almeno non succeda qualcosa ad uno di loro e cioè Maccarone, Pucciarelli e Saponara, poi le incertezze ancora una volta sono al centro campo e gioco forza in difesa, se Croce sta bene, deve giocare, poi civuole anche un pò di freschezza giovanile, ma questo lo sa martusciello, vedendo gli allenamenti, in difesa, a me è piaciuto molto la sicurezza e esperienza di Mallusci, il resto se può Costa bene, poi vedo tutti alla pari. Questa è la nostra squadra, con modulo oramai che si dovrebbe sapere a mente, e forse lo sanno anche gli avversari e ci affrontano già preparati, però come ho spesso scritto, occorre avere la testa libera da infuenze e correre per un solo obbiettivo, VINCERE E BASTA!!!

  4. Bene teniamo in panchina un 34nne con 188 goal all’attivo in seria A per un 37nne pur bravo ma con tre anni in più. 700 mila eu per l’ingaggio spesi bene

    • io sarei d’accordo con te, se si giocasse con un modulo diverso, cioè con un 3-5-2 oppure 4-4-2 allora qualche palla a Gilardino gli arriva, ma con questo modulo, ci vuole gente che corre e si sacrifica, lui purtoppo non è abituato, che ti piaccia o no Maccarone in questo è superiore nettamente, almeno fino a che gli regge il fisico, così è purtoppo, se hai visto anche a Udine, appena entrato, sta li bono bono ad aspettare che qualcunoi gli passi la palla, certo se gli arriva, lo ritengo più pericoloso di tutti quelli che ci sa in attacco, ma si deve cambiare noi modulo oppure lui modo di giocare, altrimenti la vedo dura, però ti ripeto a me piacerebbe vederlo in campo, ma dovremmo adattarci a lui e no lui al gioco, cosi è in questo momento….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here