Due punti di penalizzazione al Siena, da scontarsi nell’attuale stagione sportiva, due mesi e 20 giorni di inibizione al presidente della società Massimo Mezzaroma: sono queste alcune delle decisioni adottate oggi dalla Commissione Disciplinare Nazionale presieduta da Salvatore Lo Giudice.
Il presidente Mezzaroma era stato deferito “per non aver documentato agli Organi federali competenti l’avvenuto pagamento di ritenute Irpef, di contributi Inps e di emolumenti dovuti ai propri tesserati”, la società a titolo di responsabilità diretta e oggettiva.

.

fonte: legaserieB

CONDIVIDI
Articolo precedenteUFFICIALE | Rugani tutto della Juve
Articolo successivoCinquina azzurra a Lamporecchio
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

3 Commenti

  1. Altro che 2…. 20 punti dovevano darvi!
    Facile giocare con i soldi che non si hanno quando dietro si è coperti da una banca che porta il tuo nome… facile…

  2. Ti straquoto usua, nonostante i debiti e la questione mps, questi riescono comunque a iscriversi alla B con altre garanzie ad una banca fallita. Cosa dovrebbero dire le altre squadre che sono fallite e ripartite da capo? Scandalosi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here