Messa in archivio la vittoria di Carpi, e dopo una giornata di riposo, la squadra azzurra è tornata quest’oggi al campo per iniziare una nuova settima di lavoro in vista del prossimo match, quello di sabato in casa contro il Padova.

 

tonelli golAllenamento totalmente privo di indicazioni, sfruttato per lo più per un recupero fisico da parte di chi ha giocato la gara in Emilia. Infatti, coloro che sono scesi in campo nel vittorioso match contro i biancorossi, hanno sostenuto una seduta più leggera con alcuni elementi che si sono limitati ad un lavoro di sola palestra.

Per gli altri qualcosa in più ma, anche qui, si è parlato soprattutto di esercitazioni atletiche ed alcuni schemi rivisitando in parte la gara di sabato scorso.

La settimana ci racconterà varie cose, ma difficilmente ci racconterà particolari novità a livello di undici, salvo fatta eccezione per eventuali problemi fisici.

Diciamo questo perché lo staff medico azzurro ci fa sapere di due situazioni non prettamente felici, ovvero Hysaj e Moro.

 

Il nazionale albanese ha riportato purtroppo una distorsione della caviglia, facendo fatica ad appoggiare il piede. La situazione sarà ovviamente tenuta sotto controllo ma non si risolverà particolarmente in fretta: la speranza è quella di farcela entro la rifinitura.

Moro invece ha subito un’abrasione sulla parte alta di una coscia, abrasione che è figlia di una delle tante scivolate fatte dal capitano sul terreno del “Cabassi”, campo che aveva alcuni problemi a livello di manto. La situazione però, in questo caso, non preoccupa più di tanto e tra domani e dopo domani, dovrebbe tornare a lavorare con il gruppo.

Prosegue il lavoro di Castiglia a parte.

 

Per domani è in programma una doppia seduta di lavoro.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteFabrizio Corsi a PE: " Altra prova convincente ma stiamo sereni"
Articolo successivoPosticipo serie B | Il Brescia stende le Fere
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. E pensiamoci a questo Padova…..Squadra che puntava decisamente ai play off,ma che adesso si ritrova ultima….e pur avendo nella rosa attaccanti importanti come Pasquato,Vantaggiato,Feczesin,si ritrovano un bello 0 nel tabellino reti fatte(6 quelle subite).VISTO LA SUA SITUAZIONE DI CLASSIFICA,credo che vorra’ smuovere la classifica e verra’ sicuramente per portare via un punto,quindi potrebbero non scoprirsi piu’ di tanto….Credo che questa sara’ una partita piu’ difficile del previsto,ma al contrario della partita con il Trapani,se riusciremo a sbloccarla presto,sicuramente con le ripartenze li faremo a fette!La nostra condizione sta crescendo di partita in partita.Credo che queste siano le partite che fanno vedere di che pasta siamo fatti,perchè se c’è una squadra che ha qualcosa da perdere non è certo il Padova!

  2. Purtroppo non sono le nostre partite. Continuo a pensare che vinceremo di più in trasferta che in casa. Resta il fatto che in questo momento siamo la capolista e nessuno è riuscito a fare meglio di noi. Che siano gli altri ad avere timore di noi

  3. Condivido l’analisi di Daniele.
    Sarebbe bellissimo vincere anche col Padova.
    Adrenalinico per la volta dopo col Siena.
    Mi sembra che siamo su un trampolino.
    Pronti a fare un balzo enorme! ma dietro l’angolo ci sono gli infortuni.
    Ci sarà la rabbia di Marcolin e dei suoi uomini.
    Sarà difficile molto difficile vincere.
    Ma dobbiamo assolutamente provarci.

  4. Vincere partite come questa, sarebbe ottenere l’imprimatur sulla serie A: Sarà difficilissimo!!!
    L’unica cosa che proprio un voglio…è prendere gol da Musacci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here