Dopo il giorno di riposo goduto ieri (giornata che sembrava potesse essere revocata dopo la prestazione di Verona) la squadra è tornata al lavoro per iniziare a preparare la prossima sfida di campionato. All’orizzonte il Napoli del grande ex Sarri, una gara che sulla carta parrebbe già segnata ma una gara nella quale la squadra ha l’obbligo di andare oltre il proprio 100%.

Il gruppo è sceso in campo più tardi rispetto all’orario previsto, questo perchè c’è stata un lungo incontro negli spogliatoi dove Carli e Corsi hanno preso la parola per dare i giusti segnali alla vigilia delle ultime dieci gare di campionato. Si è lavorato già sulla tattica andando a svolgere determinate esercitazioni con il pressing e la fase di non possesso ad essere al centro delle attenzioni del mister, un Giovanni Martusciello che ha guidato il gruppo con serenità ma anche con autorevolezza. Brutte notizie per Levan che di fatto dovrà saltare anche la gara di domenica con il Napoli, andando cosi a sfruttare al meglio la sosta per farsi trovare pronto nella settimana che porterà alla gara di Roma. Anche per Tello proseguono i problemi muscolari ed anche il colombiano è a rischio per la prossima partita. Sta invece meglio Jose Mauri che ha sostenuto tutta la seduta senza particolari problemi. In campo anche Buchel che ha scontato la squalifica interna ed è adesso a disposizione del mister. Non sono arrivati quest’oggi particolari indizi per quello che sarà l’undici anti-partenopei, ma possiamo dire che non ci dovrebbero essere particolari novità rispetto alle ultime due domeniche.

La squadra tornerà ad allenarsi domani con una doppia sessione di lavoro.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice Sportivo serie A
Articolo successivoTV | Gol collection 28a giornata
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

19 Commenti

  1. “…ma possiamo dire che non ci dovrebbero essere particolari novità rispetto alle ultime due domeniche….”

    Nel senso che in continuità con le ultime due domeniche…non tireremo manco una volta in porta?

  2. Capace che visto la sosta li premieranno tutti con 3 o 4 giorni di vacanza senza organizzare un amichevole. Tutti gli altri vedi Chievo Sassuolo Cagliari Bologna ecc che potrebbero fare festa tanto sono già salvi organizzano un amichevole e noi gli si da il premio…..e noi tifosi si passerà l ennesima settimana con una goleada sul groppone

  3. ….sono 2 mesi che è fuori per…..cosa ? A pensare male delle volte …ma siamo sicuri che nn abbia fatto qualche sciocchezza ? Perché per se non recupera in 45gg uno stiramento…..devono rivedere anche i medici …

  4. Bellusci Costa Puccaorelli Maccarone IN PANCA SUBITO!!! ops… ma loro la maglia se la prendono appena arrivati al campo e al mister gli dicono: gli altri scieglili tu….

  5. E’ inutile dire,che pur facendomi ricredere sulle sue qualità realizzative,purtroppo non mi ha fatto ricredere sulle sue qualità fisiche….Spero per lui che le problematiche del suo rientro in qualche modo riguardino il suo rinnovo contrattuale,perchè davvero,sfortuna o non sfortuna,quando dicevo che visto la sua muscolatura così fragile forse sarebbe stato meglio cambiare spor…..forse tutti i torti non li avevo….

    • E….comunque 2 partite,probabilmente gia perse in partenza,in cui cominciare a provare qualcosa di nuovo e smetterla con questo modulo del menga che tanto ha dato e che ormai non da più niente.4-3-2-1 COME HO GIA DETTO,ma anche un 4-2-3-1 come dice dash….insomma che si provi a cambiare qualcosa….sennò di goals a favore continueremo a vederne pochi o niente,di gioco idem con patatine e con la previsione che in 2 partite potremmo prendere una decina di goals sul groppone….perché sia il Napoli che la Roma son squadre che non si accontentano di vincere con il minimo scarto……e tutta sta forza difensiva non l’ho vista proprio se non nelle grandi parate di Skorupski….e anche lui purtroppo ultimamente proprio sereno non lo vedo……

  6. Tieni… la formazione meno scarsa
    possibile: 4-4-1-1
    Skoro; laurini, veselj, cosic, barba; krunic, bukler, croce;
    El kadduri; marilungo

  7. Skorupski, croce, gli ultras, skorupski, croce, gli ultras, skorupski, croce, gli ultras, skorupski, croce…….4-4-3

  8. di sicuro … qualche cambio , dopo le ripetute disfatte anche un idiota lo farebbe …se non altro x tenere su la corda il gruppo …dato che chi fino ad oggi ha avuto i posto certo ma è stato un pò leggerino ..Cosic ..non ha mai fatto male , Barba merita una possibilità…Di Marco esterno .. e Krunic su la trequarti? …magari in coppia zaic e El kadurri falso nueve a in panca sia Pucciarelli che Maccarone…di sicuro peggio che di così non potrebbero fare …e poi :Diussè ….una volta anche senza No è???? …. Josè Mauri… ma che cacchi lo abbiamo preso a fare ? … e non dico Buchel che per me sarebbe fuori Rosa ..nemmeno scusa ..alla citta e hai tifosi ..un vero uomo di M….
    e un’ultima considerazione …. daccordo non cambiare allenatore a dieci giornate dal termine … ma portare tutti in ritiro ..servirebbe per la concentrazione ( visto che a casa si fanno festini) ..e per guardarsi negli occhi e fare quadrato…società più scarsa dell’allenatore …alla quale evidentemente va bene di retrocedere …senza dignità!

  9. 352
    skor
    laurini cosic costa barba dimarco
    croce mauri krunic
    el kaddouri ….. non so chi mettere …e’ quasi impossibile metterne uno ….a fare la 1′ punta…Puglisi ?

  10. Se non ci si vuole scostare molto dal modulo attuale e storico c’è solo una soluzione: 4321!
    Difesa inchiodata dietro quindi fuori Pasqual che non copre ed i cui cross sono completamente inutili e dentro un difensore puro tipo Barba o Cosic; 3 centrocampisti che corrono, Croce Diousse Buchel e 2 trequartisti con tiro da fuori El Kaddouri Krunic dietro Maccarone (Levan lo considero fuori gara in quanto indisponibile come sempre per il 70% della stagione!) che avrebbe solo il compito di fare sponda o tirare in porta di prima intenzione senza allargarsi troppo o ricercare l’uno contro uno che ormai non è più nelle sue corde per motivi anagrafici…… Caro Martusciello prendi spunto…….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here