Il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport ha fissato l’udienza per discutere la controversia tra l’Empoli Calcio e la FIGC dopo che la società del presidente Corsi aveva presentato istanza contro il punto di penalizzazione inflitto nel processo del calcioscommesse per responsabilità presunta. Il testo del comunicato apparso sul sito internet del CONI:

 

 

Il Collegio arbitrale (Avv. Gabriella Palmieri, Presidente; Prof. Avv. Massimo Coccia e Pres. Armando Pozzi) della controversia tra la società Empoli F.C. SpA, nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio, ha fissato l’udienza il prossimo 23 ottobre 2012, alle ore 13.30.

L’istanza riguarda il provvedimento con cui la società è stata sanzionata con n. 1 punto di penalizzazione in classifica da scontarsi nel campionato 2012 / 2013 (riferimenti C.U. 2/CGF del 6 luglio 2012 e C.U. 17/CGF del 31 luglio 2012).

 

nota ore 15:00 –

Il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport comunica che l’udienza fissata inizialmente per martedì 23 ottobre alle ore 13.30, in riferimento alla controversia Empoli F.C./FIGC verso il punto di penalizzazione inflitto alla società azzurra, è stata spostata a martedì 30 ottobre alle ore 13.30.

 

.

alessandromarinai.wordpress.com

3 Commenti

  1. Per PE: la sentenza verrà emessa subito, in coda all’udienza, o il Collegio si riserverà?
    Grazie

    P.s. speriamo bene… mai come quest’anno anche un solo punto può fare la differenza!

  2. Se’ preso questo punto di penalizzazione per non so’ che cosa….spero vivamente che ci venga tolto perché sarebbe davvero importante!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here