empoli-sassuolo (14)Esaurito l’ultimo primo gol in serie A da premiare, si sono fermate le serate del Centro di Coordinaento che ci hanno fatto compagnia per tutto l’inverno in maniera itinerante, spostandoci da un circolo ad una altro. Centro di Coordinamento che nell’ultima fase della stagione è stato impegnato nella chiusura della “Scuola del Tifo”, nell’organizzazione della premiazione per il “Del Rosso 2015” ed adesso per l’evento “RicordiamoC1”, ovvero la grande festa per Carmine Esposito che andrà in scena venerdi 29 maggio e vedrà in campo tante vecchie glorie azzurre.

 

Però stasera tornerà una premiazione, ed avverrà direttamente nella casa del CdC, ai vecchi spogliatoi del Castellani. Il premiato sarà l’attaccante georgiano Levan Mchedlidze, e la motivazione (lui il primo gol in serie A lo ha segnato con la maglia del Palermo) è quella di aver fatto il gol più veloce della serie A per un subentrante.

Ricorderete infatti che nel corso del match interno contro il Sassuolo, Levan prese il posto di Maccarone ed esattamente 13 secondi e 20 centesimi dopo, mise la palla in gol.

Il precedente record apparteneva a Mijatovic che con la maglia della Fiorentina, subentrato in un Fiorentina-Bologna, segno’ 14 secondi e 28 centesimi dopo.

 

Da notare che, oltre al georgiano, verrà premiato anche Mirko Valdifiori per la sua presenza in Nazionale Maggiore.

 

Appuntamento quindi intorno alle ore 20:00, presso la sede del Centro di Coordinamento. L’occasione per stare insieme ad un grande giocatore azzurro, grande anche fuori dal campo, ma anche l’occasione per i tifosi per gli ultimi saluti stagionali.

 

Alessio Cocchi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here