Come si confà al martedi, secondo giorno di lavoro nella settimana pregara, la squadra si allenata sia al mattino sia al pomeriggio.

 

Nella mattinata lavoro affidato allo staff atletico che nella palestra dello stadio ha messo alla prova gli atleti con delle esercitazioni ai macchinari seguendo delle precise tabelle personali. Nel pomeriggio invece redini che tornano nella mani di mister Aglietti che palla al piede inizia in maniera più specifica a lavorare sulla tattica. La novità di giornata, se cosi la possiamo definire, è la conferma del 4-3-3, modulo che potrebbe quindi ritornare anche a Pescara, a differenza di un presumibile ritorno al rombo. Molto probabilmente questa scelta viene anche alla luce delle continuate assenza di Mchedlidze e Fabbrini, entrambi ancora a letto colpiti da un forte virus influenzale.

Assente alla seduta, oltre ai nazionali Mori e Soriano, anche Foti, per lui il solito problema al ginocchio, ma è lo stesso Lillo a confermarci che ci sono ottime possibilità di un recupero e della sua aggregazione alla truppa per la trasferta abruzzese.

Quindi, tornando al discorso modulo, si è rivisto nella seduta di oggi, lo stesso sviluppo di gioco visto con il Frosinone, con un Forestieri che cresce qualitativamente di giorno in giorno e con Lazzarri che lancia la sua candidatura al ruolo di esterno alto a destra.

 

Mister Aglietti ovviamente non da certezze anche se ammette: ” Speriamo che la settimana ci permetta di rivedere in gruppo chi oggi purtroppo è fuori. Ad oggi siamo questi, e credo che quello che sabato si è fatto sia stato, con ovviamente delle migliorie, apprezzabile. La soluzione di giocare a tre davanti è una delle tante che questa squadra, che come abbiamo sempre detto sa essere camaleontica, sa fare“. Una battuta poi è sul l’ultimo arrivato Forestieri: ” Che il giocatore avesse qualità lo si sapeva e sabato credo abbia sottolineato questo. E’ entrato bene in partita ed ha dimostrato anche subito il carattere, vedi la situazione del rigore. Si sta allenando bene, si è messo a totale disposizione e siamo sicuri che a breve potrà avere una condizione fisica ottimale.”

 

Per domani è previsto nel pomeriggio un test con il Montelupo.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice sportivo serie B
Articolo successivoKokoszka-Wisla: ci siamo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here